• Mar. Gen 31st, 2023

Voce del NordEst

Il web magazine online 24 ore su 24

La stagione del Giovanni da Udine riparte nel segno della lirica con l’OTELLO

DiRedazione

Gen 5, 2023

Il capolavoro verdiano sarà al Teatro Nuovo Giovanni da Udine sabato 14 gennaio con inizio alle ore 20.00

Lirica, è di scena “OTELLO”

L’opera che segnò il ritorno al melodramma del genio di Busseto dopo 13 anni di fermo sarà proposta nel nuovo allestimento del Teatro Lirico Giuseppe Verdi di Trieste. Recita riservata alle scuole in programma giovedì 12 gennaio alle ore 10.00

Udine, 4 gennaio 2023 – Ripresa di stagione tutta nel segno della lirica per il Teatro Nuovo Giovanni da Udine: sabato 14 gennaio 2023 con inizio alle 20:00 andrà infatti in scena Otello di Giuseppe Verdi nel nuovo allestimento del teatro lirico Giuseppe Verdi di Trieste. L’appuntamento sarà preceduto, giovedì 12 gennaio, da una recita riservata alle scuole (inizio alle ore 10.00).

Dramma del tradimento, di tremende congiure e cieca gelosia, Otello segna il ritorno di Giuseppe Verdi alla lirica dopo tredici lunghissimi anni. Il genio di Busseto aveva infatti debuttato nel 1871 con Aida ma, a dispetto del folgorante successo ottenuto e della sua enorme popolarità, si era fermamente convinto di porre fine alla sua attività di compositore di melodrammi. A fargli cambiare idea, dopo lunghe insistenze, furono l’editore Giulio Ricordi e lo scrittore Arrigo Boito, ma soprattutto l’ammirazione che Verdi nutriva per Shakespeare, sulle cui tragedie aveva già composto in precedenza il Macbeth. Otello debuttò il 12 ottobre 1894 al Teatro dell’Opera di Parigi, accolto trionfalmente dal pubblico e dalla critica.

Dopo quasi 130 anni dalla sua prima rappresentazione, questa splendida opera giunge per la prima volta in scena al Teatro Nuovo Giovanni da Udine nel nuovo allestimento del Teatro lirico Giuseppe Verdi di Trieste con la regia di Giulio Ciabatti. Nel ruolo del titolo troveremo il tenore Roberto Aronica, già ospite dei più importanti teatri del mondo – dal Teatro alla Scala al Metropolitan Opera di New York, dal Maggio Musicale Fiorentino fino al la San Francisco Opera, la Los Angeles Opera – dove ha collaborato con direttori d‘orchestra quali Semyon Bychkov, James Conlon, Daniele Gatti, Riccardo Chailly, Daniel Oren. Nel ruolo di Desdemona troveremo invece il soprano armeno Lianna Haroutounian, considerata una delle più interessanti interpreti del repertorio verdiano della nuova generazione. Jago sarà invece interpretato dall’artista siberiano Roman Burdenko, astro nascente della scuola baritonale russa.  A dirigere solisti, coro e orchestra dell’ente lirico triestino, sarà il direttore di origini israeliane Daniel Oren, protagonista di spicco di alcuni fra i più celebri festival lirici del mondo.

Info e orari biglietteria

La biglietteria di via Trento 4 sarà chiusa per le festività natalizie fino al 9 gennaio 2023 compreso e riaprirà regolarmente martedì 10 gennaio 2023 con i consueti orari: dal martedì al sabato, escluso festivi, dalle 16.00 alle 19.00.

Per gli acquisti online è sempre attivo il circuito Vivaticket. Teatro Nuovo Giovanni da Udine (vivaticket.com).

sabato 14 gennaio 2023 – ore 20.00

giovedì 12 gennaio 2023 – ore 10.00 (recita riservata alle scuole)

TEATRO NUOVO GIOVANNI DA UDINE

Via Trento, 4 – 33100 UDINE

Otello

dramma lirico in quattro atti di Arrigo Boito, da William Shakespeare

musica di Giuseppe Verdi
Ed. musicali: E. F. Kalmus & Co., New York

maestro concertatore e direttore Daniel Oren

regia Giulio Ciabatti

costumi Margherita Platè

luci Fiammetta Baldiserri

allestimento della Fondazione Teatro Lirico Giuseppe Verdi di Trieste

Otello                          Roberto Aronica

Desdemona                Lianna Haroutounian

Jago                           Elia Fabbian (12.01.2023) / Roman Burdenko (14.01.2023)

Cassio                        Mario Bagh

Emilia                          Marina Ogii

Lodovico                     Giovanni Battista Parodi

Roderigo                     Enzo Peroni

Montano                     Fulvio Valenti

Un araldo                    Damiano Locatelli (12.01.2023) / Giuliano Pelizon (14.01.2023)

con la partecipazione del Coro I Piccoli Cantori della Città di Trieste diretti da Cristina Semeraro

maestro del Coro Paolo Longo

Orchestra, Coro e Tecnici della Fondazione Teatro Lirico Giuseppe Verdi di Trieste

Produzione: Fondazione Teatro Lirico Giuseppe Verdi di Trieste

foto di F.Parenzan

Redazione

Direttore : SERAFINI Stefano Per ogni necessità potete scrivere a : redazione@vocedelnordest.it

Rispondi