• Sab. Apr 20th, 2024

Voce del NordEst

online 24/7

NATIVITAS- oltre 40 eventi corali in regione nel fine settimana

DiRedazione

Dic 14, 2023

Nativitas FVG 2023

Canti e tradizioni natalizie in Friuli Venezia Giulia
XXIII edizione

OLTRE QUARANTA EVENTI CORALI IN REGIONE 

PER LA TERZA DOMENICA D’AVVENTO

Sono sempre più numerosi e frequenti i concerti, le celebrazioni liturgiche, le rassegne e gli eventi itineranti di tradizione inclusi nella rete regionale Nativitas. Nella terza domenica di Avvento i cori dell’Usci Friuli Venezia Giulia offriranno in tutta la regione suggestive occasioni di ascolto e meditazione con i generi musicali più diversi e ovunque a ingresso gratuito.

PORDENONE

Itinerari sonori, sconfinamenti creativi è il titolo del viaggio corale internazionale proposto nell’attesa delle festività dal Coro polifonico Sant’Antonio Abate e dal Coro giovanile Audite Juvenes che uniranno le voci venerdì 15 dicembre alle 20.30 nella chiesa di San Lorenzo ad Arzene. La stessa sera porterà a Villa Savorgnan di Lestans l’augurio musicale della Corale Maniaghese.

Sabato 16. dicembre si inizierà invece a cantare fin dal primo pomeriggio, quando alle 14.30 il Coro Antoniano dei Piccoli evocherà le atmosfere natalizie nella cornice informale dell’azienda agricola Nettare e Ambrosia di Villa d’Arco. Alle 20.45 Nativitas si sposterà ad Azzano Decimo, dove il palcoscenico del Teatro Mascherini accoglierà alle 20.45 la rassegna a tema natalizio proposta da due cori e un gruppo strumentale: la Corale comunale Azzanese, la Corale Caminese e la Banda di Tiezzo. Nella stessa serata sarà possibile scegliere tra ulteriori eventi inclusi nel cartellone di Nativitas. Nella chiesa di Polcenigo le Voci femminili del Contrà e il coro Vous dal Tilimint saranno i protagonisti del concerto dal titolo Oh, Mistero, un florilegio di brani di carattere popolare per attraversare in musica il periodo dell’avvento e delle festività natalizie. La chiesa di Santa Maria degli Angeli a Pordenone ospiterà invece il concerto del Coro polifonico Sant’Antonio Abate dal titolo Mille Soli. Sarà molto specifica la proposta dell’avvento all’interno del concerto dal titolo Beatam me dicent, in programma alle 20.45 nella chiesa di Rauscedo. Il gruppo polifonico Harmoniae, la Corale di Rauscedo e gli Archi dei Patriarchi eseguiranno infatti pagine per la liturgia mariana a fine Settecento. Sarà invece monografico il programma proposto contemporaneamente nel Duomo di Sacile, dove il Coro Primo Vere e l’Ensemble Armonia presenteranno il celebre ciclo di brani natalizi A Ceremony of carols di Benjamin Britten.

La terza domenica di avvento porterà invece in provincia di Pordenone tre concerti pomeridiani. Alle 16.00 nella chiesa di San Lorenzo a Cavolano di Sacile il pluripremiato Ensemble InContrà e il Coro Iter Novum di Vicenza saranno i protagonisti della tradizionale rassegna corale di musica sacra Cantica. Alla stessa ora nel Duomo di San Vito al Tagliamento il Gruppo vocale Città di San Vito festeggerà il trentesimo anniversario di fondazione insieme all’Ensemble di trombe cittadino, con l’esecuzione del Te Deum di Gounod. Chi ama i mercatini di Natale potrà godere di un accompagnamento canoro “live” in piazza del Carmine a Stevenà, dove il gruppo vocale Simple People Ensemble allieterà il pomeriggio domenicale tra le bancarelle dalle ore 17.00.

