• Mer. Apr 17th, 2024

Voce del NordEst

online 24/7

Amici della Musica di Padova – il 31 gennaio all’Auditorium Pollini, Padova – M. LINGENFELDER con O. TRIENDL

DiRedazione

Gen 24, 2024

67a STAGIONE CONCERTISTICA AMICI DELLA MUSICA DI PADOVA

Mercoledì 31 Gennaio 2024, ore 20.15, Auditorium C. Pollini, Padova

Matthias Lingenfelder violino

Oliver Triendl pianoforte

musiche di R. Schumann, F.David, J. Joachim e J. Brahms

Prosegue il 31 gennaio 2024, alle ore 20.15 all’Auditorium Pollini di Padova, la 67a Stagione Concertistica degli Amici della Musica di Padova, con il ritorno del grande violinista Matthias Lingenfelder, negli anni scorsi più volte ospite dell’associazione come componente dell’ormai sciolto Quartetto Auryn. Al suo fianco questa volta il pianista Oliver Triendl, in un concerto che vuole essere un omaggio ad uno dei più grandi violinisti del 19° secolo, Joseph Joachim (1831- 1907). Joachim fu un compositore, collaborò con Johannes Brahms, Robert e Clara Schumann, ebbe grande fama e contribuì alla riscoperta delle composizioni per violino di Beethoven e Bach. Il concerto sarà dunque un’immersione nella tradizione della scuola violinistica tedesca durante il Romanticismo. In programma Stücke op. 2 di Joachim,

la sonata F.A.E. scritta in collaborazione da R. Schumann, J. Brahms e A. Dietrich e dedicata proprio a Joachim, la Sonata n. 1 op. 78 di J. Brahms e una selezione da “Bunte Reihe” op. 30 di F. David,  un altro compositore dell’epoca.

Matthias Lingenfelder, dopo quarant’anni di attività con il Quartetto Auryn,  continua a suonare come solista in diverse formazioni di musica da camera. Nella primavera del 2023 ha registrato l’integrale delle opere per violino e pianoforte di Gabriel Fauré con Peter Orth per l’etichetta Tacet. Matthias suona uno strumento Stradivari del 1722, appartenuto in precedenza a Joseph Joachim.

Oliver Triendl, originario di Mallersdorf, in Baviera, è uno dei più apprezzati “cameristi“ e annovera collaborazioni con artisti come Geringas, Gringolts, van Keulen, Leleux, S. Meyer e molti altri. Svolge la sua attività in molti dei principali centri musicali europei, oltre che in Nord e Sud America, Sud Africa, Russia e Asia, esibendosi con molte famose orchestre. Ricchissima la sua produzione discografica, con l’incisione di oltre 150 CD. Con Lingenfelder ha inciso per l’etichetta Cpo le sonate per violino di Caspar Joseph Brambach.

 Prova aperta all’Auditorium Pollini alle ore 10.30.

Le attività degli Amici della Musica di Padova sono realizzate con il concorso del Ministero della Cultura,  il patrocinio del  Comune di Padova, il contributo del Comune di Padova –  Assessorato alla Cultura, della Regione Veneto e della Carraro SpA.Gli Amici della Musica fanno parte di AGIS Triveneto, AIAM (Associazione Italiana Attività Musicali), AMUR (Associazioni Musicali in Rete), CIDIM (Comitato Nazionale Italiano Musica), REMA (Early Music in Europe).

Biglietti:

Studenti e giovani (35 anni) € 8, Studenti UniPd e Conservatorio Pollini di Padova €5

Ridotti (65 anni) € 22,   Interi € 27

I biglietti sono in vendita su 2tickets.it, da Gabbia Dischi (via Dante 8, PD, da 5 giorni prima di ogni concerto e fino alle ore 18.30 del giorno stesso)  e al botteghino dell’Auditorium Pollini la sera del concerto dalle 19.30.

Per info: www.amicimusicapadova.org – info@amicimusicapadova.org  Tel. 049 8756763

In copertina : foto © Manfred Esser per MATTHIAS LINGENFELDER

Di Redazione

Direttore : SERAFINI Stefano Per ogni necessità potete scrivere a : redazione@vocedelnordest.it

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP Radio
WP Radio
OFFLINE LIVE