• Gio. Mag 30th, 2024

Voce del NordEst

online 24/7

SILVIO ORLANDO IN “CIARLATANI” AL TEATRO NUOVO GIOVANNI DA UDINE E AL TEATRO VERDI DI PORDENONE DAL 12 APRILE

DiRedazione

Apr 8, 2024

Lo spettacolo è in scena dal 12 al 14 aprile al Teatro Nuovo Giovanni da Udine, il 15 e 16 aprile al Teatro Verdi di Pordenone

Silvio Orlando protagonista di Ciarlatani, esilarante commedia di Pablo Remón

Udine – Pordenone, aprile 2024 – Attore e regista fra i più amati del panorama italiano contemporaneo, Silvio Orlando è l’atteso protagonista dell’esilarante commedia Ciarlatani di Pablo Remón in programma al Teatro Nuovo Giovanni da Udine da venerdì 12 a domenica 14 aprile e al Teatro Verdi di Pordenone il 15 e 16 aprile.

Sabato13 aprile alle 17.30 Silvio Orlando e la Compagnia dello spettacolo incontreranno il pubblico al Teatro Nuovo Giovanni da Udine per l’ultimo appuntamento di Stagione di Casa Teatro, condotto dal giornalista e critico teatrale Mario Brandolin (ingresso libero fino ad esaurimento dei posti disponibili).

Ciarlatani è il primo allestimento italiano di Los Farsantes del regista madrileno Pablo Remón, celebrato in Spagna con il Premio Lope de Vega per il Teatro e il Premio nacional de Literatura Dramàtic. Lo spettacolo ha debuttato la scorsa estate al Festival dei Due Mondi di Spoleto ed è una divertente satira sul mondo del teatro, della televisione e del cinema, ma anche una riflessione sul successo, sul fallimento e sui ruoli che ricopriamo, dentro e fuori la finzione. Ad interpretarlo solo quattro attori – accanto a Silvio Orlando troviamo infatti Francesca BottiFrancesco BrandiBlu Yoshimi – che viaggiano attraverso decine di personaggi, spazi e tempi. 

Anna è un’attrice di teatro la cui carriera è in declino. Diego è un regista affermato di film commerciali. Entrambi rappresentano apparentemente i due estremi della professione artistica: il successo e il fallimento. Entrambi stanno attraversando una crisi personale e le loro storie sono collegate da una figura comune: il regista degli anni ’80 Eusebio Velasco, padre di Anna e maestro di Diego, scomparso e isolato dal mondo.

«Ciarlatani sono diverse opere in una: ognuno di questi racconti ha uno stile, un tono e una forma particolari – spiega il regista Pablo Remón -. Il racconto di Anna ha uno stile eminentemente cinematografico, con un narratore che ci guida, e in cui sogno e realtà si confondono. La storia di Diego è un’opera teatrale più classica, rappresentata in spazi più realistici. E infine c’è, a mo’ di pausa o parentesi, un’autofiction in cui l’autore dell’opera a cui stiamo assistendo si difende dalle accuse di plagio. Queste storie sono raccontate in parallelo, si alimentano a vicenda, sono specchi degli stessi temi. L’insieme è costruito con capitoli in parte indipendenti, che formano una struttura più vicina al romanzo che al teatro. L’intenzione è che Ciarlatani sia una narrazione eminentemente teatrale, ma con un’aspirazione romanzesca e cinematografica”.

Scene di Roberto Crea, luci di Luigi Biondi, costumi di Ornella e Marina Campanale. Regia di Pablo Remón, assistente alla regia Raquel Alarcón. Produzione: Cardellino srl in coproduzione con Spoleto Festival dei Due Mondi, Teatro di Roma – Teatro Nazionale.

Info e Biglietteria

Teatro Nuovo Giovanni da Udine: biglietteria aperta dal martedì al sabato dalle 16.00 alle 19.00 e a partire da 90 minuti prima di ogni spettacolo. Acquisti online su vivaticket.it

Teatro Verdi Pordenone: Info e biglietti in biglietteria (Tel 0434 247624) e su www.teatroverdipordenone.it

TEATRO NUOVO GIOVANNI DA UDINE

via Trento, 4 – 33100 Pordenone

venerdì 12 e sabato 13 aprile 2024 – ore 20.30

domenica 14 aprile 2024 – ore 17.00

TEATRO VERDI PORDENONE

via Roma, 3 – 33170 Pordenone

lunedì 15 e martedì 16 aprile 2024 – ore 20.30

CIARLATANI

di Pablo Remón

traduzione italiana di Davide Carnevali da Los Farsantes

con Silvio Orlando

e con (in o.a.) Francesca BottiFrancesco BrandiBlu Yoshimi

scene Roberto Crea

luci Luigi Biondi

costumi Ornella e Marina Campanale

assistente alla regia Raquel Alarcón

regia Pablo Remón

produzione: Cardellino srl

in coproduzione con Spoleto Festival dei Due Mondi, Teatro di Roma – Teatro Nazionale

Foto : Guido Mencari

Di Redazione

Direttore : SERAFINI Stefano Per ogni necessità potete scrivere a : redazione@vocedelnordest.it

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP Radio
WP Radio
OFFLINE LIVE