• Lun. Feb 26th, 2024

Voce del NordEst

Il web magazine online 24/7

Tutela ambientale, Jesolo si conferma Comune “Plastic Free”

DiRedazione

Gen 25, 2024

Ieri l’annuncio delle città premiate. A marzo la cerimonia nazionale al teatro Carcano di Milano

Jesolo si conferma Comune “Plastic Free”. L’annuncio ufficiale è arrivato ieri nel corso di una conferenza stampa indetta presso Palazzo Montecitorio a Roma dall’associazione Plastic Free, l’organizzazione di volontariato da anni impegnata nell’informare e sensibilizzare per un mondo senza plastica.

Nel 2023 l’associazione Plastic Free aveva iscritto per la prima volta Jesolo nella lista dei Comuni “Plastic Free” d’Italia dopo aver attentamente vagliato la sua candidatura e, in particolare, il rispetto dei cinque pilastri su cui si fonda il disciplinare dell’organizzazione: lotta agli abbandoni illeciti di rifiuti, sensibilizzazione del territorio, collaborazione con l’associazione, gestione dei rifiuti urbani, attività virtuose realizzate. Sulla base di tali criteri, l’associazione riconosce 1, 2 o 3 tartarughe ai Comuni in base al loro livello di virtuosità. Nel 2023 a Jesolo è stata riconosciuta 1 tartaruga.

Nel corso dell’anno appena trascorso l’amministrazione ha sviluppato e realizzato diverse iniziative rispondenti al disciplinare Plastic Free, come l’adozione dell’ordinanza che vieta il lancio di palloncini, di lanterne volanti, di coriandoli in plastica e di altri dispositivi riempiti con gas più leggeri dell’aria. Proprio questo, ha spiegato ieri in conferenza stampa il presidente nazionale di Plastic Free, Luca De Gaetano, è stato uno dei provvedimenti maggiormente adottati dai Comuni in Italia nel 2023 con oltre 80 amministrazioni coinvolte. Oltre a questo intervento, l’amministrazione comunale di Jesolo ha sottoscritto con l’associazione Veneto Chioschi, i Commercianti alimentari itineranti demaniali (Caid) e Veritas un protocollo d’intesa per l’utilizzo di materiali alternativi alla plastica per la distribuzione di cibo e bevande così come l’erogazione di bevande alla spina. Sono stati inoltre tenuti momenti di educazione ambientale nelle scuole insieme a Veritas e associazioni del territorio, promozione della corretta gestione dei rifiuti nonché eventi ecologici con la partecipazionedelle associazioni ambientaliste, degli istituti comprensivi, della Capitaneria di Porto e di imprese locali. Tra questi eventi, una raccolta dei rifiuti in plastica lo scorso giugno con il supporto del Consiglio di bacino. Infine, in occasione dell’ormai tradizionale “Festa del sugaman” sono stati utilizzati materiali alternativi alla plastica per la somministrazione di cibo e bevande consentendo all’appuntamento di essere riconosciuto da Plastic Free quale “EcoEvent”.

La cerimonia nazionale di premiazione si svolgerà il 9 marzo a Milano, presso il teatro Carcano. Proprio in questa occasione si conoscerà anche il numero di tartarughe assegnate a ciascun Comune.

“Siamo fieri e orgogliosi che Jesolo sia stato confermato quale Comune Plastic Free – dichiara l’assessore all’ambiente della Città di Jesolo, Martina Borin -. È un riconoscimento che premia l’impegno profuso nel corso di un intero anno per la sensibilizzazione e la diffusione di buone pratiche, soprattutto tra i più giovani. Stiamo andando nella direzione giusta e, al di là dei titoli, stiamo mettendo in campo azioni concrete per la tutela dell’ecosistema contribuendo alla costruzione di una vera coscienza ambientale”.

Di Redazione

Direttore : SERAFINI Stefano Per ogni necessità potete scrivere a : redazione@vocedelnordest.it

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP Radio
WP Radio
OFFLINE LIVE