• Lun. Apr 22nd, 2024

Voce del NordEst

online 24/7

Cècile McLorin Salvant ospite il 23 marzo di Euritmica per la rassegna Note Nuove

DiRedazione

Mar 20, 2023

le trasformazioni della musica moderna

NOTE NUOVE 16a edizione

In arrivo

CÉCILE MCLORIN SALVANT

con l’anteprima del suo ultimo album Mélusine

Teatro San Giorgio di Udine – giovedì 23 marzo 2023 ore 20.45

Biglietti online su Vivaticket.it e circuito collegato

e a Udine, Teatro Palamostre, piazzale Paolo Diacono 21
da lunedì a sabato, dalle 17:30 alle 19:30 | t. 0432 506925

Udine, 20 marzo 2023– C’è anche Udine fra le tappe del breve tour italiano della cantante statunitense Cécile McLorin Salvant che sarà in Italia per solo tre serate: dopo la data inaugurale all’Auditorium della Musica di Roma, arriverà al Teatro San Giorgio di Udine giovedì 23 marzo alle 20.45, per la rassegna Note Nuove di Euritmica.

Cécile McLorin Salvant è cantante, compositrice e artista visiva di grande originalità e talento. Fortemente appassionata alla narrazione, nella sua musica è capace di creare connessioni fra jazz, musica barocca e teatro; vaudeville, blues e tradizioni popolari.

Anche il grande soprano Jessye Norman descrisse Salvant come “una voce unica supportata da un’intelligenza e una musicalità a tutti gli effetti, che illuminano ogni nota che canta”. 

In poco più di dieci anni di carriera Cécile McLorin Salvant è stata portatrice di nuove prospettive storiche e di un rinnovato senso drammaturgico, aspetti che uniti all’impressionante versatilità musicale l’hanno portata a vincere il concorso Thelonius Monk nel 2010, i Grammy Award come Best Jazz Vocal Album nel 2016, 2018, 2019, un MacArthur Fellow nel 2020 e molti altri premi tra cui quello dalla storica rivista Downbeat (Jazz Album of the Year, 2014 e 2018) – e il premio National Public Radio Jazz Critics Poll (Top Vocal Album  2014 e 2015).

Salvant a Udine presenterà in concerto il suo repertorio, frutto di sei dischi pubblicati tra il 2010 e il 2022, ma anche i brani in anteprima del suo nuovo album Mélusine, in uscita il 24 marzo per la Nonesuch Records. Quest’ultimo lavoro contiene cinque nuove composizioni e nove riletture di brani scritti tra il XII e il XVII secolo per lo più cantati in francese, lingua occitana, inglese e creolo hawaiano e unisce elementi della mitologia francese, vudù haitiano e apocrifi.

Cécile McLorin Salvant, americana nata da due immigrati di prima generazione (i genitori sono francesi e haitiani), racconta che Mélusine è in parte l’espressione del sentimento dell’essere un ibrido, un misto di culture differenti. Dall’essere cresciuta in una famiglia proveniente da molti Paesi diversi, con diverse lingue parlate a casa.

Anche questo appuntamento di Note Nuove è legato al progetto Jazz Sessions, proposta sperimentale e gratuita rivolta alle scuole della provincia di Udine, curata della dott.ssa Silvia Colle e realizzata grazie al sostegno della Fondazione Friuli e della Regione FVG.

Con il progetto Jazz Sessions, Euritmica si impegna a promuovere il benessere e la qualità della vita dei giovani attraverso l’ascolto della musica dal vivo, con l’obiettivo di potenziare le risorse e le capacità di apprendimento dei ragazzi. Il programma, fra le altre azioni nell’ambito dei PCTO, prevede per i ragazzi la partecipazione gratuita al concerto.

Per maggiori informazioni: https://www.euritmica.it/euritmica-per-le-scuole/.

L’ultimo appuntamento con Note Nuove è in programma sabato 1°aprile al Teatro San Giorgio di Udine alle ore 20.45, con Bruno Bavota e Chantal Acda, inun progetto che fonde generi musicali diversi, sviluppato a distanza fra il pianista napoletano e la cantautrice olandese.

Le prevendite per i concerti di Note Nuove sono già attive su Vivaticket e sul circuito collegato e a Udine, al Teatro Palamostre di piazzale Paolo Diacono 21, dal lunedì a sabato, dalle 17:30 alle 19:30 | t. 0432 506925

Breve biografia

Cécile McLorin Salvant ha iniziato studiando musica classica ma ben presto è rimasta affascinata dal jazz che l’ha letteralmente trasportata. Ha iniziato a esplorare il blues e il folk e, ispirandosi al teatro musicale e al vaudeville, è arrivata ad abbracciare un repertorio così ampio da permettere alle sue performance live di spaziare da essenziali duetti piano e voce a trio strumentali, fino ad arrivare agli ensemble orchestrali, come nella sua opera Ogresse, ambiziosa favola musicale basata su fiabe trasmesse oralmente dal diciannovesimo secolo.

La Salvant ha studiato alla Université Pierre Mendès-France. Si è esibita in eventi internazionali come il Newport Jazz Festival, il Monterey Jazz Festival, il Village Vanguard di New York e il Kennedy Center di Washington.

Info: +39 0432 1720214 – www.euritmica.it  –  tickets@euritmica.it

—————————————-

Note Nuove 16

una stagione ideata e promossa da

Euritmica associazione culturale

con il sostegno di

Regione Friuli Venezia Giulia

Direzione Artistica: Giancarlo Velliscig

Ufficio Relazioni Esterne euritmica

Marina Tuni (+39 339 4510118 / +39 345 6968954)

—————————————-

Euritmica
Via C. Percoto, 2 – 33100 UDINE – Italy                                              
tel. +39 0432 1720214
www.euritmica.it
iscriviti alla newsletter 
 


#social:

Pagina Facebook Udin&Jazz / Pagina Facebook Euritmica / Twitter Udin&Jazz / Instagram Udin&Jazz

In copertina : Salvant credit Karolis Kaminskas

Di Redazione

Direttore : SERAFINI Stefano Per ogni necessità potete scrivere a : redazione@vocedelnordest.it

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP Radio
WP Radio
OFFLINE LIVE