GORIZIA

Due appuntamenti il venerdì, due il sabato e una vasta scelta di eventi la domenica costituiranno il ricco cartellone Nativitas della provincia di Gorizia per il terzo fine settimana di Avvento. Venerdì 15 dicembre si inizierà alle ore 19.00 con un aperitivo corale delle feste in via Rastello, dove il coro C.A. Seghizzi presenterà il proprio programma delle feste Day of Beauty. Alle 20.30 nella chiesa di San Martino del Carso le suggestioni del Natale saranno fiabesche nella combinazione delle voci del coro La Foiarola con le arpe del gruppo Rainbow of magic harps.

Nella mattinata di sabato 16 dicembre la musica incontrerà un pubblico informale nelle vie del centro di Ronchi dei Legionari con il concerto itinerante realizzato dal coro misto Società filarmonica Giuseppe Verdi. I classici del Natale, ma con note locali, faranno parte del programma di Cjantada di Nadal, il concerto che alle 20.30 nella chiesa di San Giorgio a Lucinico proporrà un viaggio nel tempo con la Coral di San Lurinz, la Coral di Lucinis e il Quartetto Angelus. Il programma verrà riproposto il giorno dopo alle 20.00 nella chiesa di San Lorenzo Isontino.

Mentre il coro goriziano S. Ignazio canterà la terza domenica di avvento in trasferta nel duomo di Milano (per la tradizionale celebrazione in collaborazione con l’associazione Fogolâr Furlan), il pomeriggio Nativitas in provincia di Gorizia verrà aperto alle 15.00 dal coro C.A. Seghizzi con una delle tappe dell’itinerario concertistico delle feste, stavolta a Castel San Mauro. Per chi volesse ascoltare composizioni natalizie slovene dal repertorio classico e contemporaneo, ci sarà alle 17.00 nella chiesa di Piuma una rassegna natalizia di cori provenienti da Trieste e da Nova Gorica: il coro parrocchiale Sv. Jernej, il gruppo vocale maschile Stane Malič, il coro misto Ciril Silič. Si spazierà dagli autori regionali al repertorio anglosassone alle ore 18.00 nella chiesa di San Canzian d’Isonzo, dove il concerto sarà a cura dei cori Angelo Capello e Monte Sabotino.

Canzoni pop, tradizionali e gospel saranno invece l’accattivante proposta dei gruppi Overtwelve e OndeMedie che si esibiranno alle 20.30 nella chiesa di Maria Madre della Chiesa di Ronchi dei Legionari con il programma A Christmas Choral Experience.

TRIESTE

Sarà un lungo fine settimana di appuntamenti Nativitas quello che a Trieste inizierà venerdì alle 20.00 nella chiesa della Santissima Trinità con la rassegna corale dei cori Jacobus Gallus, Igo Gruden e Vihar, per prolungarsi fino a lunedì sera alle 20.30 nella chiesa di San Vincenzo de’ Paoli con il Festival internazionale Cori d’Europa che alle 20.30 porterà a Trieste il Novi Sad Chamber Choir dalla Serbia, insieme al Gruppo polifonico Claudio Monteverdi di Ruda.

Sabato 16 dicembre si inizierà con due eventi alle ore 20.00: nella chiesa di Grignano Mare il Gruppo vocale femminile LeSandrine e il coro ANA di Roncade eseguiranno una meditazione musicale con commento spirituale, mentre nella chiesa di San Francesco a Trieste verrà proposta la settima rassegna corale a scopo benefico Natale con l’Africa, che raccoglierà fondi a favore di “Medici con l’Africa – CUAMM”. Canteranno entrambe le generazioni dell’associazione InCanto. Alle 20.15 Nativitas si accenderà anche nella chiesa dei santi Pietro e Paolo con la XXIII edizione di Atmosfere di Natale. I cori partecipanti saranno l’Ensemble femminile Il Focolare e il coro Livenza di Sacile. Alle 20.30 si canterà anche a Muggia, nella chiesa di San Matteo a Zindis, dove sarà possibile ascoltare brani gospel e spiritual con il Gruppo corale Soul Diesis.

Domenica 17 dicembre la Società polifonica Santa Maria Maggiore inizierà alle ore 17.00 da via di Cavana il proprio concerto itinerante per le vie della città. Alle 18.30 l’Associazione corale R.M. Rilke sarà invece protagonista della XXXI edizione di Note di Natale nella chiesa del Villaggio del Pescatore. Il programma prevede laude antiche e musiche di autori contemporanei come Marco Maiero e Roberto Brisotto.

