• Mar. Ott 4th, 2022

Voce del NordEst

Il web magazine online 24 ore su 24

IL TRIO PANTOUM HA VINTO LA 21^ EDIZIONE DEL PREMIO TRIO DI TRIESTE

DiRedazione

Set 13, 2022

Il TRIO PANTOUM (Francia-Corea del Sud) ha vinto la 21^ edizione del Concorso Internazionale per complessi da Camera con pianoforte “Premio Trio di Trieste”, che si è conclusa ieri, lunedì 12 settembre, al Teatro Miela. Composto dal pianista Virgile Roche, dal violinista Hugo Meder e dal cellista Bo-Geun Park che, seppur assai giovani, si sono già distinti a livello internazionale, il TRIO PANTOUM si è aggiudicato così il Primo Premio del Concorso, offerto da Samer & Co. Shipping Company, e ha vinto anche il Premio Speciale “Anna Maria e Giorgio Ribotta”. Il gruppo vincitore si esibirà domani, mercoledì 14 settembre, sempre al Teatro Miela di Trieste alle 20.30 in un concerto dedicato,  e questa sera, martedì 13 settembre, suonerà a Gorizia, Teatro Bratuž, nell’ambito di una serata concerto che vedrà protagonisti i gruppi vincitori dei più importanti Premi musicali del Friuli Venezia Giulia. Il Secondo Premio, offerto dalla Fondazione Ernesto Illy, è andato al TRIO ORELON (Italia-Germania-Spagna), composto dal pianista Marco Sanna, dalla violinista Judith Stapf e dal cellista Arnau Rovira I Bascompte. Il DUO OKADA-QUENNESSON (pianoforte e violoncello, francese) si è  aggiudicato il Terzo Premio, offerto da un gruppo di ex studenti del M.o Renato Zanettovich, recentemente scomparso.

Ulteriori riconoscimenti sono stati assegnati in questa 21^ edizione del Premio Trio di Trieste: il Premio Speciale “Dario De Rosa, offerto dalla figlia Nicoletta per la migliore esecuzione di un’opera di Brahms, è andato al TRIO ORELON, per l’op.8 di Brahms. Il Premio Speciale “Fernanda Selvaggio”, offerto in ricordo del padre, è stato vinto dal giovanissimo e promettente Trio Gaia (USA-Gran Bretagna), al quale Gaia va anche una Menzione Speciale della Giuria del Concorso. La Giuria degli studenti di Biennio del Conservatorio Tartini ha assegnato lo “Young Award 2022” al Trio Pantoum. Il premio consiste in una medaglia del Conservatorio al complesso finalista più promettente.

Il Presidente di Giuria Giuseppe Ettorre ha sottolineato l’alta qualità della sezione cat.D – TRII, iscrittisi all’inizio del Concorso in ben 13 formazioni provenienti da ben 15 Paesi del mondo. Il Premio Speciale In.C.E. non è stato assegnato perchè tra i finalisti non c’erano gruppi provenienti da uno dei Paesi dell’Iniziativa Centro Europea.

Redazione

Direttore : Stefano SERAFINI Per ogni necessità potete scrivere a : redazione@vocedelnordest.it

Rispondi