• Sab. Mar 2nd, 2024

Voce del NordEst

Il web magazine online 24/7

Confcooperative: premio nazionale sulla sostenibilità a due cooperative del Fvg

DiRedazione

Ott 27, 2023

Il concorso nazionale indetto da Confcooperative premia la Cantina di Ramuscello e la Cramars. Soddisfazione di Confcooperative Fvg

La sostenibilità premia il Friuli VG. Sono due, infatti, le imprese della nostra regione premiate a Roma da Confcooperative nazionale – associazione che riunisce 17.000 cooperative italiane, delle quali 518 in Friuli VG – nell’ambito della Giornata nazionale della Sostenibilità cooperativa. Un premio che ha voluto valorizzare le imprese cooperative che più si sono impegnate per diffondere la cultura della sostenibilità e i 17 Obiettivi delle Nazioni Unite per lo sviluppo sostenibile. A ritirare i premi il presidente Gianluca Trevisan, della Cantina di Ramuscello e San Vito, e la vicepresidente Annalisa Bonfiglioli, accompagnata dalla responsabile di progetto Sara Danelon, per Cramars. A guidare la delegazione del Friuli VG, il presidente regionale di Confcooperative, Daniele Castagnaviz, accompagnato dal presidente di Confcooperative Pordenone, Luigi Piccoli. Soddisfazione è stata espressa da Castagnaviz: «Cooperazione è sinonimo di sostenibilità e di attenzione per il territorio, la comunità, le persone: siamo particolarmente contenti del risultato che porta a casa la nostra regione e che testimonia del prezioso lavoro che stiamo svolgendo per diffondere la cultura della sostenibilità ambientale e sociale, oltre che economica, fra le nostre imprese cooperative. Quest’anno, tra l’altro, abbiamo lanciato la prima edizione del Premio Regionale Sostenibilità, la cui risposta da parte delle scuole, con 16 classi partecipanti, è un ulteriore segno di un interesse tangibile delle nuove generazioni e del mondo della scuola verso tale tematica».

I premiati

La Cantina produttori di Ramuscello e San Vito è stata premiata con il secondo posto nella categoria “foto” per la fotografia del murale realizzato dal maestro Francesco Tullio Altan. Una grande opera (15 m x 3 m) che spicca imponente sulla parete del nuovo depuratore della cantina cooperativa. La grafica, che ritrae un paesaggio bucolico ricco d’acqua e dove svettano numerosi personaggi cari all’artista friulano, con la Pimpa che fa gli onori di casa, sarà meta di visite da parte dei cittadini e delle scolaresche. L’esecuzione di questo magnifico murale si è reso possibile grazie al contributo degli alunni della 3^ classe del Liceo artistico “Galvani” di Cordenons, della Scuola Mosaicisti del Friuli e dall’Associazione culturale Kantiere Misto. Una decisione, quella della realizzazione del murale, che la Cantina ha preso in occasione della costruzione del nuovo depuratore, inaugurato lo scorso luglio, e con il quale la cooperativa della Destra Tagliamento – che conta 159 soci e conferenti per 810 ettari di vigneto coltivato – conferma uno spiccato impegno per la sostenibilità.

La cooperativa sociale Cramars di Tolmezzo ha ottenuto, invece, il terzo posto a livello nazionale per il video realizzato nell’ambito del progetto GREEN TIM “GREEN Tourism In the Mountain”, con le riprese effettuate da Davide Anzimanni presso Malga Pramosio. Un progetto finanziato da HEurOpen (partnership tra Euroleader, Openleader e Hermagor in Austria) nell’ambito del Programma Interreg V-A Italia-Austria ‪2014-2020‬ e che ha coinvolto complessivamente 5 partner italiani e austriaci, tra i quali, sul lato italiano, il Consorzio di Promozione Turistica del Tarvisiano, di Sella Nevea e del Passo Pramollo (LEAD PARTNER), la Cramars stessa, la Comunità di Montagna della Carnia e PromoTurismo Fvg quale partner associato.

La Cooperativa Cramars nasce nel 1997 e, da allora, ha continuato a interpretare in maniera sempre innovativa la sua vocazione che la vede impegnata nell’ambito della formazione professionale. Il suo approccio ha rivoluzionato il modo di avvicinarsi al mondo del lavoro sul territorio della Carnia e della montagna friulana. Da allora è cresciuta e opera sull’intero territorio regionale, affiancando alla formazione attività nell’ambito dello sviluppo locale e dell’innovazione sociale: attività che hanno contribuito a dare alla cooperativa un’identità unica nel panorama cooperativo e imprenditoriale del Friuli VG.

Di Redazione

Direttore : SERAFINI Stefano Per ogni necessità potete scrivere a : redazione@vocedelnordest.it

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP Radio
WP Radio
OFFLINE LIVE