• Lun. Lug 22nd, 2024

Voce del NordEst

online 24/7

Marano Lagunare: 8-13 luglio – Face off festival itinerante di danza nella tappa “Porto d’arte”

DiRedazione

Lug 3, 2024

Face Off Festival Diffuso, il festival itinerante che attraverso la danza riscopre luoghi e comunità

Dall’8 al 13 luglio arriva a Marano Lagunare in “Porto d’arte” il festival nazionale Face Off, che coinvolge vari comuni italiani. Iniziano i laboratori per danzatori e bambini aperti alla comunità. Le performance coinvolgono il paese in vari luoghi, con compagnie di chiara fama e giovani del territorio

IL Festival

Torna a Marano Lagunare Face OFF, il festival diffuso che rende protagonisti la danza, il teatro, la città e la creatività, con un programma di spettacoli e workshop che coinvolgono la cittadinanza. Face Off, con la direzione artistica di Roberto Lori, è organizzato dalla Compagnia degli Istanti/Compagnia Simona Bucci con la direzione organizzativa di Marika Errigo, ed è nato a Matelica nel 2013 ma si rinnova ogni anno, coinvolgendo nuovi luoghi e comunità.

L’edizione 2024 è partita ad aprileda Lastra a Signa (FI), per proseguire il suo viaggio a Aradeo (Le), approda ora a Marano Lagunare (UD), per poi fare tappa a Matelica (MC) e oltre, con grande attenzione verso comuni di piccole dimensioni dando vita ad una vera e propria ‘rete culturale’ che valorizza le realtà artistiche presenti in loco e le affianca a proposte artistiche di alta qualità.

Gli spettacoli di compagnie di chiara fama internazionale si affiancano a giovani artisti del territorio, coinvolti anche nei laboratori coreografici condotti da Roberto Lori, direttore artistico del Festival. Non manca inoltre l’attenzione ai più piccoli, con attività ed eventi specifici per bambini e famiglie.

La tappa PORTO D’ARTE”è realizzata dalla Compagnia degli Istanti con il sostegno dell’Amministrazione comunale e in collaborazione con The Lab Collettivo contemporaneo. Dall’8 luglio iniziano i lavori del festival attraverso i laboratori coreografici per danzatori di vario livello, che avranno una loro vetrina nella serata di chiusura sabato 13 luglio alle ore 18.30 in Piazza Vittorio Emanuele. I laboratori sono condotti da Roberto Lori, Alice Parovel e Benedetta Agostinis.

Le performance delle Compagnie di danza ospiti animeranno la piazzetta Frangipane, iniziando martedì 9 luglio alle ore 18.30 con Amabili Resti di Françoise Parlanti, un lavoro che indaga l’intimità di un ricordo. Si prosegue con Silenzio della Compagnia Twain, opera dedicata al terremoto che il 6 Febbraio 1971 rase al suolo la città di Tuscania, causando 31 vittime e ricordandoci che “oggi” c’è solo il presente e che dovremmo vivere ogni momento fino alla fine. Conclude la serata AU (primo studio) di Alice Parovel e Michela Silvestrin, lavoro che è stato ospitato in residenza artistica presso la Vecchia pescheria di Marano Lagunare, nella settimana che ha preceduto il festival. Mercoledì 10 luglio alle ore 18.30 inizia la serata la performance Koi No Yokan di e con Françoise Parlanti e Luca Campanella, titolo che deriva dall’espressione giapponese che rappresenta la sensazione di aver incontrato la persona per cui si è destinati. Segue PUZZLE 2 della Compagnia ResExtensa, un progetto di ricerca che, attingendo ai lavori di Italo Calvino, esplora la complessità e la varietà della narrazione umana. In chiusura LIMES di Arianna Silvestri, coreografia sviluppata durante il percorso formativo “Face Off D.Lab”.

Per i più piccoli, nella sala Consiliare, alle ore 17.00 di venerdì 12 Luglio Gatto con gli stivali, con le pantofole, con... un evento di cinema-danza interattivo a cura della Compagnia degli Istanti, che contempla la possibilità per lo spettatore di scegliere tra più opzioni, modificando così il percorso verso finali differenti.

Gli spettatori, di volta in volta, saranno posti di fronte a delle scelte che li condurranno a nuovi scenari.

Le giovani promesse del territorio diventano protagoniste l’11 luglio alle ore 18.30 alla Vecchia Pescheria, così come il 12 luglio, ma in piazza Vittorio Emanuele, dove il festival si conclude con una festa finale, il 13 luglio, con la Danzoteca, uno spazio e un tempo dove poter danzare da soli ma insieme agli altri. Liberi dal giudizio, soprattutto il proprio, senza schema, senza preconcetti e anche senza scarpe. Rivolto a tutta la cittadinanza senza limiti di età.

INFO: T. 340.1369666 – info@compagniadegliistanti.it – Compagnia degli Istanti | FACE-OFF

PROGRAMMA
FACE OFF – PORTO_D’ARTE_MARANO LAGUNARE
8-13 LUGLIO 2024

Face Off – Festival diffuso, incontro tra la danza e la città.

09 luglio 2024 – ore 18.30 – Piazzetta Frangipane

  • AMABILI RESTIdi Françoise Parlanti, Compagnia degli Istanti
  • SILENZIO – di Diego Sinniger, Compagnia Twain
  • AU (primo studio) di e con Alice Parovel e Michela Silvestrin

10 luglio 2024 – ore 18.30 – Piazzetta Frangipane

  • KOI NO YOKANdi e con Francoise Parlanti e Luca Campanella, Compagnia degli Istanti
  • PUZZLE 2coreografia Elisa Barucchieri, Compagnia ResExtensa
  • LIMESdi e con Arianna Silvestri

11 luglio 2024 – ore 18.30 – Vecchia Pescheria

  • Giovani Danzautori del territorio

12 luglio 2024 – ore 17.00 – Sala Consiliare

  • GATTO CON GLI STIVALI, CON LE PANTOFOLE, CON…evento di cinema-danza interattivo per bambini, Compagnia degli Istanti

12 luglio 2024 – ore 18.30 – Piazza Vittorio Emanuele

  • Giovani danzatori del territorio

13 luglio 2024 – ore 18.30 – Piazza Vittorio Emanuele

Presentazione degli spettacoli di fine laboratori, condotti da: Roberto Lori, Alice Parovel, Benedetta Agostinis

Scopri anche tutti i laboratori che si svolgeranno in questa tappa: cliccate qui!

INFO E PRENOTAZIONI: T. 340.1369666 – info@compagniadegliistanti.itwww.compagniadegliistanti.it

www.compagniadegliistanti.it

Di Redazione

Direttore : SERAFINI Stefano Per ogni necessità potete scrivere a : redazione@vocedelnordest.it

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP Radio
WP Radio
OFFLINE LIVE