• Lun. Mag 20th, 2024

Voce del NordEst

online 24/7

JESOLO : FESTA DI PRIMAVERA, IL CENTRO STORICO ACCOGLIE LA BELLA STAGIONE

DiRedazione

Apr 12, 2024

Sabato 20 e domenica 21, un nuovo progetto per scoprire l’importanza delle api. Colori, musica e laboratori per tutta la famiglia

Sabato 20 e domenica 21 aprile Jesolo celebra il ritorno della bella stagione con una nuova edizione della Festa di Primavera. Saranno due giorni in cui il centro storico della città si riempirà dei profumi, dei colori e dei sapori delle primizie primaverili grazie a tanta musica e divertimento ma anche al mercatino enogastronomico, dell’artigianato, della creatività e del benessere.

Tante le conferme, come le attività nell’area giardino del municipio e lungo il fiume Sile, ma anche le novità, a partire da una vera e propria immersione nel mondo dell’apicoltura con l’evento “Api, fiori e miele”. Un progetto speciale, quest’ultimo, dedicato alle api, ai fiori e al miele che permetterà a tutti di conoscere tutti i segreti e le bontà di questo mondo. Un’iniziativa, realizzata in collaborazione con l’azienda Veneto a Tavola, che per oltre 200 alunni delle scuole primarie degli istituti D’Annunzio e Calvino di Jesolo rappresenterà il punto di approdo di un viaggio avventuroso iniziato qualche settimana fa con laboratori e lezioni dedicati all’apicoltura e all’importanza rivestita dalle api nell’equilibrio del nostro ecosistema. Proprio nell’area giardino del municipio sarà possibile incontrare gli apicoltori, scoprire come sono fatte le arnie e assaggiare il miele prodotto sul territorio.

Gli appuntamenti da non perdere (in allegato il programma completo in formato pdf):

  • Musica: domenica pomeriggio gli allievi delle scuole di musica del territorio si esibiscono dal vivo sul palco in piazza I Maggio, e due band musicali rallegrano le serate della piazza.
  • Bambini e famiglie: sabato 20 aprire in piazza I Maggio dalle 14.00 alle 16.00 laboratori di Primavera a cura dell’associazione NonSoloTata; dalle 16.30 stupore, magia, giocoleria e tante risate con il clown Crostino e il suo spettacolo Stand Up Circus.
  • Sfilata sui trampoli delle meravigliose farfalle di “seta a pois”: novità di questa edizione, tutta da vedere, domenica pomeriggio dalle 16.30.
  • Area food in Piazza della Repubblica, con cibi e bevande di ottima qualità e di vasta scelta, servite dai locali e operatori della zona e con la musica del DJ set.
  • Passeggiate acquatiche lungo il Sile: a bordo delle imbarcazioni dell’associazione Remiera Jesolo scopriamo il fiume da un’altra prospettiva. I più coraggiosi possono provare l’emozione del Kayak.
  • Esibizioni delle associazioni sportive e dei gruppi di majorettes di Jesolo, nell’area parco del Municipio, sabato e domenica pomeriggio.
  • La musica e le sfavillanti luci delle giostre accolgono grandi e piccini in piazza Kennedy per passare dei momenti di allegria e svago.

Dichiarazioni

Christofer De Zotti, sindaco di Jesolo: “La Festa di Primavera è uno degli eventi consolidati del centro storico, come lo sono la Festa d’Autunno, il presepe di ghiaccio e gli appuntamenti musicali in piazza Kennedy, che sta diventando la piazza degli eventi della nostra città. Ma la centralità del centro storico è data anche dal ruolo di crocevia dei flussi turistici che sempre di più rivestirà, soprattutto di quelli legati alla mobilità slow, al cicloturismo, basta pensare agli investimenti in infrastrutture che l’amministrazione, insieme anche la Regione del Veneto, ha programmato per il prossimo futuro”.

Luca Zanotto, vicesindaco e assessore al commercio: “Siamo riusciti a mantenere gli appuntamenti più belli e apprezzati aggiungendone molti di nuovi, a partire dal progetto ‘Api, fiori e miele’. La festa, quest’anno, è ancor più distribuita sul territorio nelle giornate di sabato e domenica, ma già dal venerdì si comincia con l’area food di piazza della Repubblica. Due giorni di festa in cui abbiamo confermato gli eventi importanti dando risposte aggiuntive per quelle aree che erano meno animate o in parte escluse dalla festa. Credo ne sia uscito un programma corposo, un’offerta completa che saprà coinvolgere i bambini e le famiglie, tanto dei residenti quanto degli ospiti che verranno a Jesolo proprio per l’evento come è stato negli ultimi due anni in maniera crescente”.

Debora Gonella, assessore alla cultura: “La Festa di Primavera è uno degli eventi in cui diversi assessorati del Comune di Jesolo lavorano insieme per migliorare le manifestazioni. È un evento nato e cresciuto per coinvolgere le famiglie, e quindi i bambini, che troveranno tanto spazio per divertirsi ma anche tante occasioni per stimolare la fantasia. Mi preme sottolineare l’importanza crescente che sta assumendo la biblioteca civica per la nostra comunità. È un luogo fisico dove si continua a venire per un motivo specifico, leggere e studiare, ma sempre di più sta diventando anche un luogo di incontro, aperto e non più chiuso, vero cuore culturale della città. Per di più nel centro storico di Jesolo, che credo sia un valore aggiunto”.

Di Redazione

Direttore : SERAFINI Stefano Per ogni necessità potete scrivere a : redazione@vocedelnordest.it

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP Radio
WP Radio
OFFLINE LIVE