• Lun. Feb 26th, 2024

Voce del NordEst

Il web magazine online 24/7

Lavori di miglioria lungo la strada turistica di Pian delle More

DiRedazione

Dic 27, 2023

LA MAGNIFICA INVESTE SULLA BARCIS – PIANCAVALLO

Progetto da mezzo milione di euro per le prime criticità più gravi

Il piano all’approvazione dei Comuni, si punta ad una maggior sicurezza

BARCIS AVIANO, 27 DICEMBRE 2’023 – Mezzo milione di euro per le criticità più urgenti di una strada dalle grandi potenzialità turistiche e non solo: la Magnifica Comunità montana delle Dolomiti friulane, Cavallo e Cansiglio scende in campo per la Barcis – Piancavallo. La carreggiata chiamata “Pian delle More” collega la Valcellina al polo sciistico pordenonese, inerpicandosi lungo 11 chilometri di tornanti, panorami mozzafiato e vasti boschi. All’arrivo della brutta stagione l’arteria viene però chiusa al transito a causa dell’impossibilità di una ordinaria gestione invernale: il rischio di gelate e di slavine è troppo alto e comporta spese insostenibili per qualsiasi ente locale. Di qui l’intervento della Cm che ha deciso di mettere mano per il momento alle questioni più gravi e impellenti. Il progetto dell’architetto Marco Floreani da Cordenons è già stato sottoposto all’approvazione dei Comuni di Barcis e Aviano. Corposa la lista delle opere da eseguire per una prima parziale messa in sicurezza del sito. In particolare saranno sostituite centinaia di metri lineari di guardrail. Le barriere laterali attualmente installate in alcuni punti dell’asse viario si presentano infatti usurate dalle intemperie e dalla vetustà. In seguito saranno rimossi i tanti metri cubi di sabbia rocciosa, pietrame e autentici massi che negli anni si sono adagiati sulla sommità dei muraglioni antivalanghe e all’interno delle reti. Queste ultime saranno in parte cambiate con strutture metalliche di più recente produzione. Lo svuotamento degli inerti seguirà alla bonifica delle cunette e al taglio degli alberi cresciuti troppo vicini alla striscia di asfalto. Nel territorio di competenza del municipio di Aviano sarà anche costruito un nuovo muro di contenimento mentre un tratto a Barcis sarà rifatto in quanto soggetto ad un evidente fenomeno di collassamento franoso. Con questa prima fase cantierizzabile la Comunità montana guidata dal Presidente Dino Salatin vuole avviare un graduale piano di riqualificazione di Pian delle More. L’obiettivo è di sfruttare al massimo le opportunità non solo turistiche che potrebbero derivare da una costante apertura al traffico della Barcis – Piancavallo. Un primo esperimento effettuato proprio dalla Magnifica nel 2022 ha infatti dimostrato come anche il traffico commerciale leggero potrebbe essere deviato in direzione del Bellunese passando per questa arteria. Il professionista incaricato degli studi preliminari ha invece scartato per ora l’ipotesi di dirottarvi i camion pesanti dopo l’inaugurazione del by pass di ponte Antoi, a Barcis. In alcuni tronconi la sede stradale è infatti troppo stretta e richiederebbe interventi di adeguamento per milioni di euro. Su questo specifico aspetto si dovrà quindi attendere ancora qualche tempo.

Di Redazione

Direttore : SERAFINI Stefano Per ogni necessità potete scrivere a : redazione@vocedelnordest.it

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP Radio
WP Radio
OFFLINE LIVE