• Lun. Giu 24th, 2024

Voce del NordEst

online 24/7

24-25-26 maggio | Tre giorni di appuntamenti per la chiusura del Festival Udine Castello

DiRedazione

Mag 22, 2024

Tre giorni di concerti e incontri tra “Angeli e Segrete”

a Udine, Moruzzo, Grado e Rosazzo

Da venerdì 24 a domenica 26 maggio

Dalla collina alla laguna, il Festival Udine Castello conclude la sua programmazione con tre giorni dedicati a musica, cultura e turismo.

La rassegna, organizzata dagli Amici della Musica di Udine e dedicata a luoghi che in Friuli Venezia Giulia sono ricchi di patrimoni artistici da scoprire, questo weekend propone una tre giorni particolarmente assortita, a partire dal concerto di venerdì 24 maggio a Villa Perabò della Savia di Moruzzo, dove alle ore 20 il quartetto d’archi DCMF Korea è pronto a offrire un momento cameristico di tutta godibilità, con pagine di Puccini, Elgar e Brahms. Ai leggii, troviamo Sunghee Shin e Junghwa Ha (violini), Sylvia Heaseung Choi (viola) e Kyongmin Lee (violoncello). A seguire, brindisi conviviale offerto dalla Pro Loco Moruzzo.

Doppio appuntamento, invece, sabato 25. Alle ore 11, alla Torre di Santa Maria a Udine, è atteso Danilo Prefumo: il filosofo, musicologo e fondatore dell’Istituto Discografico Italiano, torna gradito ospite del Festival per incuriosire e interessare gli uditori nell’incontro dal titolo “La musica in Friuli ai tempi della Serenissima”, accompagnato da proiezioni sonore che non mancheranno di stupire il pubblico.  La sera, alle 20.30, la rassegna arriva quindi alla Basilica di Sant’Eufemia di Grado, dove l’Orchestra Naonis Donatello diretta da Nurhan Arman si esibirà in pagine di Vivaldi, Corazza e Sivilotti.

Il sipario sul festival cala domenica 26, quando all’Abbazia di Rosazzo incontreremo, alle ore 16, il Trio Haydn (Elena Cecconi e Luisa Sello ai flauti e Cristina Nadal al violoncello) in musiche di Haydn, Mozart, Sammartini e Purcell. A precedere il concerto, un’imperdibile visita nei luoghi più remoti dell’Abbazia, itinerario dal titolo “Cuniculi e segrete”, per esplorare i passaggi sotterranei della struttura millenaria. Il ritrovo è alle 15.30, sul sagrato.

Il Festival Udine Castello è sostenuto dal Ministero dei Beni Culturali, dalla Regione FVG, dalla Fondazione Friuli, dal Club per l’Unesco di Udine, da ERT Ente Regionale Teatrale, dai Comuni aderenti, dalla Fondazione Abbazia di Rosazzo, da Confindustria Udine, dall’Associazione per la Musica Sacra “Vincenzo Colombo” di Pordenone e da Imago Sloveniae Foundation. I concerti sono a ingresso libero, fino a esaurimento posti. Info www.amicimusica.ud.it.

Di Redazione

Direttore : SERAFINI Stefano Per ogni necessità potete scrivere a : redazione@vocedelnordest.it

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP Radio
WP Radio
OFFLINE LIVE