• Sab. Lug 20th, 2024

Voce del NordEst

online 24/7

JESOLO : INIZIA LA RIVOLUZIONE DIGITALE DEL COMUNE, OK A 4 PROGETTI E FONDI PER 400.000 EURO

DiRedazione

Feb 23, 2023

L’ente ha partecipato a quattro misure che saranno sostenute da fondi PNRR: al via autenticazione con CIE, nuovi servizi online e pagamento con PagoPA

La rivoluzione digitale del Comune di Jesolo ha inizio. Dopo l’approvazione del piano triennale per la transizione al digitale dei servizi del Comune approvato dalla giunta a fine 2022, l’ente ha ottenuto l’approvazione per la realizzazione di quattro innovative misure che rientrano nel processo di transizione digitale della pubblica amministrazione, con lo stanziamento dei relativi fondi derivanti dal Piano nazionale di ripresa e resilienza (PNRR) per un totale di 400.000 euro. Le domande sono state presentate lo scorso autunno e riguardano diversi avvisi specifici e cruciali nel processo di digitalizzazione, mentre l’intero pacchetto di interventi è contenuto all’interno di una variazione di bilancio che sarà illustrata questa sera all’intero Consiglio comunale.

Il via libera riguarda il progetto per la misura 1.4.4 “Spid CIE” che prevede l’attivazione del sistema di autenticazione al portale dei servizi online attraverso CIE (Carta d’identità elettronica) e uno stanziamento specifico di 14.000 euro. Altro intervento che il Comune metterà in campo nei prossimi mesi è quello relativo alla misura 1.4.1 “Esperienza del cittadino nei servizi pubblici” con rifacimento del sito internet, la possibilità di richiedere online l’accesso agli atti, quella per la pubblicazione di matrimonio, le agevolazioni scolastiche, poi la presentazione di domanda per bonus economici e per un contributo. Lo stanziamento per questa misura ammonta a 280.932 euro. La terza domanda accolta riguarda la misura 1.4.3 “AppIO”, che prevede l’attivazione di nuovi servizi di notifica e lo stanziamento di 29.848 euro. Quarta istanza per cui è arrivato il via libera è quella per la misura 1.4.3 “PagoPA” con l’attivazione del servizio per il pagamento con PagoPA. In questo caso lo stanziamento economico è di 74.661 euro.

I quattro progetto sono i primi di una strategia complessiva che prevede, inoltre, l’adesione alla misura 1.3.1 “PDND – Piattaforma Digitale Nazionale Dati”, finalizzata alla creazione di un sistema che favorisca lo scambio di informazioni tra le pubbliche amministrazioni agevolando la trasmissione di dati e l’interoperabilità dei sistemi informativi. Si tratterà di una piattaforma capace di assicurare un dialogo costante, in tempo reale e veloce tra le pubbliche amministrazioni, eliminando i passaggi amministrativi di controllo e garantendo un’omogeneità di trattamento a livello nazionale.

“Digitalizzare processi e servizi significa velocizzare l’attività e snellire le pratiche, con le conseguenti ricadute positive per tutti i cittadini, in particolare di quelli che non possono o non riescono a utilizzare gli strumenti tecnologici per le loro necessità – dichiara il vicesindaco della Città di Jesolo, Luca Zanotto -. Il Comune di Jesolo compirà un vero e proprio balzo in avanti su questo fronte, e lo farà senza spendere un euro grazie al lavoro degli uffici che hanno intercettato fondi del PNRR, realizzando inoltre una prima azione concreta all’interno della strategia Blue & Green”.

In copertina : Luca Zanotto

Di Redazione

Direttore : SERAFINI Stefano Per ogni necessità potete scrivere a : redazione@vocedelnordest.it

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP Radio
WP Radio
OFFLINE LIVE