• Gio. Apr 25th, 2024

Voce del NordEst

online 24/7

MUSICAINSIEME, a PORDENONE gli artisti Ucraini tornano in scena: il 12 febbraio il piano recital di MILANA KURHAN

DiRedazione

Feb 6, 2023

Gli artisti ucraini sono ancora protagonisti del cartellone musicale del CICP, Centro Iniziative Culturali Pordenone: a poche settimane dall’emozionante concerto di Fine Anno della Karkhiv Philarmonic, e a quasi un anno dallo scoppio della guerra in Ucraina, la seconda tappa di MusicaInsieme 2023 è dedicata alla giovane e talentuosa artista ucraina Milana Kurhan, vincitrice assoluta del Concorso Internazionale Scarlatti 2022 di Vilnius, Lituania, dove si è affermata dopo aver lasciato l’Ucraina a seguito dello scoppio della guerra. Appuntamento domenica 12 febbraio nell’Auditorium della Casa dello Studente Antonio Zanussi Pordenone, alle 11: l‘ingresso è aperto gratuitamente al pubblico, info e dettagli sul sito musicapordenone.it gradita prenotazione inviando mail a cicp@centroculturapordenone.it

Il programma sarà scandito da pagine musicali diHaydn con la Sonata in do minore, Hob. XVI:20, di Schumann con la Noveletta No 8, del compositore ucraino Valentyn Syl’vestrov di cui ascolteremo 4 pezzi, op. 2 e di Chopin, contre estratti: Scherzo n. 3, Notturno op. 15, n. 2 e Barcarola op. 60. La 46^ edizione di Musicainsieme, storica vetrina cameristica ideata e promossa dal Centro Iniziative Culturali Pordenone, è a cura dei Maestri Franco Calabretto e Eddi De Nadai, per il coordinamento della Presidente Maria Francesca Vassallo. Milana Kurhan, classe 2003, è nata a Kharkiv e nel 2020 si è brillantemente diplomata nella classe di pianoforte del Kharkiv Secondary. Ha frequentato la Kharkiv National University of Arts, Facoltà delle arti dello spettacolo e musicologia, ed è specializzata in pianoforte. A soli vent’anni ha già vinto numerosi Concorsi nazionali ed internazionali e partecipa a concerti come solista e accompagnatrice. Dopo lo scoppio della guerra in Ucraina, la vita di Milana è drasticamente cambiata. Sotto le bombe non era più possibile studiare e frequentare l’università. La fuga a Leopoli non le permetteva comunque la prosecuzione degli studi, per questo nel marzo 2022 è finalmente riuscita a raggiungere la Lituania, a Kaunas, ed è entrata nella Accademia di Musica sotto la guida del professor Donaldas Račys. Dopo due settimane aveva già partecipato al primo concerto, a Vilnius. Ha tenuto sette concerti e due corsi di perfezionamento durante i primi mesi in Lituania e ha completato con successo il suo primo corso presso la Vytautas Magnum University Music Academy. Nell’ottobre 2022 ha vinto un GRAND PRIX e un Premio Speciale, “Le strade d’Europa” al 6° Concorso Internazionale di Musica Giovanile di Vilnius “Scarlatti Award” a Vilnius, in Lituania, ed è stata invitata a tenere diversi recital da solista in Italia e Lituania.

Fonte : studio Vuesse&c

Di Redazione

Direttore : SERAFINI Stefano Per ogni necessità potete scrivere a : redazione@vocedelnordest.it

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP Radio
WP Radio
OFFLINE LIVE