• Gio. Giu 20th, 2024

Voce del NordEst

online 24/7

FVG ORCHESTRA e CHIARA BLEVE in concerto a Palmanova per inaugurare l’11 Concorso musicale-Premio Unesco

DiRedazione

Apr 25, 2023

LA FVG ORCHESTRA E LA GIOVANISSIMA PIANISTA CHIARA BLEVE IN CONCERTO A PALMANOVA PER INAUGURARE IL CONCORSO MUSICALE INTERNAZIONALE-PREMIO UNESCO

mercoledì 26 aprile alle 20.45 nel Teatro Gustavo Modena si esibirà la vincitrice assoluta dell’edizione 2022, oggi 16enne talento in rapida ascesa, con più di 50 Premi vinti in competizioni musicali nazionali e internazionali la sua fresca gioventù si cimenta con il giovanile romanticismo del concerto n. 1 per pianoforte e orchestra di Chopin, aggiunto al suo già ricco repertorio proprio per questa speciale occasione completa il programma, diretto da Paolo Paroni, la Sinfonia n. 41 “Jupiter” di W.A. Mozart, l’ultima grandiosa pagina sinfonica del genio di Salisburgo

Chiara Bleve (archivio Concorso Palmanova 2022)

Sarà un’inaugurazione in musica, romantica e festosa, quella che attende il pubblico al Teatro G. Modena di Palmanova mercoledì 26 aprile alle 20.45, per aprire ufficialmente l’11^ edizione del Concorso musicale internazionale – Premio Unesco. Una serata dall’impronta giovane e appassionata, come quella che caratterizza questa competizione che attende nella città stellata più di 1100 concorrenti da una ventina di Paesi, per due settimane di assoluto e travolgente entusiasmo musicale, la cui realizzazione di deve all’Accademia musicale Città di Palmanova in sinergia con il Comune della Città Unesco, con il patrocinio della Regione Friuli Venezia Giulia e di molti Comuni del territorio friulano, in collaborazione con PromoTurismoFVG e con il sostegno di Fondazione Friuli e Cassa Rurale FVG.

Per la prima volta insieme, proprio per questa serata di apertura, la FVG Orchestra, istituzione musicale e sinfonica regionale che ha la sua sede a Palmanova, e la pianista Chiara Bleve, sedicenne talento in rapida ascesa, vincitrice assoluta del Concorso 2022 e già insignita di più di 50 Premi in altrettante competizioni musicali nazionali e internazionali. Per questa occasione, la giovanissima musicista veneta ha inserito nel suo già ricco repertorio il Concerto n. 1 op. 11 di Fryderyk Chopin, che scrisse le sue due uniche composizioni per pianoforte e orchestra intorno all’età di 20 anni. Pagina di straordinaria energia e di commovente dolcezza, eseguita da Chopin nel suo ultimo concerto a Varsavia nel 1830, prima di lasciare definitivamente la Polonia, è una partitura caratterizzata da un tono espressivo e romantico, attraversata da sfolgoranti episodi di virtuosismo e da ritmi di danze popolari. 

PAOLO PARONI (ph. Glauco Comoretto)

Nella seconda parte della serata, protagonista assoluta sarà l’Orchestra, che eseguirà la Sinfonia n. 41 K551 di W.A. Mozart, l’ultima delle pagine sinfoniche del grande genio di Salisburgo, nota con il nome di “Jupiter”, che secondo le fonti le venne attribuito dall’impresario J.P. Salomon a sottolinearne il carattere grandioso e quasi divino. In uno sfavillante do maggiore epico e monumentale, Mozart sfodera una maestà solare, una olimpica grandezza, sostenuta da un magistrale utilizzo del contrappunto che la porta ai vertici assoluti dello stile classico.

La FVG Orchestra è la compagine sinfonica nata nel 2019 per volere della Regione Friuli Venezia Giulia, al fine di raccogliere l’eredità musicale di diverse realtà di una zona di confine ricca di tradizioni musicali e per contribuire attivamente alla diffusione della musica classica e alla valorizzazione della creatività emergente in ambito locale e nazionale. Nel 2022 è stata riconosciuta dal Ministero della Cultura tra le ICO-Istituzioni Concertistico Orchestrali.

Sul podio del concerto di Palmanova sarà il Maestro Paolo Paroni, direttore ospite principale della FVG Orchestra, e dal 2014 presso l’Orchestra del New York City Ballet, ospite di moltissime istituzioni sinfoniche in Italia e all’estero (tra le altre, le orchestre di Lubiana, Zagabria, Sofia, dei maggiori teatri lirici italiani, da Palermo a Catania, Cagliari, Trieste) e delle più prestigiose sale da concerto nei cartelloni di importanti enti musicali (in Italia e negli Stati Uniti, in Svizzera, Germania, Ungheria, Bulgaria). Appassionato cultore di prassi esecutive storiche e, nel contempo, convinto sostenitore e promotore di nuova musica, Paolo Paroni vanta oltre 70 prime assolute tra esecuzioni e registrazioni.

Chiara Bleve, nata nel 2006, ha iniziato lo studio del pianoforte a quattro anni con lo zio Tiziano Nadal e dal 2016 è allieva del Maestro Giorgio Lovato presso la Scuola di Musica “A. Corelli” di Vittorio Veneto. Dal 2017 Chiara si è esibita nell’ambito di numerosi Festival e stagioni concertistiche in Italia e all’estero, suonando per la prima volta con orchestra d’archi all’età di 10 anni. La sua maturità esecutiva e il suo temperamento l’hanno già ammessa alle Masterclass Internazionali di Musica della Fondazione Musicale Santa Cecilia di Portogruaro, con il Maestro Boris Petrushansky, e presso l’Accademia “Incontri col Maestro” di Imola, con il Maestro Roberto Giordano.

Il concerto è ad ingresso libero. 

Info sul web: www.concorsomusicalepalmanova.it

Foto in copertina : FVG Orchestra – Ph Glauco Comoretto

Di Redazione

Direttore : SERAFINI Stefano Per ogni necessità potete scrivere a : redazione@vocedelnordest.it

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP Radio
WP Radio
OFFLINE LIVE