• Gio. Giu 20th, 2024

Voce del NordEst

online 24/7

All’asta una porzione del Palazzo Zandonella Dall’Aquila, nel centro storico di Conegliano, Treviso

DiRedazione

Nov 17, 2023

 

Situato nella centralissima via Mazzini, l’edificio è affidato in custodia ad Aste33, che si occuperà di gestire le visite in vista della vendita. Si tratta di un immobile vincolato realizzato tra il XVIII e il XIX secolo, residenza di un’importante famiglia del Comelico, arricchitasi col commercio del legname e trasferitasi a Conegliano nel 1843: l’asta si svolgerà il 23 gennaio 2024con un prezzo base d’asta di 733.000 euro e con possibilità di offerta minima per la partenza dell’asta di 549.750 euro.

 Martedì 23 gennaio 2024 andrà all’asta una porzione di Palazzo Zandonella Dall’Aquila, edificio vincolato tra i più riconoscibili del centro storico di Conegliano (Treviso), risalente al periodo tra il XVIII e il XIX secolo e situato lungo via Mazzini: in custodia alla casa d’aste trevigiana Aste33*, l’immobile verrà battuto a partire da un’offerta minima di 549.750 euro, con un prezzo base d’asta di 733.000 euro.

 Si tratta di un palazzetto terra-cielo con un’area scoperta antistante e una piccola corte interna, sviluppato su cinque livelli fuori terra. Storicamente il palazzo era prospicente a quello che in origine era il Refosso (fossato in cui venivano convogliate le acque del Ruio e del Monticano) dell’antico borgo di Conegliano, ora occupato dall’area scoperta e dal giardino. L’interno è arricchito da elementi decorativi pittorici, visibili solamente in alcune stanze: di fregi decorativi, cornici e mensole trompe-l’oeil. Versa in una condizione di degrado significativo per cui necessita di interventi manutentivi, di restauro architettonico e pittorico.

Palazzo Zandonella Dall’Aquila si trova a destra della meridionale Porta San Polo ed era residenza di un’importante famiglia del Comelico che, arricchitasi col commercio del legname, si trasferì a Conegliano nel 1843.I Dall’Aquila dovevano il nome della casata al fatto che avevano ricevuto il titolo nobiliare da un imperatore di Germania in epoca imprecisata: l’aquila a due teste inserita nel loro stemma è infatti riferita allo stemma imperiale.

 “Si tratta di un bene interessante, – spiega Andrea Massarotto, responsabile del settore immobiliare di Aste33 simbolo del passato e dell’antica grandezza della Marca Trevigiana. La vendita all’asta rappresenta per Palazzo Zandonella Dall’Aquila, ma anche per il centro storico di Conegliano, un’opportunità di riqualificazione, continuando a testimoniare la storia e la bellezza della città”.

L’asta si svolgerà martedì 23 gennaio 2024 alle 11.30 nella sede dell’Associazione Professionale per le Esecuzioni della provincia di Treviso (APET) a Treviso, nella forma della vendita sincrona mista: si avrà cioè la possibilità di presentare sia un’offerta analogiche (cartacea) sia digitale, in entrambi i casi entro le ore 13.00 del giorno precedente la data della vendita.

Info: aste33.com

 *Aste33 è una casa d’aste nata nel 2016 che si occupa di vendite e dismissioni di patrimoni mobiliari e immobiliari provenienti principalmente da procedure concorsuali, pignoramenti, eredità giacenti e liquidazioni. È nata dall’incontro tra due professionisti nel campo delle vendite concorsuali, Andrea Massarotto, responsabile del settore immobiliare, e Gianluca De Stefani, responsabile del settore mobiliare.Dal 2022 gestisce Aste tra Privati, la modalità alternativa di vendere o acquistare in modo sicuro e rapido.

Di Redazione

Direttore : SERAFINI Stefano Per ogni necessità potete scrivere a : redazione@vocedelnordest.it

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP Radio
WP Radio
OFFLINE LIVE