• Dom. Mar 3rd, 2024

Voce del NordEst

online 24/7

Richiesta Danieli di consegnare nomi dei cittadini contrari all’acciaieria: una intimidazione inaudita che getta discredito sull’azienda

DiRedazione

Gen 17, 2024

Legambiente FVG e il WWF FVG fanno seguito alla nota in cui denunciano l’intimidazione inaudita da parte di Danieli, perpetrata nei confronti dei sottoscrittori della petizione contro l’acciaieria da realizzarsi in prossimità della Laguna di Grado e Marano.

Esprimono solidarietà nei confronti di Marino Visintini, qualificato come controinteressato nel ricorso al TAR promosso dalla Danieli.

Ritengono inoltre che l’esercizio muscolare della Danieli non giovi sicuramente al profilo green e innovativo dell’azienda, in una fase dove la stessa e Metinvest sono impegnate a concludere un accordo a Piombino con la multinazionale dell’acciaio JSW e successivamente con le Istituzioni locali e nazionali.

Segnalano che l’estensione del concetto di “danno di immagine o di danno  reputazionale”, citato nel ricorso,  possa in ultima analisi produrre un danno vero ossia comprimere gli spazi di partecipazione dei cittadini e,  visti i numeri in gioco, produrre una lacerazione sul piano sociale dentro la comunità regionale.Danieli quo vadis?

Fonte : Legambiente FVG

Laura Bertuzzi

Legambiente Friuli Venezia Giulia APS
Via Brigata Re 29  –  33100 – Udine
www.legambientefvg.it  /  T. ‪+39 391 135 0319‬

Di Redazione

Direttore : SERAFINI Stefano Per ogni necessità potete scrivere a : redazione@vocedelnordest.it

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP Radio
WP Radio
OFFLINE LIVE