• Dom. Lug 3rd, 2022

Voce del NordEst

Il web magazine online 24 ore su 24

Alla scoperta dei Mulini ad acqua dell’Alberone

DiRedazione

Feb 28, 2019

Savogna (UD), 17 marzo 2018

“Laudato si’, mi’ Signore, per sor’aqua, la quale è multo utile et humile et pretiosa et casta.”
(dal “Cantico delle Creature” di San Francesco)

Ritrovo a Savogna, ore 09:00.
In questa passeggiata risaliremo il torrente Alberone per trovare i mulini nascosti sulle sue rive.

Andremo alla ricerca dei trucchi con i quali i contadini di un tempo riuscivano ad imbrigliare il più versatile dei 5 elementi: l’acqua. Vedremo come gli uomini usavano quanto offriva il territorio per modellare in loro favore l’aspra natura.

Attraverso i boschi di frassino che ricoprono le sponde dell’Alberone ripercorreremo le mulattiere quasi dimenticate sulle quali si spostava la gente delle Valli quando le auto erano un privilegio per pochi. Cercheremo i segni precoci del risveglio della natura: le gemme degli alberi, i germogli riscaldati dai primi raggi di sole che attraversano i rami.

Con un po’ di fortuna riusciremo a vedere anche qualche leggenda dei boschi, uno Skrat o un Balavanti, mentre si risveglia dal letargo.

Scarica la locandina

PROGRAMMA

09:00 – Ritrovo a Savogna al “bar da Crisnaro” per le iscrizioni
09:30 – Partenza della passeggiata
12:30 – Pausa pranzo al sacco
15:30 – Rientro a Savogna per una merenda aperitivo di fine passeggiata

NOTE ORGANIZZATIVE

Il percorso è di difficoltà bassa.
Non è prevista una pausa ristoro perciò chiediamo di portarsi il pranzo al sacco.
Sono graditi gli amici a quattro zampe purché educati alla convivenza con il pubblico.
Accompagnatori: Nico e  Angelo Sinuello

COSTO

Quota associativa: €17
Comprende gli accompagnatori e la merenda aperitivo al rientro dalla passeggiata

COME ARRIVARE

Savogna è raggiungibile da Cividale seguendo la Strada Statale 54 fino a Ponte S.Quirino. Dopo il ponte procedere dritti lungo la Strada Provinciale 11 fino ad arrivare al paese.

Redazione

Direttore : Stefano SERAFINI Per ogni necessità potete scrivere a : redazione@vocedelnordest.it

Rispondi