• Dom. Lug 14th, 2024

Voce del NordEst

online 24/7

NUMERI “STELLARI” AL CONCORSO MUSICALE DI PALMANOVA: chiuse le iscrizioni, sono 1200 i partecipanti alla 12^ edizione

DiRedazione

Apr 5, 2024

A ISCRIZIONI CHIUSE, I PRIMI NUMERI “STELLARI” DELL 12° CONCORSO MUSICALE INTERNAZIONALE CITTÀ DI PALMANOVA

oltre 1200 partecipanti, per un totale stimato di 350 audizioni nelle quali la Giuria sarà impegnata in doppia sessione per un’intera settimana

11 le orchestre scolastiche da tutta Italia, quattro quelle iscritte per il “Premio Unesco”, vero boom dei licei musicali italiani in lizza con i loro studenti da molte città da Nord a Sud

ottimo riscontro anche per il Premio Nuove Musiche, che si arricchisce di un’ulteriore opportunità, ovvero la pubblicazione della partitura vincitrice nel catalogo di Sconfinarte Edizioni Musicali

giovani musicisti in arrivo a Palmanova da oltre 20 nazioni, per partecipare al Concorso e godere delle visite guidate al patrimonio storico-artistico della città e della Regione

Concorso Musicale Internazionale Città di Palmanova-Premio Unesco (dal video ufficiale di PromoturismoFVG)

A immediata chiusura, lo scorso 31 marzo, delle procedure di iscrizione al 12° Concorso Musicale Internazionale Città di Palmanova, già si vanno a delineare i numeri “stellari” dell’edizione che si svolgerà nella Città Unesco dal 4 al 12 maggiograzie all’organizzazione dell’Accademia Musicale di Palmanova insieme al Comune cittadino, con il supporto di Regione Friuli Venezia Giulia, PromoturismoFVG e Fondazione Friuli, in collaborazione diversi Comuni ed Enti culturali del territorio.

Il Presidente dell’Accademia Musicale, Nicola Fiorino, annuncia “oltre 1200 partecipanti in lizza nelle varie sezioni del Concorso, anche quest’anno suddiviso nelle categorie riservate alle scuole di musica, in quelle internazionali che corrono per il Premio Unesco e nel segmento Nuove Musiche, introdotto per la prima volta nel 2023 e già accolto con un ottimo riscontro da parte dei musicisti per la novità di incentivare la collaborazione tra giovani compositori ed esecutori”, con la novità di un Premio Speciale che offre la pubblicazione della composizione vincitrice nel catalogo di Sconfinarte Edizioni Musicali.

Come sempre molto numerose saranno le Orchestre, in tutto 15: quattro quelle iscritte al Premio Unesco e ben11 quelle provenienti da vari Istituti scolastici dello Stivale, con un vero boom nella partecipazione dei licei musicali, con molte nuove partecipazioni da Nord a Sud, tra Genova, Milano, il Veneto, il Friuli Venezia Giulia ovviamente e, per la prima volta a Palmanova, il Liceo “M.L. Galanti” di Campobasso, con più di 70 studenti iscritti nelle diverse categorie loro riservate.

Sono 20 le Nazioni di provenienza dei giovani musicisti in arrivo a Palmanova: “La nostra città è pronta ad accoglierli con calore – come sottolinea l’Assessore alla Cultura della Città, Silvia Savi – “per applaudire il loro talento, senza dimenticare che la questa presenza rappresenta anche una tangibile risorsa turistica, ed economica, per il territorio”. Supportati infatti dall’Accademia Musicale palmarina e dagli Enti locali sia per quanto riguarda la permanenza e l’alloggio (in molte strutture partner convenzionate), i concorrenti potranno agevolmente godere del patrimonio artistico della Città stellata e della Regione: a tutti sarà offerta la possibilità di una visita guidata gratuita attraverso i luoghi più iconici della città, dalla Saletta Multimediale a Porta Udine, l’Acquedotto Veneziano, il Bastione Donato, i Palazzi Storici e le installazioni delle Macchine per costruir Fortezze, mentre a poca distanza si trovano le bellezze di Aquileia, Udine, Cividale.

Un super-lavoro dunque sarà quello che attende la Giuria internazionale presieduta da Franco Calabretto con Helfried Fister, Adèl Oborzil, Jakob Gruchmann-Bernau (Austria), Steven Loy, Andrej Grafenauer (Slovenia) Berislav Šipus (Croazia), Mariko Masuda, Felix Resch, Mario Pagotto, Davide Teodoro, Federico Lovato, Emanuela Piemonti (Italia). Il programma è già chiaro per il Maestro Calabretto: “Abbiamo stimato oltre 350 audizioni per un totale di quasi 100 ore di musica, durante un’intera settimana nella quale ci divideremo tra due sedi cittadine, il Teatro Gustavo Modena e l’Auditorium San Marco”. 

A supporto di Giuria e concorrenti, la macchina organizzativa dell’Accademia Musicale e una formidabile piattaforma informatica gestionale, che oltre ad aggiornare in tempo reale calendari di prove e audizioni, votazioni, medie, classifiche e diplomi, contiene anche tutti gli spartiti dei brani in esecuzione, permettendo quindi alla Giuria di evitare sprechi di carta e inchiostro per stampe, fotocopie e appunti, potendo seguire ogni fase del Concorso direttamente su computer o tablet, senza perdersi neanche una nota.

Altre novità sul programma del Concorso e degli eventi musicali ad esso correlati saranno rese note a fine mese, prima dell’avvio ufficiale della manifestazione.

Info: www.concorsomusicalepalmanova.it

FOTO DELL’ARTICOLO: immagini dal Concorso di Palmanova (da Archivio edizioni precedenti) – photo Marco Iacobelli

Di Redazione

Direttore : SERAFINI Stefano Per ogni necessità potete scrivere a : redazione@vocedelnordest.it

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP Radio
WP Radio
OFFLINE LIVE