• Dom. Ott 2nd, 2022

Voce del NordEst

Il web magazine online 24 ore su 24

LE PAGELLE DI STERA : UDINESE – CHIEVO VERONA 1 – 0

DiStera

Feb 17, 2019

UDINESE – CHIEVO VERONA 1 – 0
17/02/2019

MUSSO: 8
Salva il risultato non una, non due ma diverse volte, evitanto di fare affondare la nave prima del vantaggio.
Sempre presente e reattivo.
M I R A C O L O S O

OPOKU: 5
Pronti via e fa subito rimpiangere De Maio con un intervento goffo e impreciso, piedi discutibili e poca progressione.
I N A D A T T O

TROOST-EKONG: 6,5
Assieme a Musso chiude la via del goal ai gialli veronesi, con interventi precisi e decisi.
V A L O R O S O

STRYGER LARSEN: 6
In posizione avanzata oggi incide meno del solito, e si limita a coprire e salvare il possibile.
N E C E S S A R I O

NUYTINCK: 6
Coadiuva Troost-Ekong non senza alcune sofferenze, una sua conclusione a inizio partita si stampa sul palo a sinistra dell’estremo difensore veronese.
M O T I V A T O

FOFANA: 5,5
Sfortunato con una bella conclusione da fuori parata da Sorrentino perchè troppo centrale, ma troppo legnoso nel gestire palla.
A V U L S O

MANDRAGORA: 5,5
Messo in campo in una posizione sulla carta a lui più consona al posto dell’infortunato Behrami, non riesce ad incidere o a farsi valere, ma oramai non fa notizia.
A N O N I M O

DE PAUL: 6
Oggi in posizione meno avanzata del solito, cerca di spingere in avanti i suoi, ma spesso predica nel vuoto.
I M P E R T U B A B I L E

D’ALESSANDRO: 6
Peccato, un infortunio al 20min lo toglie dalla sfida quando aveva tenuto in apprensione la difesa clivense con le sue accelerazioni sulla fascia che avrebbero potuto creare qualche problema a nostro favore.
S F O R T U N A T O

OKAKA: 5,5
Si muove molto nella prima frazione di gioco, mettendo in apprensione la retroguardia avversaria, ma senza mai essere letale.
A N N E B B I A T O

LASAGNA: 5
Si muove molto, ma a vuoto, e quasi mai con movimenti da attaccante di razza.
E V A N E S C E N T E

ZEEGELAAR: 6
Rileva D Alessandro per il suo esordio al Friuli, svolge il compitino senza infamia ne lode.
P R O M E T T E N T E

PUSSETTO: 6,5
Entra al posto di Okaka facendo subito capire le intenzioni ai difensori veronesi, che lo fermano come possono fino al fallo da rigore concesso dal VAR per fallo subito da Djordjevic.
N E C E S S A R I O

TEODORCZYK: 6
Subentra a Opoku, sul suo piede il rigore dato per fallo su Pussetto dal VAR, che segna dopo essere stato parato in un primo momento dall’eterno Sorrentino.
I N C I S I V O

IL MISTER: 5
La squadra dopo la sconfitta di Torino ritrova l’appoggio della Nord ma non un gioco convincente.
A tratti il Chievo domina in lungo e in largo, e la cosa lascia perplessi non solo per la posizione in classifica dei veronesi, ma per l’atteggiamento dei bianconeri, non motivati a sufficienza.
Farsi aggredire in casa quando vincere era l’unico risultato possibile, lascia davvero perplessi.
I N G E S S A T O

CITAZIONE SPECIALE DI OGGI

STRYGER LARSEN: 8
Leggere sulla Rosea che il danese passava le sue vacanze estive in quel di Grado a montar tenda nel camping e giocare a calcio con amichetti che ancora frequenta ora che è un giocatore di Serie A, regala speranza per un mondo migliore, e orgoglio per averlo tra i nostri…e tra i migliori sempre.

Stera

Stefano SERAFINI, alias STERA, direttore di VOCEDELNORDEST.IT email : redazione@vocedelnordest.it

Rispondi