• Ven. Giu 21st, 2024

Voce del NordEst

online 24/7

PRESENTATA UFFICIALMENTE LA MEZZA MARATONA DI PALMANOVA: GIA’ 1500 ISCRITTI, KENIANI ED ETIOPI FAVORITI

DiRedazione

Nov 18, 2023

DI CORSA NELLA STORIA CON

LA MEZZA MARATONA DI PALMANOVA   

Ieri sera la presentazione ufficiale della 21^ edizione dellappuntamento sui classici 21,097 km che domenica 26 novembre partirà e arriverà nella suggestiva Piazza Grande. Iscrizioni oltre quota 1.500, keniani ed etiopi favoriti. Un weekend di eventi legati alla corsa

Palmanova, 18 novembre 2023 – Palmanova è pronta ad accogliere la sua mezza maratona. Domenica 26 novembre si rinnova l’appuntamento con la gara sui tradizionali 21,097 chilometri che scatterà e arriverà in Piazza Grande, cuore storico della celebre città stellata, nel 2017 dichiarata Patrimonio Mondiale dellUmanità dallUnesco. A otto giorni dall’evento, giunto alla 21^ edizione, le iscrizioni (aperte sino al 23 novembre sul portale Endu) hanno già superato quota 1.500, con atleti che arriveranno da diverse regioni italiane e dall’estero (Austria e Slovenia in primis). Una conferma importante per un appuntamento che da anni rappresenta la mezza maratona più partecipata del Friuli-Venezia Giulia e ha trovato un posto tra le venti gare italiane sui 21 km più partecipate del 2022. Organizzata dalla società Eventi Sportivi Palmanova Asd, l’edizione 2023 della Mezza Maratona “Città di Palmanova” – presentata ieri sera nel Salone d’Onore del municipio con gli interventi, tra gli altri, del presidente del comitato organizzatore Luca Martina, del vicesindaco Luca Piani, degli assessori Thomas Trino e Simonetta Comand, del consigliere regionale Francesco Martines e del segretario generale del Comitato regionale della Fidal, Franco De Mori – sarà anche valida come Campionato Nazionale dellUNVS, l’Unione Nazionale Veterani dello Sport. La mezza maratona – start alle 10 – costituirà il momento clou di un weekend interamente dedicato alla corsa, che promette di coinvolgere atleti e accompagnatori.

TOP RUNNERS –  Si cercano gli eredi del ruandese John Hakizimana e della keniana Veronicah Maina, primi sul traguardo di Piazza Grande nel 2022. Tre keniani sono i favoriti della gara maschile. Ishmael Chelanga Kalale (1h00’47” di record personale, stabilito a Lisbona nel 2018) cerca la tripletta sulle strade friulane dopo aver già vinto quest’anno le mezze maratone di Udine e Pordenone. Gli esperti Eric Muthoni Riungu (1h04’10”), in questa stagione quarto a Ferrara, sesto a Udine e dodicesimo a Klagenfurt, e David Kiplagat Tum (1h03’41”) hanno le carte in regola per ambire al podio. Sul versante italiano, occhio soprattutto all’udinese Francesco Nardone (1h05’44” l’anno scorso sulle strade padovane di Cittadella), quinto nel 2022. E’ inoltre annunciato al via Steve Bibalo, ultimo italiano a trionfare (nel 2015) in Piazza Grande. Nella gara femminile, riflettori puntati sulle etiopi Betselot Andualem Tadesse e Asmerawork Bekele Wolkeba. La prima, 22 anni, al debutto sulle strade di Palmanova, ha recentemente abbassato il record personale a 1h11’57” (Darfo Boario Terme, 8 ottobre), è reduce dal quarto posto di Arezzo e dal quinto di Ravenna. La seconda (1h12’10”) arriva dalla vittoria nella mezza maratona trevigiana di San Biagio di Callalta (5 novembre) e dall’argento conquistato a Crema domenica scorsa. A Palmanova è stata terza nelle ultime due edizioni (2022 e 2021): questo potrebbe essere l’anno buono per il colpaccio. I record da battere sono 1h01’12” in campo maschile e 1h11’39” a livello femminile.

SENATORI – In tre hanno partecipato a tutte le precedenti venti edizioni della mezza maratona di Palmanova e proveranno a fare… 21. I loro nomi? Mauro Bidoli, Pasquale Di Molfetta e Cristian Gerussi.  

PERCORSO – Il tracciato di gara, piatto e veloce, sarà lo stesso del 2022, quando la mezza maratona di Palmanova ha abbandonato per la prima volta lo storico tragitto, utilizzato per 19 edizioni, che si sviluppava verso Trivignano Udinese e Santa Maria la Longa. In cerca di una maggiore scorrevolezza, il percorso della mezza maratona invertirà il senso di marcia. Dopo la partenza da Piazza Grande, gli atleti lasceranno Palmanova uscendo da Porta Aquileia e dirigendosi verso Privano. Al quinto chilometro transiteranno per la suggestiva borgata di Strassoldo, con i due castelli ottimamente conservati, e quindi arriveranno a Novacco. Il decimo chilometro sarà collocato ad Aiello del Friuli, il paese delle meridiane. Oltrepassato il cavalcavia autostradale, si arriverà a Visco e da lì si rientrerà nel territorio comunale di Palmanova, attraversando Jalmicco e Sottoselva, percorrendo un tratto della circonvallazione esterna e rientrando in città da Porta Udine. Il traguardo, come sempre, sarà in Piazza Grande. 

EVENTI COLLATERALI – Per la manifestazione organizzata da Eventi Sportivi Palmanova Asd si annuncia un vero e proprio festival della corsa declinato in vari eventi che si svilupperanno lungo l’intero weekend, da venerdì 24 a domenica 26 novembre. L’obiettivo? Coinvolgere anche chi non partecipa direttamente alla mezza maratona, familiari e accompagnatori. Venerdì 24 novembre il fine settimana sarà aperto dalla Staffetta delle Scuole, che coinvolgerà i ragazzi degli istituti medi e superiori del territorio (Piazza Grande, ore 9). Sabato 25 novembre, in collaborazione con la FISO, la Federazione Italiana Sport Orientamento, ci sarà spazio per una manifestazione promozionale di Orienteering (Piazza Grande, ore 14). E domenica 26 novembre, dopo la partenza della mezza maratona, scatterà “Corriamo contro la violenza sulle donne” (Piazza Grande, ore 10.15), una marcia non competitiva aperta a tutti che nel 2022 ha avuto diverse centinaia di partecipanti. Per tutto il weekend, Piazza Grande, dove gli atleti convergeranno per ritirare il pacco gara e il pettorale, sarà animata da intrattenimenti ed eventi. Il sipario di chiusura della manifestazione sarà costituito dal tradizionale e sempre apprezzato Pasta Party. Il conto alla rovescia può davvero iniziare. 

Di Redazione

Direttore : SERAFINI Stefano Per ogni necessità potete scrivere a : redazione@vocedelnordest.it

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP Radio
WP Radio
OFFLINE LIVE