• Dom. Lug 14th, 2024

Voce del NordEst

online 24/7

“L’acqua non è selvatica”: incontro con Sara Segantin e Miharisoa Rakotovao – Giovedì 11 aprile al Palatenda di Ronchi dei Legionari (GO)

DiRedazione

Apr 4, 2024

Il Festival dell’Acqua arriva a Ronchi dei Legionari per una nuova anteprima all’interno della rassegna “Librinfesta”

Protagoniste dell’incontro “L’acqua non è selvatica” sono le attiviste ambientali Sara Segantin e Miharisoa Rakotovao

Giovedì 11 aprile, alle 18.30, al Palatenda di Ronchi dei Legionari (GO)

Ingresso libero

Dopo i laboratori con i ragazzi dell’ISIS Brignoli Einaudi Marconi, continuano le anteprime del Festival dell’Acqua di Staranzano, in attesa della seconda edizione, che si terrà dal 16 al 19 maggio prossimi, organizzata dal Comune di Staranzano, in rete con molti partner del territorio. Questa volta il Festival si sposta a Ronchi dei Legionari per una tappa all’interno della rassegna “Librinfesta”, organizzata dal Comune di Ronchi dei Legionari – Assessorato alla Cultura e dalla Biblioteca Comunale “Sandro Pertini”. 

L’incontro, dal titolo “L’acqua non è selvatica”, è atteso per giovedì 11 aprile, alle 18.30, al Palatenda (piazzale Martiri delle Foibe). Ospiti dell’appuntamento sono Sara Segantin (in foto di copertina) e Miharisoa Rakotovao, entrambe attiviste ambientali impegnate nella lotta al cambiamento climatico. Dialogheranno con la giornalista Fabiana Martini.

Sara Segantin è scrittrice, comunicatrice scientifica e alpinista. Collabora con la trasmissione Geo di Rai 3, dove racconta le sue esperienze di viaggio in relazione ai temi della sostenibilità e della giustizia climatica. È, inoltre, una delle fondatrici di Fridays for Future in Italia e ambasciatrice della Mediterranean Sea Foundation. 

Meta recente dei suoi viaggi è il Madagascar, dove l’autrice ha seguito e documentato diversi progetti sulla salvaguardia delle foreste, la tutela dell’ambiente marino e i diritti umani. Proprio in Madagascar è avvenuto l’incontro con Miharisoa Rakotovao, attivista malgascia per la giustizia climatica.

Miharisoa Rakotovao

Dopo anni di volontariato nelle carceri minorili del suo paese, Miharisoa Rakotovao ora lavora con l’associazione italo-malgascia Tsiry, che lotta da più di vent’anni per difendere le foreste e le piccole comunità rurali del Madagascar.

Nel corso dell’incontro realizzato dal Festival dell’Acqua nell’ambito di “Librinfesta”, le due attiviste racconteranno le attività svolte insieme alle comunità locali per resistere agli effetti del cambiamento climatico e l’impegno profuso nella formazione per trasferire buone pratiche in tema di sostenibilità ambientale, agroforestazione e agroecologia, con una riflessione in particolare sull’acqua e sulla conservazione delle risorse idriche.

***

FESTIVAL DELL’ACQUA DI STARANZANO

Comune di Staranzano – Ufficio Istruzione, Cultura, Sport 

0481 716917 / cultura@com-staranzano.regione.fvg.it

Di Redazione

Direttore : SERAFINI Stefano Per ogni necessità potete scrivere a : redazione@vocedelnordest.it

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP Radio
WP Radio
OFFLINE LIVE