• Dom. Mar 3rd, 2024

Voce del NordEst

online 24/7

Giovani ribelli: 25 ragazze e ragazzi che hanno cambiato il mondo

DiRedazione

Gen 10, 2024

Benjamin Knödler e Christine Knödler

Illustrazioni di Felicitas Horstschäfer

Presentazione di Fabio Geda

GIOVANI RIBELLI

25 RAGAZZE E RAGAZZI CHE HANNO CAMBIATO IL MONDO

Chi accende una luce non ha paura di vedere ciò che la luce mostrerà, non teme la verità e sceglie di agire. La luce è la domanda che una volta fatta non può ignorare la risposta. La luce fa sì che le persone possano guardarsi negli occhi e riconoscersi e magari allearsi per diventare una comunità, e unendo le forze raggiungere obiettivi più importanti.

Dalla prefazione di Fabio Geda

Non è che siano sempre e solo i giovani, a ribellarsi, e neppure è vero che tutti i giovani siano ribelli: ma è pur vero che le grandi rivoluzioni vedono spesso in prima linea ragazze e ragazzi adolescenti, studenti e studentesse, ricercatori e ricercatrici all’inizio della loro carriera, attivisti e attiviste il cui sguardo non è ancora offuscato dal cinismo che a volte accompagna l’avanzare dell’età.

“Volevamo scoprire cosa li spinge e cosa li aveva portati ad agire così, spesso contro ogni presunta ragione e la mancanza di responsabilità degli adulti”: questo il punto di partenza di Christine e Benjamin Knödler, madre e figlio che, forti dell’apertura di sguardo offerta dall’appartenenza a due generazioni diverse, si sono uniti in un lavoro di ricerca tra articoli, libri, video e interviste con i diretti interessati, allo scopo di creare un libro che riveli il mondo per com’è e, soprattutto, per come può essere, attraverso l’esempio di venticinque Giovani ribelli.

Claudette Colvin, Kelvin Doe, Amika George, Xiuhtezcatl Martinez, Netiwit Chotiphatphaisal, Mikaila Ulmer, Legally Black, Gavin Grimm: la più giovane aveva quattro anni quando ha cominciato a lottare, la più vecchia ventisei. E nessuno è rimasto solo: le storie di questi giovani ribelli raccontano infatti sempre anche di tutte le persone che sono state contagiate dal loro entusiasmo e dalle loro convinzioni – compagni di scuola, amici, familiari o sconosciuti – e che sono diventate compagni di lotta.

Giovani ribelli è la nuova uscita della collana Erickson «Dipende da me», serie di libri rivolti alle e agli adolescenti di oggi, che intendono aiutare a diventare protagonisti consapevoli del loro percorso di crescita sviluppando idee, valori e obiettivi personali. Per imparare a pensare che sì, «Dipende da me»!

*BENJAMIN KNÖDLER nato nel 1991, ha studiato filosofia e scienze sociali all’Università Humboldt di Berlino. È giornalista e lavora come redattore online presso il settimanale «der Freitag».

*CHRISTINE KNÖDLER nata nel 1967, lavora come giornalista freelance, critica, redattrice e moderatrice. Collabora con case editrici, giornali, riviste e per la radio Deutschlandfunk. Ha pubblicato Schnurren und Kratzen – Geschichten von Katzen (2013, Fusa e graffi – Storie di gatti, ndt) con Reinhard Michl per l’editore Hanser Kinderbuch.

*FELICITAS HORSTSCHÄFER nata nel 1983, lavora come designer freelance di copertine e si occupa dell’illustrazione e della progettazione di libri a Berlino da quando si è laureata nel 2009 all’Università di Scienze Applicate di Münster.

Pagine: 240

Prezzo: 16,50 €

In libreria da: gennaio 2024

Di Redazione

Direttore : SERAFINI Stefano Per ogni necessità potete scrivere a : redazione@vocedelnordest.it

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP Radio
WP Radio
OFFLINE LIVE