• Dom. Mar 3rd, 2024

Voce del NordEst

online 24/7

Vajont 60: Il nuovo DVD della Cineteca del Friuli – Presentazione a Gemona lunedì 9 e a Pordenone mercoledì 11 ottobre

DiRedazione

Ott 6, 2023

IN OCCASIONE DELL’ANNIVERSARIO DELLA TRAGEDIA

LA CINETECA DEL FRIULI PUBBLICA IL DVD

VAJONT 60 – DOCUMENTARI 1961-1966

Lunedì 9 ottobre alle 20.30 la presentazione di Carlo Gaberscek

al Cinema Sociale di Gemona e la proiezione del documentario di Luigi Di Gianni La tragedia del Vajont (1964),contenuto nel DVD.

A seguire, il documentario di Alessandro Negrini La luna sott’acqua (2023).

Mercoledì 11 ottobre alle ore 16 il DVD a sarà illustrato anche alle Giornate del Cinema Muto di Pordenone

Nel 60° anniversario della tragedia del Vajont, ricordata come la più grande tragedia italiana della seconda metà del Novecento con il suo tragico bilancio di circa duemila morti, la Cineteca del Friuli pubblica il DVD Vajont 60 – Documentari 1961-1966, in cui sono raccolti, insieme a un breve filmato amatoriale risalente al 1961, quattro documentari realizzati da cineasti professionisti tra il dicembre 1963 e i primi mesi del 1966 che sono tra le più importanti testimonianze dell’epoca.

Il professor Carlo Gaberscek, curatore del booklet che accompagna il DVD, ne illustrerà i contenuti al pubblico al Cinema Sociale di Gemona lunedì 9 ottobre a partire dalle 20.30. Seguirà la proiezione di uno dei documentari inclusi nel DVD, La tragedia del Vajont(1964) di Luigi Di Gianni. Nel dicembre 1963 il regista si recò nei luoghi del disastro per raccogliere le testimonianze di alcuni sopravvissuti e intervistò anche la giornalista Tina Merlin, che, come corrispondente della provincia di Belluno per L’Unità, aveva scritto diversi articoli dando voce ai problemi e alle proteste in particolare degli abitanti di Erto e Casso. Emerge una denuncia a toni forti delle responsabilità della SADE (Società Adriatica di Elettricità), colpevole di aver costruito la diga del Vajont in un luogo non idoneo sotto il profilo geologico e di aver ignorato i segnali di pericolo imminente che, se ascoltati, avrebbero se non evitato almeno limitato il disastro soprattutto in termini di perdita di vite umane. Il film inoltre documenta la situazione nella zona di Longarone con immagini di desolazione e dolore e di una colossale devastazione.

A seguire, sarà proiettato il documentario di Alessandro Negrini La luna sott’acqua (2023), un ritratto della comunità di Erto che ancora oggi lotta per ottenere dignità e riconoscimento. Negli ultimi dieci anni il regista ha filmato il sindaco impegnato insieme alla sua comunità nella battaglia per non essere dimenticati dalle istituzioni nazionali.

Oltre a La tragedia del Vajont, il DVD della Cineteca include Vajont (Natale 1963)dello stesso Luigi Di Gianni, incentrato sul cimitero di Fortogna; un estratto di otto minuti da Nasce una regione (1964), ritratto della Regione Friuli Venezia Giulia prodotto da Unitelefilm e diretto da Ennio Lorenzini che nella parte relativa al Vajont evidenzia il clima di precarietà e le condizioni degli abitanti di Erto e Casso, costretti ad abbandonare le loro case e a vivere in baracche di legno costruite nella piana di Claut; e Vajont ’66, nel quale Antonio De Gregorio registra, tre anni dopo il disastro, il persistere della situazione di desolazione a Longarone e del senso di provvisorietà nella baraccopoli degli sfollati di Erto e Casso. Il filmato amatoriale che apre il DVD documenta invece l’escursione di un gruppo di scout di Muggia che nell’estate del 1961 andarono a visitare quella che era orgogliosamente definita la “diga più alta del mondo” (261,60 metri), i cui lavori di costruzione erano giunti quasi alla conclusione.

Vajont 60 – Documentari 1961-1966 sarà anche al centro di uno degli incontri con l’autore organizzati nell’ambito di FilmFair alle Giornate del Cinema Muto di Pordenone. Per illustrare l’opera al pubblico del festival, Carlo Gaberscek sarà al Ridotto del Teatro Verdi mercoledì 11 ottobre alle ore 16.

Il DVD è stato realizzato dalla Cineteca del Friuli con la collaborazione della Fondazione Cineteca di Bologna e della Mediateca della Regione Veneto, grazie al sostegno della Regione Friuli Venezia Giulia e del Ministero della Cultura, sotto l’egida della Fondazione Vajont e con il patrocinio dei Comuni di Longarone, Erto e Casso, Vajont e Ponte delle Alpi.

In copertina : Vajont – Natale63 di Luigi Di GIanni

Di Redazione

Direttore : SERAFINI Stefano Per ogni necessità potete scrivere a : redazione@vocedelnordest.it

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP Radio
WP Radio
OFFLINE LIVE