• Mar. Lug 16th, 2024

Voce del NordEst

online 24/7

Palmanova, 7 assunzioni per i progetti PNRR – Pubblicati i bandi di selezione

DiRedazione

Mag 31, 2023

Comune di Palmanova: assunzioni per la gestione del PNRR

Nuovo Polo dell’Infanzia e riqualificazione ex Caserma Montezemolo

Bando di selezione per 5 tecnici

Altri 2 assunti dalle liste regionali

Specialisti tecnici e contabile part-time livello D per due anni

Tellini: “Possibilità concessa dai grandi progetti PNRR”

Piani: “Professionalità tecniche che sgraveranno l’Ufficio Tecnico, già fortemente impegnato in altri cantieri per oltre 25 milioni di euro”

Sul sito del Comune di Palmanova sono stati pubblicati 5 bandi di selezione per altrettante professionalità tecniche e contabili, che andranno ad operare per la realizzazione degli interventi finanziati nella città stellata dal Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza: la creazione di nuovo Polo per l’Infanzia e la riqualificazione dell’ex Caserma Montezemolo come centro nazionale di ricovero e recupero di opere d’arte.

I primi quattro avvisi di selezione, che scadranno il prossimo 21 giugno, riguardano uno specialista tecnico per la direzione lavori, uno per la direzione operativa strutture, uno per la direzione operativa impianti e un funzionario che si dedicherà a liquidazione e contabilità. Tutte queste professionalità saranno inquadrate come nella categoria D1, a tempo determinato e parziale al 50%.

Un quinto avviso, che scadrà il 26 giugno 2023, prevede la selezione di uno specialista tecnico, categoria D1, a tempo determinato e parziale al 85,40%, nell’ambito del progetto PNRR “Recovery Art” (sicurezza sismica nei luoghi di culto, restauro del patrimonio culturale del FEC e siti di ricovero per le opere d’arte (Recovery Art) Finanziato dall’Unione Europea – NextgenerationUE) per il recupero di parte dell’ex Caserma Montezemolo. Sul sito www.comune.palmanova.ud.it, nella sezione Bandi di Concorso, la documentazione completa e le istruzioni per presentare le domande.

Altre due figure, sempre per l’intervento di costruzione del nuovo Polo dell’infanzia, sono già stati selezionati attraverso l’apposita lista di tecnici messa a disposizione dalla Regione FVG per gli interventi PNRR.

Giuseppe Tellini, Sindaco di Palmanova: “Abbiamo voluto sfruttare questa possibiltà concessa dal PNRR. Professionalità dedicate ad un intervento specifico possono seguire meglio l’iter dei lavori e velocizzare in maniera decisiva la realizzazione”.

E aggiunge Luca Piani, vicesindaco e assessore ai lavori pubblici: “I tempo imposti dal PNRR sono stretti e le tappe stringenti. Per completare le opere serve un cronoprogramma serrato che con professionalità interne, molto impegnate anche su altri cantieri, non avremmo potuto rispettare. I progetti legati al nuovo polo scolastico e quella sulla Montezemolo stanno procedendo speditamente e stiamo rispettando i tempi previsti grazie alla grande professionalità e impegno dell’ufficio tecnico e di tutti gli altri uffici che a vario titolo sono coinvolti nelle pratiche, siamo una delle poche amministrazioni che ci sta riuscendo. È uno sforzo notevole ma che porterà a cambiare il volto della città nei prossimi anni. A livello nazionale tra comuni simili a Palmanova, siamo sicuramente in cima tra quelli che hanno presentato progetti validi e quindi finanziati”.

Con 3 milioni di contributo PNRR ricevuti a dicembre 2022, lievitato a 3,5 milioni per l’aumento dei costi dei materiali, il Comune di Palmanova ha appena realizzato e approvato il progetto definitivo-esecutivo per la realizzazione di un nuovo polo per l’infanzia. Una nuova struttura che comprenderà un nido da 40 posti e una scuola dell’infanzia per tre sezioni. Complessivamente più di 1.000 mq di spazio per i bambini e un grande spazio verde di oltre 2.000 mq completamente interno alla struttura, in un contesto protetto dalla vista e dalla viabilità. Il Polo sorgerà infatti in Piazza XX Settembre, in un’area centrale della città, circondato da un polmone verde e da un parco giochi.

Il Comune di Palmanova ha ottenuto, dal Ministero della Cultura, un finanziamento di 30 milioni di euro dal progetto Recovery Art del PNRR per riqualifcare l’ex Caserma Montezemolo. Un cronoprogramma serratissimo permetterà all’ex Caserma da oltre 50.000 metri quadri di diventare uno dei 5 siti Nazionali destinati ad interventi di adeguamento sismico e rifunzionalizzazione per realizzare depositi di sicurezza per il ricovero di beni mobili con annessi laboratori di restauro. Unico sito del nord-est all’interno del maxi progetto Recovery Art, Palmanova sarà la “fortezza” dove custodire e recuperare le opere d’arte italiane in caso di calamità naturale, terremoti, inondazioni, frane o quant’altro possa metterne a repentaglio la conservazione.

Di Redazione

Direttore : SERAFINI Stefano Per ogni necessità potete scrivere a : redazione@vocedelnordest.it

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP Radio
WP Radio
OFFLINE LIVE