• Sab. Mar 2nd, 2024

Voce del NordEst

Il web magazine online 24/7

Amici della Musica di Padova – il 12 dicembre 2023, Auditorium Pollini, Padova – GIOVANNI BERTOLAZZI  pianoforte

DiRedazione

Dic 5, 2023

67a STAGIONE CONCERTISTICA AMICI DELLA MUSICA DI PADOVA

Martedì 12 Dicembre 2023 2023, ore 20.15, Auditorium C. Pollini, Padova

Giovanni Bertolazzi pianoforte         

musiche di Joseph Haydn, Ludwig van Beethoven, Franz Liszt e Igor Stravinsky

Recital di pianoforte martedì 12 dicembre 2023 alle ore 20.15 all’Auditorium Pollini di Padova, con il giovane pianista veronese Giovanni Bertolazzi per la stagione degli Amici della Musica di Padova, in collaborazione con CIDIM (Comitato Nazionale Italiano Musica). Il concerto è dedicato alla memoria di Zoltán Kocsis, il grande pianista e direttore d’orchestra ungherese mancato nel 2016. Con oltre 40 premi conseguiti, Bertolazzi si sta affermando in Italia e all’estero come una delle personalità artistiche più interessanti della sua generazione. La sua attività annovera già sedi, enti e società concertistiche importanti, da La Fenice di Venezia, alle Serate Musicali di Milano, agli Amici della Musica di Firenze, al Bologna Festival, ai Concerti del Quirinale a Roma, oltre alle varie presenze a Budapest, Tallinn e Londra (Steinway Hall). Bertolazzi si è dapprima formato al Conservatorio di Venezia, dove ha ottenuto il diploma accademico di I livello con 110 e lode, per poi proseguire gli studi presso l’Istituto Superiore di Studi Musicali “V. Bellini” di Catania, dove ha conseguito il diploma accademico di II livello con 110, lode e menzione speciale. Ha ottenuto il suo premio più significativo nel 2021 al Concorso Pianistico Internazionale Franz Liszt di Budapest (il prestigioso concorso che lanciò a suo tempo Dino Ciani), al quale è seguito nel 2022 il Tabor Foundation Award assegnatogli dalla Verbier Festival Academy in Svizzera. Nell’aprile 2022 è stato realizzato il suo nuovo disco, premiato con il “Supersonic Pizzicato Award”, dedicato interamente alle musiche di Franz Liszt . Non stupisce quindi che una parte consistente del programma sia dedicata proprio a Franz Liszt, con l’esecuzione di Totentanz, la “danza macabra” scritta da Listz parafrasando una sequenza del Dies Irae,  e il Preludio  Weinen, Klagen, Sorgen, Zagen (1859, 1863) ispirato da una sonata di Bach. In questa parte “classica” del programma , verrà anche eseguita la Sonata n. 23 di Haydn e la Sonata op. 7 di Beethoven. L’ultimo pezzo in programma sarà invece completamente diverso per epoca e atmosfera. Il concerto infatti si conclude con  la celebre trascrizione pianistica di G. Agosti della Suite del balletto L’oiseau de feu di Stravinsky. Prova aperta all’Auditorium Pollini alle ore 10.30.

Le attività degli Amici della Musica di Padova sono realizzate con il concorso del Ministero della Cultura,  il patrocinio del  Comune di Padova, il contributo del Comune di Padova –  Assessorato alla Cultura, della Regione Veneto e della Carraro SpA.Gli Amici della Musica fanno parte di AGIS Triveneto, AIAM (Associazione Italiana Attività Musicali), AMUR (Associazioni Musicali in Rete), CIDIM (Comitato Nazionale Italiano Musica), REMA (Early Music in Europe).

Biglietti:

Studenti e giovani (35 anni) € 8, Studenti UniPd e Conservatorio Pollini di Padova €5

Ridotti (65 anni) € 22,   Interi € 27

I biglietti sono in vendita su 2tickets.it, da Gabbia Dischi (via Dante 8, PD, da 5 giorni prima di ogni concerto e fino alle ore 18.30 del giorno stesso)  e al botteghino dell’Auditorium Pollini la sera del concerto dalle 19.30.

Per info: www.amicimusicapadova.org – info@amicimusicapadova.org 

Tel. 049 8756763

Di Redazione

Direttore : SERAFINI Stefano Per ogni necessità potete scrivere a : redazione@vocedelnordest.it

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP Radio
WP Radio
OFFLINE LIVE