• Gio. Mag 30th, 2024

Voce del NordEst

online 24/7

MAREinFVG : presentata la terza edizione del festival del mare, 6 -19 maggio 2024

DiRedazione

Apr 22, 2024

MAREinFVG
presentata oggi
la terza edizione del festival del mare
dal 6 al 19 maggio 2024
a
Trieste, Muggia, Contovello, Santa Croce, Duino Aurisina,
Monfalcone, Marina Julia, Lignano
oltre 50 appuntamenti in 30 location, 47 partner
per esplorare i legami del FVG con il mare

Presentata oggi, venerdì 19 aprile, la terza edizione di MAREinFVG, il festival del mare che, dal 6 al 19 maggio 2024, animerà diversi luoghi costieri della Regione con un ricco calendario di incontri, attività, laboratori e dimostrazioni aperte a tutti, a sottolineare la forte connessione tra il Friuli Venezia Giulia e il mare.

Alla presenza di Alessia Rosolen, Assessore regionale al lavoro, formazione, istruzione, ricerca, università e famiglia, Lucio Sabbadini, Amministratore Delegato mareFVG, Maritime Technology Cluster FVG, il cav. Francesco di Paola Panteca, Presidente del Consiglio Comunale del Comune di Trieste, Anna Maria Cisint, Sindaco del Comune di Monfalcone, Elisabetta Steffè, Assessore lavori pubblici, ambiente e attività produttive del Comune di Muggia e del C.V. Luciano Del Prete, Direttore Marittimo del Friuli Venezia Giulia, Comandante del Porto di Trieste si è svelato il programma di MAREinFVG, un festival corale realizzato grazie all’intensa collaborazione tra ben 47 partner, protagonisti di oltre 50 appuntamenti, dedicati a tutte le fasce di età, che si svolgeranno a Trieste, Muggia, Contovello, Santa Croce, Duino-Aurisina, Marina Julia, Monfalcone e Lignano in ben 30 spazi differenti.
Due settimane dedicate al mare tra scienza, tecnologia, arte, sport, scuola, musica, professioni, coscienza ambientale, escursionismo, turismo.
Una rassegna, rivolta ai cittadini e ai turisti, pensata per dare impulso alle eccellenze del territorio e favorire la conoscenza dell’economia del mare e del valore del sistema marittimo, scientifico e imprenditoriale nella regione.
La manifestazione è ideata da mareFVG, Maritime Technology Cluster FVG, punto di riferimento regionale per il settore delle tecnologie marittime, con il sostegno della Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia, in collaborazione con PromoturismoFVG, Comune di Trieste e Direzione Marittima di Trieste – Capitaneria di Porto – Guardia Costiera, con il patrocinio della Camera di Commercio della Venezia Giulia, del Comune di Muggia e Comune di Monfalcone e il supporto di tanti attori regionali che a vario titolo operano con
il mare.
Così l’Assessore Alessia Rosolen: “MAREinFVG popolerà il litorale della regione Friuli Venezia Giulia proponendo le iniziative e raccontando le attività che 47 enti e associazioni organizzano per divulgare la cultura del mare, in ogni suo aspetto, il cluster della Regione Friuli Venezia Giulia ha messo queste realtà in connessione. L’intento è stato quello di costruire un ecosistema fatto di molti tasselli con l’auspicio che si possa cominciare a immaginare una contaminazione di tutte le filiere tecnologiche legate all’economia del mare, in modo da accogliere le nuove visioni che il mondo ci presta come sfida.”
Per Lucio Sabbadini, AD di mareFVG, “MAREinFVG è il festival del mare del Friuli Venezia Giulia, l’evento locale della Giornata Europea del Mare, una festa di persone, per adulti e bambini, per ricordarsi che il mare è vita, lavoro, divertimento, che il mare unisce, non divide, e soprattutto che solo insieme si naviga lontano. Aggregare: questa è la missione di mareFVG; la risposta dei quasi 50 parter di MAREinFVG ci incoraggia. Spero davvero inviti tutti ad animare il festival”.
Il festival MAREinFVG è inserito nel contesto dell’European Maritime Day, la giornata europea del mare istituita dalla Commissione Europea, e offre una vetrina degli attori del mare sul territorio e delle moltissime iniziative promosse su tema, tra le quali: mostre d’arte e approfondimenti culturali per conoscere la storia e la direzione del territorio, attività di orientamento alle professioni del mare e incontri sull’ocean literacy per i giovani, vela e attività di pulizia di spiaggia e fondali per il benessere della comunità, approfondimenti su tecnologia e scienza, promozione dello sport e dell’offerta turistica regionale.
A tale proposito il Sindaco di Monfalcone, Anna Maria Cisint, ricorda che “MAREinFVG rappresenta un’occasione per promuovere la vocazione marittima del nostro territorio e per valorizzare, in maniera congiunta, la nostra grande risorsa blu. Il mare non ha confini, per questo collaboriamo con l’obiettivo comune di stimolare e supportare l’economia del mare, sempre più importante per lo sviluppo della nostra regione. I nuovi investimenti e le progettualità acquisite rafforzano ulteriormente anche la dimensione europea e internazionale dei nostri territori, con positive ricadute sull’indotto economico del Friuli Venezia Giulia”.
Oltre agli appuntamenti dedicati a tutti, la maggior parte dei quali gratuiti (vedi calendario dettagliato), sono previsti tre eventi rivolti agli addetti ai lavori e alle scuole. Da una parte, per il mondo delle imprese, degli enti di istruzione e formazione e degli amministratori sono in programma “Next Maritime Technology Day 2024” (14 maggio) e “Capability Blue Hub” (13 maggio), dall’altra oltre 400 studenti si sfideranno nella gara finale del programma di orientamento alle professioni del mare “Navigando”. Queste competizioni si terranno con il supporto dell’Istituto di Ingegneria del Mare del CNR dal 14 al 17 maggio e vedranno competere 60 modellini di nave, che i ragazzi hanno costruito durante l’anno scolastico.
Questa edizione di MAREinFVG avrà inoltre il piacere di ospitare all’interno del programma alcuni degli eventi organizzati rispettivamente dall’Università degli Studi di Trieste e dall’Istituto Nautico di Trieste in occasione della celebrazione di due importanti anniversari: i 100 anni dell’ateneo giuliano e i 270 anni dell’Istituto Nautico, due istituzioni del Friuli Venezia Giulia che hanno ampiamente contribuito alla formazione di molti promettenti giovani.
E legandoci ai giovani che sul mare vogliono costruire la propria professione il C.V. Luciano Del Prete, Direttore Marittimo del Friuli Venezia Giulia e Comandante del Porto di Trieste ricorda che “la Guardia Costiera di Trieste è sempre vicina a tutte le iniziative che riguardano il mare e a quanti vi operino o vivano in stretto contatto. In particolare MAREinFVG, per la sua ampia articolazione, varietà ed importanza di contenuti rappresenta un evento al quale gli uomini e le donne della Capitaneria di Porto giuliana sono onorati di partecipare e sostenere” Il cluster mareFVG è il punto di riferimento per il settore delle tecnologie marittime nel Friuli Venezia Giulia, una aggregazione di imprese, università, centri di ricerca, enti di formazione, e altri attori del mare che condividono la volontà di essere “insieme per navigare più lontano”. Per la presidente prof.ssa Maria Cristina Pedicchio “Questa terza edizione di MAREinFVG è l’esempio della capacità di sinergia del nostro territorio, un valore su cui costruire un futuro marittimo di sostenibilità ambientale e competitività industriale”.
Così Francesco di Paola Panteca, Presidente del Consiglio Comunale del Comune di Trieste “MAREinFVG è un festival culturale dedicato alla valorizzazione del mare e del territorio.
Offre opportunità per promuovere il territorio e le sue tradizioni, oltre che per sensibilizzare il pubblico su temi legati alla tutela del mare e delle sue risorse. Le risorse marine offrono numerose opportunità per i giovani sia in termini di carriera che di impegno sociale ed ambientale”.
Elisabetta Steffè, Assessore ai lavori pubblici, ambiente e attività produttive del Comune di Muggia: “ringrazio il cluster marittmo MAREinFVG per aver creato la rete sinergica del festival a cui il Comune di Muggia parteciperà allestendo una mostra intitolata Ugo Carà e il mare e con un’escursione ciclo letteraria del litorale”.

