• Sab. Lug 20th, 2024

Voce del NordEst

online 24/7

JESOLO : David Ducharme è il nuovo direttore artistico delle Sculture di sabbia

DiRedazione

Apr 19, 2023

L’artista canadese succede a Richard Varano. L’assessore Maschio: “Una figura affermata, darà nuovo slancio alla manifestazione”

Le sculture di sabbia di Jesolo hanno un nuovo direttore artistico. L’amministrazione comunale ha incaricato David Ducharme di coordinare il lavoro degli artisti internazionali che realizzeranno le opere di piazza Brescia. Il nuovo direttore artistico succede allo statunitense Richard Varano, che ha seguito la manifestazione fin dalla sua nascita nel 1998.

David Ducharme è uno scultore di origine canadese. All’inizio degli anni Novanta ha studiato la lavorazione della pietra, del metallo e della gioielleria alla Scuola d’arte di Nelson (Columbia Britannica). Subito dopo, nello stesso istituto, ha proseguito con la sua preparazione anche nella lavorazione della ceramica. All’inizio degli anni Duemila ha iniziato a scolpire il ghiaccio, la neve e la sabbia migliorando la sua tecnica stando a contatto con i colleghi professionisti. Lavorare con la sabbia gli ha permesso di incontrare molti altri artisti e di viaggiare per il mondo partecipando a manifestazioni e competizioni che si tengono ogni anno nei diversi paesi. Per anni è stato premiato tra i migliori artisti partecipanti al festival di sculture di ghiaccio “High on Ice” di Fort St. John (Canada) e nel 2006 si è classificato al secondo posto al mondiale svoltosi a Fairbanks, in Alaska. Scolpendo la neve, ha ottenuto il primo premio in numerose competizioni internazionali tra cui le Olimpiadi Invernati di Torino del 2006. Le sue sculture di sabbia hanno incantato il mondo intero e gli hanno consentito di ottenere riconoscimenti in ogni continente, come il primo premio nella categoria “solo” al festival internazionale di San Pietroburgo (Russia) nel 2013 e nella categoria “double” al Revere Beach International Sand Sculpting Competition di Revere, in Massachusetts (USA).

Da anni partecipa alle manifestazioni culturali e artistiche di Jesolo. Per la ventesima edizione dello Jesolo Sand Nativity, ospitata in piazza Brescia lo scorso inverno, ha realizzato insieme alla collega Susanne Ruseler l’opera “L’ultima cena”, una delle più ammirate.

Farà il suo esordio nella veste di direttore artistico in occasione della prossima edizione delle sculture di sabbia. Quest’anno la manifestazione, giunta alla sua 25esima edizione, è dedicata al tema dell’arte contemporanea. La fase propedeutica alla scolpitura, caratterizzata dalla compattazione della sabbia all’interno dei casseri, si è da poco conclusa consentendo l’avvio della fase di creazione delle opere. Ducharme ha voluto presentarsi con un progetto che lascia l’artista libero nell’interpretare, attraverso la manualità di questo materiale fragile quale la sabbia, la propria idea di arte. Gli artisti di Jesolo saranno capaci di stupire con la loro creatività e maestria mettendo alla prova le proprie abilità artistico professionali.

Gli artisti inizieranno la fase di scolpitura in piazza Brescia il 20 aprile, concludendola il 3 maggio. La mostra sarà quindi visitabile dal 7 maggio fino al 24 settembre. La mostra si comporrà di cinque opere: “Il cerchio della vita” realizzata da Susanne Ruseler (Olanda) e David Ducharme (Canada), “Messa a fuoco” di Radovan Zivney (Repubblica Ceca), “La moderna Valchiria” scolpita da Sue McGrew (Stati Uniti), “La battaglia rap del Centauro” di Dmitrii Klimenko (Russia). La quinta opera sarà svelata a breve.

“L’arrivo di David Ducharme alla direzione artistica di questa manifestazione, sempre molto apprezzata, apre nuove prospettive per le sculture di sabbia – dichiara l’assessore al turismo della Città di Jesolo, Alberto Maschio. Siamo grati a Richard Varano per l’immenso lavoro svolto in tutti questi anni e il suo nome resterà sempre legato alla storia di questa manifestazione, ma più in generale a Jesolo. Accogliamo con grande entusiasmo Ducharme, certi che la sua visione dell’arte e del lavoro degli artisti darà nuovo slancio a un progetto consolidato, pronto a un’innovazione e a un ulteriore salto di qualità”.

“È con grande onore e un sentimento di gratitudine che assumo il ruolo di nuovo direttore artistico per le famose sculture di sabbia di Jesolo. L’assenza di Richard Varano si sentirà perché in questi anni ha offerto a tanti scultori l’opportunità di creare alcuni dei loro lavori migliori, contribuendo così a forgiare il marchio della sabbia di Jesolo e facendolo conoscere in tutto il mondo – aggiunge il nuovo direttore artistico, David Ducharme -. Attendo con ansia questa nuova sfida e momento di crescita personale, abbracciando la collaborazione con il Comune di Jesolo che è riuscito a portare le sculture di sabbia a riconoscimento internazionale. Questa esposizione estiva mira a mostrare ogni scultore nella sua libertà creativa, dando spazio alla sua forza naturale ed esplorando le sue forme uniche di espressione. Desidero offrire al pubblico uno sguardo al potenziale della sabbia come mezzo scultoreo, così come le opere d’arte sono accessibili e riflettono ogni singolo scultore. Il gruppo che partecipa è composto da artisti a tempo pieno con molti anni di esperienza nel creare una vita plasmando la sabbia”.

Di Redazione

Direttore : SERAFINI Stefano Per ogni necessità potete scrivere a : redazione@vocedelnordest.it

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP Radio
WP Radio
OFFLINE LIVE