• Dom. Mag 26th, 2024

Voce del NordEst

online 24/7

Confcooperative: Comunità Energetiche Rinnovabili, nuova cooperazione per condividere l’energia

DiRedazione

Apr 17, 2023

Un incontro pubblico di approfondimento, a Codroipo, il 19 aprile, organizzato da Confcooperative

Dal 2021 le norme consentono la possibilità di associarsi per produrre e consumare localmente l’energia elettrica rinnovabile necessaria al proprio fabbisogno, condividendola.

Questo può avvenire tramite una Comunità Energetica Rinnovabile (CER) quale soggetto giuridico aperto e libero, costituito da persone, pmi, enti locali, enti di ricerca e formazione, enti religiosi, del Terzo Settore e di protezione ambientale.

Un approfondimento su questi temi di stringente attualità è stato, perciò, organizzato da Confcooperative Alpe Adria, da Confcooperative Pordenone e da Power Energia, per il giorno 19 aprile, a partire dalle ore 16.30, presso la Sala Convegni di Codroipo (via Zompicchia 10) della Cantina di Rauscedo, con il titolo: “Comunità energetiche rinnovabili: nuovi strumenti per la transizione sostenibile”. Per l’occasione è previsto l’intervento di Fabio Armanasco, think green director di Power Energia (CER: un’opportunità di sviluppo per i territori) e di Marco Bagnariol, direttore di Confcooperative Pordenone (Il modello cooperativo per le CER).

Obiettivo principale di una CER è fornire benefici ambientali, economici o sociali ai propri membri o alle aree locali in cui operano, piuttosto che profitti finanziari. L’energia elettrica “condivisa” beneficia di un contributo economico riconosciuto dal GSE, a seguito dell’accesso al servizio di valorizzazione e incentivazione, lasciando ai singoli membri tutti i vantaggi legati ai propri impianti rinnovabili. Una CER, quindi, rappresenta un modo nuovo di produrre e consumare energia, aumentare l’autonomia energetica dei territori, sviluppare senso di appartenenza e solidarietà, attrarre investitori, rafforzare i legami sociali, combattere la povertà energetica.

Confcooperative Alpe Adria e Confcooperative Pordenone intendono aiutare chi vuole intraprendere tale strada con la convinzione che il mondo cooperativo possa svolgere un ruolo fondamentale in questo settore di grande valenza sociale ed economica a tutela del reddito delle famiglie e della sostenibilità ambientale.

Info e iscrizioni: alpeadria@confcooperative.it; pordenone@confcooperative.it.

Fonte : essegipress

Di Redazione

Direttore : SERAFINI Stefano Per ogni necessità potete scrivere a : redazione@vocedelnordest.it

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP Radio
WP Radio
OFFLINE LIVE