I luoghi del festival:

Trieste: Rive e centro città, Associazione Marinara Aldebaran, Barcola, Camera di Commercio
Venezia Giulia, Contovello, Immaginario Scientifico, Istituto Nautico, ITS Accademia Nautica,
MiniMu – Museo dei Bambini di Trieste, Museo di Storia Naturale, Museo dell’Antartide, Museo
del Mare, Piscina Bianchi, Sala Bobi Bazlen – Palazzo Gopcevich, Capitaneria di Porto, Sala
Luttazzi – Magazzino 26, Sala Predonzani – Regione FVG, Santa Croce, Teatro Miela, Università
degli Studi di Trieste, Urban Center, Yacht Club Adriaco
Duino Aurisina: Portopiccolo Art Gallery – Sistiana
Lignano: Piscina Bella Italia Lignano, Punta Faro, Sala convegni della Biblioteca
Monfalcone: Marina Julia, MuCa Monfalcone, Piazza di Monfalcone, Sala Aristotele –
Innovation Young
Muggia: Museo Ugo Carà, Punta Grossa


Partner:

All Sail ASD, Animdrops, Associazione Marinara Aldebaran, Associazione Velica
Dilettantistica Windsurfing Marina Julia, Casa C.a.v.e., Circolo Sommozzatori Trieste, Circolo
Verdeazzurro Legambiente Trieste, CNR INM Istituto di Ingegneria del Mare, Conservatorio
Tartini, D-Marin Punta Faro Resort, Drago zio Giò, Federazione Italiana Vela 13° Zona, Festival
Scienza Under 18, Gruppo Immagine +, HubGrade, Innovation Young Center, IS Immaginario
Scientifico, Istituto Nautico, Italo Svevo Editore, ITS Accademia Nautica, La Contrada, La Guida
della Bora, Marevivo, MiniMu, MuCa Museo della Cantieristica, Museo dell’Antartide, Museo del
Mare, Museo di Storia Naturale, Museo Ugo Carà, OGS Istituto Nazionale di Oceanografia e di
Geofisica Sperimentale, Sfera Sub, The Sea Republic, Tiliaventum ASD, Trieste Book Fest,
UCiO Unità Cinofile Operative, UNITS Dipartimento Scienze della Vita, UNITS Dipartimento di
Studi Umanistici, UNITS MIGe Dipartimento di Matematica – Informatica – Geoscienze, Viaggiare
Slow, WWF Portogallo, Yacht Club Adriaco

Per informazioni: www.mareinfvg.com

Di Redazione

Direttore : SERAFINI Stefano Per ogni necessità potete scrivere a : redazione@vocedelnordest.it

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP Radio
WP Radio
OFFLINE LIVE