• Sab. Apr 20th, 2024

Voce del NordEst

online 24/7

CROCEVIE D’EUROPA: NUOVE ESCURSIONI IL 9 E 10 MARZO TRA OSLAVIA, L’APICULTURA E I LUOGHI DI CULTO DI GORIZIA

DiRedazione

Mar 8, 2024

CROCEVIE D’EUROPA

Percorsi culturali e Visite guidate

alla scoperta di Gorizia e del territorio transfrontaliero

PROSEGUONO LE APPASSIONATI ESCURSIONI DEL PROGETTO DI PROMOZIONE TURISTICA IDEATO DAL COMUNE DI GORIZIA – SERVIZIO CULTURA, EVENTI E TURISMO – “CROCEVIE D’EUROPA”: SABATO 9 MARZO (ORE 10.30) VISITA ALLA COOPERATIVA “LA CASA DELL’APE” ALLA SCOPERTA DELLA PRODUZIONE DEL MIELE A GORIZIA. DOPPIO APPUNTAMENTO DOMENICA 10 MARZO CON IL RECUPERO DELLA VISITA NATURALISTICA “PANCHINE ARANCIONI DI OSLAVIA”, RINVIATA A CAUSA DEL MALTEMPO, E LA SECONDA TAPPA SUI LUOGHI DI CULTO DI GORIZIA

TUTTE LE ESCURSIONI E LE ATTIVITÀ SONO GRATUITE CON OBBLIGO DI PRENOTAZIONE. ISCRIZIONI VIA MAIL E WHATSAPP

GORIZIA – Proseguono le appassionanti escursioni e le visite guidate con cadenza settimanale nell’ambito di “Crocevie d’Europa”, il progetto turistico-culturale ideato dal Comune di Gorizia per far scoprire la pluralità della storia e della cultura di Gorizia e del territorio transfrontaliero. Il fitto calendario propone per sabato 9 marzo (con replica il 20 aprile) il primo degli appuntamenti “aziende da vivere” con una visita guidata all’azienda apistica locale cooperativa “La Casa dell’Ape”, con sede a Lucinico. La produzione del miele ha una antica tradizione a Gorizia ed esprime un prodotto di altissima qualità. ll tour guidato offre l’opportunità di scoprire gli apiari, osservare da vicino il processo di raccolta del miele e assaporare diverse varietà di mieli locali. Gli apicoltori esperti potranno condividere informazioni dettagliate sulle pratiche di apicoltura sostenibile e sulle varie tipologie di mieli prodotte. Ritrovo in azienda alle 10.30 (via Cicuta, 1).

Doppio appuntamento per domenica 10 marzo a partire dalla mattina (ritrovo ore 9.00 a Oslavia), con l’atteso recupero dell’escursione “Il percorso delle panchine arancioni di Oslavia”, annullato causa maltempo. Si tratta di un percorso a zig-zag di circa 7 km con 7 panchine panoramiche, da percorrere a piedi, sconfinando con la sguardo tra Italia e Slovenia, accompagnati dalla guida naturalistica Sabrina Pellizon. Appuntamento, poi, nel pomeriggio (ritrovo alla 14.00 davanti al Municipio) per la seconda tappa dell’itinerario di approfondimento sui luoghi di culto di Gorizia, a cura della Fondazione Società per la Conservazione della Basilica di Aquileia. Sotto l’attenta guida del suo direttore Andrea Bellavite, si passerà per la Chiesa dell’Immacolata, la Comunità Metodista di via Diaz, i Giardini pubblici, la chiesa di san Carlo e il Seminario Teologico, la chiesa costruita da Valentin Stanic per la scuola dei sordi, la chiesa di san Giovanni, la Sinagoga, la chiesa dell’Esaltazione della Croce (Arcivescovado), la chiesa di Sant’Ignazio e altri luoghi di culto delle comunità religiose insediatesi in città più recentemente.

Viste le numerose richieste per tutte le proposte in programma, si consiglia di verificare la disponibilità ed eventualmente prenotare già per le date successive così da garantirsi il posto. La partecipazione a tutte le escursioni è gratuita con prenotazione obbligatoria. Per prenotare inviare una mail a crocevie.europa@comune.gorizia.it o un whatsapp al numero 335 770 77 46. Per info è disponibile il numero del Comune di Gorizia 0481 383 420 / 339 (dal lunedì al venerdì dalle 9.00 alle 13.00).

Di Redazione

Direttore : SERAFINI Stefano Per ogni necessità potete scrivere a : redazione@vocedelnordest.it

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP Radio
WP Radio
OFFLINE LIVE