• Sab. Mar 2nd, 2024

Voce del NordEst

Il web magazine online 24/7

Palmanova, “Sarà l’autunno a Palmanova” premiato in Comune

DiRedazione

Dic 17, 2023

I giovani di “Sarà l’autunno a Palmanova”

premiati in Comune

Tellini e Trino: “Portate un cielo diverso con i vostri sorrisi, le vostre emozioni, la vostra contagiosa voglia di raccontarvi”

“Con voi ragazzi sarà sempre primavera a Palmanova. A nome di tutta la città vi ringraziamo per la passione, l’entusiasmo e la serietà con cui vi siete impegnati per il laboratorio di songwriting e per creare questa splendida canzone. Siamo davvero orgogliosi di poter vedere delle ragazze e dei ragazzi come voi valorizzare la nostra città. Siete voi che portate un cielo diverso con i vostri sorrisi, le vostre emozioni, la vostra contagiosa voglia di raccontarvi”.

Con queste parole il Sindaco di Palmanova Giuseppe Tellini e l’assessore comunale alle politiche giovanili Thomas Trino hanno voluto ringraziare Milena, Sabrina, Abigail, Ingrid, Rebecca, Chiara, Elisabetta, Eden, Gabriele, Alessandro, Davide, Carlo Alberto e Davide, i tredici giovani che, assieme a Marco Anzovino e ad altri professionisti della Musica hanno realizzato la canzone “Sarà l’autunno a Palmanova”, all’interno del laboratorio  della Cooperativa sociale Thiel, progetto Passo dopo Passo. Palestre di inclusione #2. Il progetto è stato finanziato dalla Fondazione Friuli e del Fondo di Beneficenza di Intesa Sanpaolo.

Il brano sta raccogliendo migliaia di visualizzazioni sia su Facebook che su YouTube.

Il Comune ha organizzato una serata per ringraziare e premiare tutti i ragazzi partecipanti. Per loro una coperta rossa, simile a quella citata nelle parole della canzone. Inoltre, sulla panchina che a breve verrà realizzata grazie ai tappi di plastica raccolti da cittadini, verrà inserito un QR code che rimanderà all’ascolto della canzone. Chiunque si siederà potrà così ascoltare il brano. Durante la serata è stato anche annunciato il finanziamento per una seconda edizione del laboratorio.

Ospite in video lo stesso Marco Anzovino: “Questa sera è successa una cosa bellissima. Un’ultima grande gratificazione per questi adolescenti che, attraverso una canzone collettiva, hanno portato fuori il loro sguardo, raccontando con le loro voci storie di primi amori ed amicizie vissute all’interno della loro città. La loro sensibilità e purezza è stata riconosciuta prima dai familiari, poi da molti cittadini, poi dai loro insegnanti e compagni di scuola, poi da decine di migliaia di persone sul web. Il mio lavoro è quello di aiutare i ragazzi, soprattutto i più fragili ed in difficoltà, a trovare sempre il modo di accendersi per provare un forte interesse per la vita. Sono felice per loro. Si meritano tutto il bene. Grazie al Comune di Palmanova, alla Cooperativa Thiel, ad Anna Sabatti, a tutto il mio staff e a tutte le persone che, come me, credono in loro”.

E aggiunge Thomas Trino, assessore comunale alle politiche giovanili: “Queste ragazze e questi ragazzi hanno dimostrato di voler bene alla vostra comunità e di volervi bene. Hanno dimostrato empatia, che è, per dirla con le parole di Martin Hoffman, “la scintilla che fa scaturire l’interesse umano per gli altri, il collante che rende possibile la vita sociale”. Sono stati capaci di raccontare emozioni, emozionare ed emozionarci. Sono stati emotivamente intelligenti e hanno creato relazioni interpersonali di una bellezza pura. Questo laboratorio ha lasciato un segno e un segno lo hanno lasciato anche in noi. Mi auguro che sappiano sempre usare al meglio i talenti e metteteli sempre al servizio degli altri. Questi giovani devono sentirsi importanti perché lo sono, sono una risorsa preziosa della nostra comunità. Grazie perché ci permettono ancora di credere nella bellezza del futuro”.

Di Redazione

Direttore : SERAFINI Stefano Per ogni necessità potete scrivere a : redazione@vocedelnordest.it

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP Radio
WP Radio
OFFLINE LIVE