• Gio. Mag 30th, 2024

Voce del NordEst

online 24/7

Mercoledì 24 aprile a Cividale inaugurazione del IV Convegno internazionale di Studi Longobardi

DiRedazione

Apr 22, 2024

Mercoledì 24 aprile alle 9.30 inaugurazione con un preludio musicale nella chiesa di San Francesco a Cividale

GRIMOALDO. DAL DUCATO FRIULANO AL REGNO

A Cividale e a Villa de Claricini un Convegno internazionale dedicato al grande sovrano longobardo riunisce oltre 70 studiosi della materia in arrivo dall’Italia e dall’estero

Cividale – Bottenicco di Moimacco, 22 aprile 2024 – Aprirà i battenti mercoledì 24 aprile a Cividale il IV convegno internazionale Grimoaldo. Dal ducato friulano al regno, del Centro Studi Longobardi promosso dalla Fondazione de Claricini Dornpacher, dal Comune di Cividale, edalla Deputazione di Storia Patria per il Friuli.

L’inaugurazione è in programma nella chiesa di San Francesco alle 9.30, con il preludio musicale Regnum Langobardorum con musiche di Ramin Djawadi e Trevor Morris in un’elaborazione di Valter Sivilotti. Ad eseguire la partitura sarà l’Ensemble de Claricini a cura dell’Accademia musicale Antonio Ricci. A seguire, i saluti istituzionali e l’apertura ufficiale dei lavori. Introduce e coordina Tommaso Cerno Direttore de “Il Tempo”

Nelle giornate successive – il Convegno chiuderà i battenti il 28 aprile – le sessioni di studio si svolgeranno nella seicentesca villa De Claricini Dornpacher a Bottenicco di Moimacco, sede dell’omonima Fondazione che è fra i promotori dell’iniziativa. Sono oltre 70 gli studiosi della materia in arrivo per le 4 giornate di incontri, focus, conferenze in cui saranno affrontati gli anni centrali del VII secolo: un periodo “oscuro” ma decisivo per la formazione del primo medioevo, in cui visse il potente duca e poi re longobardo Grimoaldo. “Si tratta di una delle figure più significative della storia medievale di cui ci riferisce ampiamente Paolo Diacono nella sua Historia Langobardorum – sottolinea Gabriele Archetti, Presidente del Centro Studi Longobardi–. Grimoaldo fu il primo a riunire in un unico regno tutte le terre longobarde, da Nord a Sud della nostra penisola, includendo centri come Cividale, Pavia, Benevento. Abile nel governare i diversi territori con una rete di uomini a lui fedeli provenienti dal Mezzogiorno, fu attivo sullo scacchiere internazionale ma anche in campo religioso. Riflettere sulla nostra storia è importante perché consente di mettere in luce radici comuni”.

Evento di avvicinamento a Go! 2025, Grimoaldo. Dal ducato friulano al regno ha ottenuto il sostegno di Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia, Regione Lombardia, Università degli Studi di Udine, Università Cattolica del Sacro Cuore, Comune di Cividale, Fondazione Friuli, Fondazione Centro Italiano di Studi sull’alto Medioevo e l’alto patrocinio del Parlamento europeo, della Camera dei Deputati e del Ministero della Cultura oltre a 80 enti di livello nazionale e internazionale.

Il programma completo è scaricabile al link www.fondazionedeclaricinidornpacher.org/grimoaldo

Per ulteriori informazioni e contatti:

FONDAZIONE DE CLARICINI DORNPACHER
via Boiani 4
33040 Moimacco UD

Di Redazione

Direttore : SERAFINI Stefano Per ogni necessità potete scrivere a : redazione@vocedelnordest.it

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP Radio
WP Radio
OFFLINE LIVE