• Dom. Lug 14th, 2024

Voce del NordEst

online 24/7

Rassegna kennediana: a Gemona del Friuli dal 10 aprile tre appuntamenti dedicati a Oliver Stone

DiRedazione

Apr 8, 2024

“ALLO SPECCHIO DELL’ERA KENNEDY” – LA RASSEGNA

TRE APPUNTAMENTI CON OLIVER STONE

Al Cinema Sociale di Gemona mercoledì 10 e 17 aprile, ore 20.30,

e sabato 20 aprile, ore 18. Ingresso libero.

Sono dedicati a Oliver Stone, uno degli autori più apprezzati e provocatori del cinema americano odierno, i prossimi tre appuntamenti della rassegna kennediana della Cineteca del Friuli che accompagna la mostra “Allo specchio dell’era Kennedy”.

Oliver Stone è il regista che più di tutti si è occupato di John F. Kennedy, considerandolo la figura presidenziale più innovativa del XX secolo, quella che ha saputo ricollegarsi, parlando sia agli Stati Uniti che al mondo, con l’opera di Abraham Lincoln, Thomas Jefferson, Woodrow Wilson e Franklin Delano Roosevelt, con un triennio presidenziale – dall’inizio del 1961 al novembre 1963 – di forte discontinuità coi presidenti precedenti e successivi, democratici o repubblicani che fossero.

Tra i vari film di Stone riferiti a Kennedy, il curatore Sergio M. Grmek Germani ha scelto quelli più direttamente collegati al presidente. Il primo, in programma mercoledì 10 aprile alle 20.30, come sempre al Cinema Sociale di Gemona, è proprio JFK(JFK – Un caso ancora aperto), del 1991, con Kevin Costner, Gary Oldman, Sissy Spacek, Donald Sutherland, Jack Lemmon, che verrà presentato nel Director’s Cut, in versione originale sottotitolata in italiano. Non si tratta di un biopic bensì del riesame (come evidenzia il sottotitolo italiano: “un caso ancora aperto”) delle reali dinamiche del suo assassinio, ispirato alle ricerche del magistrato-scrittore Jim Garrison. Nella rassegna si erano visti alcuni film precedenti sul tema, ma certamente quello di Stone è stato il primo ad aver convinto l’America che la verità ufficiale reggeva poco.

Seguirà, mercoledì 17 aprile, sempre alle 20.30, Nixon (Gli intrighi del potere – Nixon), realizzato da Stone nel 1995. Pur avendo per protagonista Richard M. Nixon (splendidamente interpretato da Anthony Hopkins), che fu in competizione con Kennedy per l’elezione a presidente e ne prese il posto dopo la presidenza Johnson, il film è costantemente percorso dal fantasma di Kennedy, con cui Nixon si confronta quasi ossessivamente.

I due lungometraggi insieme, entrambi presentati nel più lungo Director’s Cut sottotitolato, sono un vero dittico kennediano.

Sabato 20 aprile alle 18 si aggiunge al programma una proiezione di approfondimento, con le due puntate della “controstoria” americana di Stone, The Untold History of the United States (Oliver Stone – USA, la storia mai raccontata, 2012), più direttamente riguardanti Kennedy. 

Tutte le proiezioni sono a ingresso libero.

Di Redazione

Direttore : SERAFINI Stefano Per ogni necessità potete scrivere a : redazione@vocedelnordest.it

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP Radio
WP Radio
OFFLINE LIVE