• Mar. Giu 18th, 2024

Voce del NordEst

online 24/7

Anteprima Cantine Aperte 2024, un assaggio della migliore tradizione enogastronomica friulananella colorata cornice del Palmanova Village

DiRedazione

Mag 17, 2024
oppo_2

Dalle degustazioni alle iniziative culturali legate al mondo del vino, un
appuntamento imperdibile per gli appassionati di enoturismo

Il 18 maggio, alle ore 16, al Palmanova Village sarà presentato
l’atteso evento Cantine Aperte 2024

La manifestazione organizzata dal Movimento Turismo del Vino Friuli Venezia Giulia, che ad oggi
rappresenta circa 100 cantine del territorio, sarà un’occasione unica per scoprire le eccellenze
vitivinicole della regione.
La conferenza stampa che inaugura questa edizione, vedrà la partecipazione di Elda Felluga,
Presidente del Movimento Turismo del Vino FVG e di Linda Basile, Center Manager Palmanova
Village.

“Un sentito grazie a Palmanova Village per averci ospitato in questa colorata cornice – dichiara
Elda Felluga – che rappresenta la vivacità della sinergia creata. Un perfetto connubio tra queste
due realtà che permette di valorizzare al meglio questo ricco territorio”.

Sabato 25 e domenica 26 maggio si terrà la trentunesima edizione di Cantine Aperte, con il
supporto di Promoturismo e Civibank – Gruppo Sparkasse, e con la partecipazione di 78 cantine del
Friuli Venezia Giulia.

Le aziende, pronte ad accogliere appassionati da tutta Italia e dall’estero
durante i due giorni di iniziative, racconteranno il variegato mondo del vino con le immancabili
visite in cantina, degustazioni, laboratori sensoriali, picnic in vigna, manifestazioni musicali e
culturali. Anche quest’anno, non mancheranno gli abbinamenti golosi cibo-vino con il “Piatto
Cantine Aperte” e l’esclusiva “A Cena con il Vignaiolo”.

Le cantine apriranno le loro porte agli enoturisti desiderosi di scoprire non solo le tecniche di
produzione in vigna e in cantina, ma anche la storia e gli aneddoti dei vignaioli protagonisti di
questo atteso appuntamento.

Subito dopo la conferenza, dalle ore 17 alle 20, i partecipanti e i visitatori del Palmanova Village
avranno la possibilità di degustare i vini di dieci prestigiose cantine friulane: Petrucco, Ronc Soreli,
Ca’ Tullio, Vigna Lenuzza, Villa Russiz, Roi Clar, Cascina Lavaroni, Barone Ritter de Zahony, Villa
Vitas e Galliussi.

Per “il calice della solidarietà”, ci sarà l’opportunità di acquistare il kit Cantine Aperte comprensivo
di calice e porta calice al costo di €10. Parte del ricavato verrà devoluto in beneficenza.

“Siamo molto felici di ospitare al Villaggio l’Anteprima Cantine Aperte, rafforzando ancora di più il
legame con il territorio che da sempre contraddistingue Palmanova Village. – commenta la center
manager Linda Basile – Ci teniamo moltissimo a rappresentare per i nostri ospiti una destinazione
turistica a tutti gli effetti, dove oltre allo shopping si possono vivere esperienze uniche ed esclusive
trascorrendo ore liete nel nostro Villaggio. Con questa collaborazione, ci leghiamo ad uno degli
eventi più amati ed iconici della nostra Regione che celebra i prodotti di eccellenza delle aziende
locali, ormai famosi in tutto il mondo”.

Il catering di questo evento sarà curato dal rinomato ristorante Il Melograno, partner di lunga data
di Cantine Aperte, che offrirà un’esperienza gastronomica mirata a valorizzare i vini in
degustazione. Coloro che acquisteranno il kit, avranno l’opportunità di assaporare tre abbinamenti
di vini con finger food. Ad arricchire l’atmosfera un intrattenimento musicale.

Il Movimento Turismo del Vino FVG coglie l’occasione per raccontarsi e non si fermerà all’evento di
fine maggio: è l’inizio di dodici mesi ricchi di iniziative che nascono dalla creatività delle cantine
associate, a partire da “Vigneti Aperti” fino a “Calici di Stelle” a Grado, che si terrà venerdì 9 e
sabato 10 agosto, sul suggestivo lungomare della diga Nazario Sauro.

Cantine Aperte è anche l’occasione per l’avvio del Concorso Internazionale “Spirito di Vino”, che
seleziona e premia le vignette satiriche provenienti da tutto il mondo sul tema del vino.

Le premiazioni del concorso, alla sua 25° edizione, avverranno nel 2025 durante il Primo Festival
Mondiale dell'(Eno)Satira, in concomitanza con le celebrazioni di Nova Gorica – Gorizia capitale
europea della cultura 2025.

Sempre importante il lavoro di squadra con le aziende protagoniste del territorio come
“Palmanova Village”, “Dolomia”, i formaggi “Naturalmente da latte friulano”, “Madimer”,
“Juliagraf”, Q.B. magazine e Radio Punto Zero.

Di Redazione

Direttore : SERAFINI Stefano Per ogni necessità potete scrivere a : redazione@vocedelnordest.it

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP Radio
WP Radio
OFFLINE LIVE