• Mar. Lug 23rd, 2024

Voce del NordEst

online 24/7

Musikè celebra Italo Calvino – Alessio Vassallo porta in scena Marcovaldo – il 26 maggio a Borgoricco (PD)

DiRedazione

Mag 19, 2023

MUSIKÈ 2023
Dodicesima edizione

Venerdì 26 maggio, ore 21.00
Borgoricco (PD), Teatro Aldo Rossi

Prima nazionale

Alessio Vassallo
Marcovaldo
nel centenario della nascita di Italo Calvino

Alessio Vassallo voce narrante
Mirco Ghirardini clarinetto

Produzione Reggio Iniziative Culturali

Ingresso gratuito con prenotazione
sul sito www.rassegnamusike.it
fino ad esaurimento posti

Musikè celebra Italo Calvino nel centenario della nascita
In prima nazionale Alessio Vassallo porta in scena Marcovaldo

In occasione del centenario dalla nascita di Italo Calvino, Musikè, rassegna di musica, teatro, danza promossa e organizzata dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Padova e Rovigo,celebra il grande scrittore italiano con uno spettacolo in prima nazionale, dedicato a uno dei suoi personaggi più amati: Marcovaldo.

Venerdì 26 maggio alle ore 21.00 al Teatro Aldo Rossi di Borgoricco (PD) l’attore Alessio Vassallo porterà in scena una lettura musicata di brani da Marcovaldo (ovvero Le stagioni in città), accompagnato da Mirco Ghirardini al clarinetto.

Definito dallo stesso Calvino «l’ultima incarnazione di una serie di candidi eroi poveri-diavoli alla Charlie Chaplin», Marcovaldo è un manovale con problemi economici presso la non meglio identificata ditta SBAV, prototipo dell’azienda che sfrutta i suoi lavoratori e simbolo della società dei consumi. Marcovaldo vive in un ambiente urbano e moderno, ma prova nostalgia per il mondo della natura. È attento a ogni variazione atmosferica e coglie i minimi segni di vita animale e vegetale, ma ogni volta va incontro a uno scacco, a una delusione. La natura, in città, sembra contraffatta, alterata, compromessa con la vita artificiale: non è la natura che Marcovaldo ha conosciuto da bambino e che vorrebbe far amare anche ai suoi figli.

Attraverso le venti novelle che costituiscono il libro, Calvino ci mostra, da un particolare punto di vista, l’Italia del boom economico. Se da un lato il libro contiene una critica alla civiltà industriale, dall’altro è anche una critica all’idea di un ritorno alle origini.

Una perfetta favola moderna, restituita sul palcoscenico attraverso un’accurata operazione drammaturgica e musicale.

Ingresso gratuito con prenotazione
sul sito www.rassegnamusike.it

fino ad esaurimento posti

Per informazioni

info@rassegnamusike.it
www.rassegnamusike.it

Profili

Alessio Vassallo

Nato e cresciuto a Palermo, si è diplomato nel 2007 all’Accademia Nazionale d’Arte drammatica Silvio D’Amico e al Susan Batson Studio di New York. Ha iniziato recitando in teatro, passando poi al cinema e alla televisione: tra i suoi primi lavori, il film TV del 2008 La vita rubata con Beppe Fiorello. Il suo esordio cinematografico è del 2006 con il film a episodi Niente storie, a cui sono seguiti, tra gli altri, Viola di mare (regia di D. Maiorca), I baci mai dati (regia di R. Torre), La moglie del sarto (regia di M. Scaglione), Fino a qui tutto bene (regia di R. Johnson). Tra i lavori televisivi si segnalano il film Edda Ciano e il comunista, la serie Squadra antimafia – Palermo oggi 2, la serie Il giovane Montalbano, Sorelle di Cinzia TH Torrini. Nel 2019 è stato protagonista del film per la televisione La concessione del telefono, tratto da un romanzo storico di Andrea Camilleri e diretto da R. Johnson. Nel 2020 ha fatto parte del cast di Lolita Lobosco e Sopravvissuti, nel 2021 di La scelta di Maria e Se mi lasci ti sposo, nel 2022 di 6 donne e La stoccata vincente. Nell’ultimo anno ha portato in tour teatrale La concessione del telefono con Carlotta Proietti.

Mirco Ghirardini

Si è diplomato in clarinetto sotto la guida di Gaspare Tirincanti all’lstituto Musicale Pareggiato di Reggio Emilia. Ha collaborato e collabora con l’Accademia Strumentale Italiana, l’Orchestra Sinfonica Toscanini e l’Orchestra del Teatro Regio di Parma, i Virtuosi Italiani, l’Orchestra del Teatro dell’Opera di Roma, l’Orchestra del Teatro Carlo Felice di Genova, l’Orchestra del Gran Teatro La Fenice di Venezia, l’Orchestra del Teatro alla Scala di Milano, sotto la direzione, tra gli altri, di Muti, Temirkanov, Chailly, Gardiner, Harding, Chung, Maazel, Gatti, Gergiev, Barenboim, Boulez, Pappano, Metha. Molto attivo nel campo della musica contemporanea, è membro fondatore dell’Icarus Ensemble di Reggio Emilia, con cui ha tenuto concerti nei più importanti festival. È presidente e componente dell’ensemble milanese Sentieri Selvaggi, con cui ha eseguito prime assolute di Lang, Nyman, Bryars, Castaldi, Boccadoro. Ha inciso per Bottega Discantica, RivoAlto, Ricordi, Stradivarius, RaiTrade, Velut Luna, Einaudi Stile Libero/Suoni, Deutsche Grammophon Universal, EMA Vinci Records. Ha effettuato registrazioni radiofoniche in Giappone, Argentina, Messico, Olanda, Israele, oltre che per RAI Radio 3, per la BBC inglese e per Sky Classica. È cofondatore dell’ensemble L’Usignolo, un settimino di fiati che si occupa del recupero del repertorio di musiche da ballo della fine dell’Ottocento e della prima metà del Novecento. È docente di clarinetto al Conservatorio di Mantova.

Musikè è una rassegna promossa e organizzata dalla
Fondazione Cassa di Risparmio di Padova e Rovigo

Programmazione artistica e coordinamento

Alessandro Zattarin

Supporto organizzativo

Claudio Ronda

Di Redazione

Direttore : SERAFINI Stefano Per ogni necessità potete scrivere a : redazione@vocedelnordest.it

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP Radio
WP Radio
OFFLINE LIVE