• Sab. Dic 3rd, 2022

Voce del NordEst

Il web magazine online 24 ore su 24

Jesolo – Sicurezza e decoro, sgomberata struttura nel cuore del lido

DiRedazione

Lug 22, 2022

Questa mattina gli agenti della Polizia locale di Jesolo e della Polizia di Stato sono intervenuti per la messa in sicurezza di un albergo in disuso. Allontanate e denunciate 5 persone presenti all’interno della struttura senza titolo

Gli agenti della Polizia locale di Jesolo sono stati impegnati nelle prime ore del giorno in un’attività di verifica, messa in sicurezza e sgombero di una struttura ricettiva del lido di Jesolo attualmente non in attività. Gli uomini del Comando cittadino sono intervenuti insieme alla Polizia di Stato in seguito alla querela presentata alla Polizia locale dalla proprietà della struttura e in risposta ad alcune segnalazioni giunte all’amministrazione nelle scorse ore, secondo cui delle persone sarebbero entrate all’interno della struttura senza averne titolo.

L’intervento congiunto delle forze dell’ordine ha avuto inizio alle 7.00, dando attuazione all’ordinanza di chiusura e messa in sicurezza emanata d’urgenza dal sindaco Christofer De Zotti su proposta del dirigente, il Comandante della Polizia locale Claudio Vanin. L’attività ha visto impegnate 2 pattuglie del Comando di Jesolo, con il supporto dell’unità cinofila. All’interno della struttura sono state individuate 5 persone, presenti senza averne alcun titolo. I soggetti sono stati identificati e denunciati per invasione di proprietà privata. L’ispezione dei locali ha portato anche all’individuazione di sostanza stupefacente, sequestrata dalla Polizia di Stato, e di una mannaia, recuperata dagli agenti della Polizia locale.

“L’operazione di questa mattina nasce grazie alla collaborazione tra i cittadini, l’amministrazione, la polizia locale e le forze dell’ordine – dichiara il sindaco della Città di Jesolo, Christofer De Zotti. Nei giorni scorsi abbiamo ricevuto alcune segnalazione da parte di residenti della zona e in meno di 48 ore siamo riusciti a organizzare un intervento di verifica della situazione, con la collaborazione dei proprietari della struttura. I buoni rapporti tra Polizia locale e Polizia di Stato hanno poi consentito di eseguire l’attività senza rischi e arrivando a un ottimo risultato in termini di sicurezza e decoro urbano. Sono convinto che questa sia la strada giusta per accompagnare Jesolo verso una nuova stagione in cui abusivismo, spaccio di sostanze e inciviltà non verranno più tollerati. È importante che i cittadini continuino a segnalarci situazioni sospette e di degrado. Sempre di più, infatti, la sicurezza è un tema che va affrontato nel contesto di un sistema integrato che coinvolge pubblico, forze dell’ordine e privati”.

Redazione

Direttore : Stefano SERAFINI Per ogni necessità potete scrivere a : redazione@vocedelnordest.it

Rispondi