UDINE

Saranno numerosi gli appuntamenti Nativitas in provincia di Udine, a partire da venerdì 15 dicembre alle 20.45, quando nella chiesa di San Giorgio Maggiore il Natale verrà declinato in tutti i generi musicali con la Corale San Marco e l’Ensemble di ottoni Agabrass.

Il compositore Licinio Refice, tra i massimi riformatori della musica sacra nel secolo scorso, sarà il protagonista dell’omaggio che i cori Arrigo Tavagnacco e Castions delle Mura, insieme all’Accademia Organistica Udinese proporranno sabato 16 dicembre alle ore 16.00 nell’Abbazia di Rosazzo. Orlando Dipiazza a dieci anni dalla morte e Claudio Gregorat nel centenario dalla nascita saranno invece alcuni degli autori proposti nel concerto di beneficenza delle ore 19.00 nella chiesa di Villa Vicentina, con i cori Multifariam e PiccoloròCnoN.

Alle 20.15 Nativitas proseguirà nella Pieve di Moruzzo con Stella splendens, il concerto delle feste del Gruppo corale Ars Musica e dell’Ensemble femminile Cum Corde. Alle 20.30 un incontro tra paesi e culture diverse caratterizzerà la serata al Santuario di Sant’Antonio a Gemona, con il locale coro Kelidon e il coro Matko Brajša Rašan proveniente da Pola in Croazia. 

Nella chiesa di Zompicchia alle 20.30 sarà possibile ascoltare tre cori nella rassegna dal titolo Sopra Betlemme, un bagliore divino. Canteranno i cori Notis tal Timp, San Francesco e Fuoco Vivo. Alle 20.45 nella chiesa di Villalta di Fagagna verranno raccolte offerte per la Scuola di musica di Mortegliano danneggiata dalla grandine, ricevendo in cambio il concerto di Natale del coro Croma col punto e del Domus Musicae Quartet.

Domenica 17 dicembre la giornata inizierà con la celebrazione liturgica nella suggestiva e panoramica cornice del santuario del Monte Lussari a Tarvisio, con la Corale Città di Gradisca d’Isonzo. Un concerto per la pace unirà alle ore 16.00 i cori Primetôr e Voci nell’Aria, insieme all’Associazione Musicale Culturale Villachorus, che si esibiranno nella chiesa di San Marco a Gemona. La Corale Maniaghese canterà invece alle 16.30 nella sala mons. A. Murero a Forgaria nel Friuli. Alle 17.00 saranno in programma due concerti: la chiesa della Santissima Trinità a Magnano in Riviera ospiterà il Natale in tre timbri di voci, che saranno quelli dei cori Musicanova, voci bianche Audite Nova e giovanile Audite Juvenes, la chiesa di San Cromazio offrirà invece pagine per la liturgia mariana di fine Settecento con il Gruppo polifonico Harmoniae, la Corale di Rauscedo e gli Archi dei Patriarchi. La giornata si concluderà alle 19.00 nella chiesa di Sant’Andrea apostolo di Paderno a Udine con la messa vespertina seguita da concerto a cura di FL Ensemble.

Il calendario completo delle manifestazioni è disponibile sul sito www.uscifvg.it

NATIVITAS è un progetto di Usci Fvg

in collaborazione con Usci Gorizia, Usci Pordenone, Usci Trieste, Uscf Udine, Zskd, Zcpz Gorica, Zcpz Trst, con il patrocinio di Feniarco e con il contributo di Regione Friuli Venezia Giulia e Fondazione Friuli

 USCI Friuli Venezia Giulia

Via Altan, 83/4 – San Vito al Tagliamento (Pn)

tel. ‪0434 875167‬

info@uscifvg.it / www.uscifvg.it

Di Redazione

Direttore : SERAFINI Stefano Per ogni necessità potete scrivere a : redazione@vocedelnordest.it

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP Radio
WP Radio
OFFLINE LIVE