• Ven. Ago 19th, 2022

Voce del NordEst

Il web magazine online 24 ore su 24

TRA VILLE E GIARDINI (RO) – 24 luglio a Badia, DEBUTTA CHIARA FRANCINI

DiRedazione

Lug 22, 2022

QUINTA DATA DI TRA VILLE E GIARDINI XXIII – BADIA POLESINE, GIARDINO DELL’ABATE

DEBUTTO POLESANO PER IL NUOVO SPETTACOLO DI CHIARA FRANCINI

One-woman show nel racconto biografico di “Una ragazza come Io”

BADIA POLESINE (RO) – La data badiese di Tra ville e giardini XXIII, il palcoscenico estivo del Polesine, porta in scena un debutto teatrale, divertente e sofisticato, che viene allestito a Badia Polesine subito dopo l’anteprima al Campania teatro festival e la prima nazionale al Festival teatrale di Borgio Verezzi (nel savonese). Domenica 24 luglio, alle 21.30, nel parco giardino dell’Abate (ingresso da piazza della Vangadizza), accanto all’abazia medioevale che disegna la skyline della cittadina di Badia Polesine (Ro), arriva lo one-woman show “Una ragazza come Io”, nuovo spettacolo teatrale dell’attrice, scrittrice, conduttrice televisiva Chiara Francini, per la prima volta in Polesine.

“Una ragazza come Io” è un frizzante monologo autobiografico, scritto a quattro mani da Chiara Francini e Nicola Borghesi, che ne firma la regia, con le musiche dal vivo di Francesco Leineri. In scena dall’inizio alla fine, l’attrice fiorentina fa un racconto di verità, parlando della sua vita come unica e, contemporaneamente, simile a tante altre, perché, in fondo – parafrasando Fitzgerald – tutti hanno gli stessi desideri e questo fa sentire meno soli. Si ripercorre insieme a lei l’infanzia e l’adolescenza a Campi Bisenzio, nell’interland fiorentino; la vita coi nonni nelle case popolari, la famiglia matriarcale, gli studi “casualmente in una scuola della Firenze bene”; il trasferimento caparbio a Roma per fare teatro; il desiderio di maternità; la fierezza di essere, ora e sempre, ha avuto modo di dire: “una diversa, una strana, una fuoriposto, un’inadeguata, una parvenue (dal francese: una popolana che si è rapidamente elevata di condizione economico-sociale, senza averne acquistato le maniere adeguate, ndr)”.

Lo spettacolo crea un’atmosfera divertente, ma sofisticata. Il testo unisce comicità e intrattenimento, tra citazioni, remake, gag e sapiente umorismo in un gioco di contrasti eleganti. Questo one-women show resta in tournée estiva fino a settembre, girando per i festival nazionali. In autunno partirà il nuovo tour, mentre Chiara Francini apparirà in veste di giudice (insieme alla drag queen Priscilla e all’influencer e conduttore Tommaso Zorzi) sugli schermi di Discovery+, nella seconda stagione di Drag race Italia, il talent prodotto da Ballandi, che mette in gara dieci drag queen per il titolo di Italia’s first drag superstar.

Info biglietti: www.enterovigofestival.it. Prevendite su www.diyticket.it.

Tra Ville e Giardini XXIII – itinerario di musica, teatro e danza nelle ville e nelle corti del Polesine, è promossa ed organizzata da Provincia di Rovigo in ambito RetEventi, co-finanziata da Regione del Veneto, sostenuta da Fondazione Cassa di risparmio di Padova e Rovigo, con l’organizzazione tecnica di Ente Rovigo Festival, direzione artistica di Claudio Ronda, e la partnership dei Comuni di Adria, Ariano nel Polesine, Badia Polesine, Canda, Castelmassa, Ceneselli, Corbola, Ficarolo, Frassinelle Polesine, Fratta Polesine, Lendinara, Occhiobello, Polesella, Porto Tolle, Rovigo.

Redazione

Direttore : Stefano SERAFINI Per ogni necessità potete scrivere a : redazione@vocedelnordest.it

Rispondi