• Ven. Giu 14th, 2024

Voce del NordEst

online 24/7

SOCIETÀ DEI CONCERTI TRIESTE: DA SABATO 15 GIUGNO PER “ESTATE IN MUSICA 2024” AL TEATRO VERDI DI MUGGIA (TS)

DiRedazione

Giu 11, 2024

“ESTATE IN MUSICA 2024”

15 GIUGNO

LA SOCIETÀ DEI CONCERTI TRIESTE 

PORTA AL TEATRO VERDI DI MUGGIA LA PIANISTA 

TEODORA KAPINKOVSKA

TRIESTE –  Secondo appuntamento con “Estate in Musica 2024”, la rassegna organizzata dalla Società dei Concerti Trieste, sabato 15 giugno, alle ore 20.45, questa volta al Teatro Verdi di Muggia con la pianista macedone Teodora Kapinkovska. 

«Si rinnova con successo la convenzione con la Società dei Concerti Trieste e siamo orgogliosi di poter ospitare una pianista di così grande spessore al Teatro Verdi di Muggia – sottolinea il vicesindaco e Assessore alla Cultura Nicola Delconte – è un modo speciale, per altro, di chiudere una stagione per noi molto importante, segnata dal centenario del Teatro”.

Teodora Kapinkovska, vincitrice di numerosi Concorsi musicali, menzione speciale al Concorso Brunelli nel 2022 e secondo premio al “Premio Nazionale delle Arti”, sarà impegnata in un programma con musiche di Beethoven, con la Sonata no. 21, op. 53 ‘’Waldstein’’, una delle sonate per pianoforte più grandi e tecnicamente impegnative del compositore tedesco  e  gli Studi sinfonici op.13 di Schumann, brani da concerto in cui si scandagliano le possibilità tecniche e timbriche della scrittura per pianoforte solo, “sinfonici” per via della ricchezza e della complessità dei colori qui evocati: la tastiera diventa un’orchestra in grado di fondere, sovrapporre o mettere in contrasto timbri diversi.  

Nata nel 1999, ha iniziato a studiare il pianoforte all’età di nove anni seguita dalla prof.ssa Margarita Tatarcevska. Dopo il suo percorso di studio al Conservatorio “Giuseppe Tartini” sotto la guida della prof.ssa Teresa Trevisan e aver conseguito con 110 e lode e menzione d’onore entrambi i livelli, Triennio e Biennio e attualmente impegnata a frequentare il Biennio di musica da camera sempre presso il Conservatorio Giuseppe Tartini a Trieste, è stata accettata presso il Royal College di Londra, dove proseguirà il suo percorso di studi. Teodora si è esibita e ha tenuto numerosi concerti nel suo paese e all’estero, in particolare in Italia, Germania, Slovenia e Gran Bretagna. Ha debuttato con l’Orchestra di Padova e del Veneto al Teatro Olimpico di Vicenza, suonando il Concerto K 466 di Mozart, come finalista del Concorso Brunelli, XI edizione, nel 2022, dove ha ottenuto una menzione speciale. Nel 2022, è stata selezionata per rappresentare il suo Conservatorio e, tra i 60 migliori studenti di ogni Conservatorio Italiano e ha vinto il secondo premio al “Premio Nazionale delle Arti” organizzato dal Ministero italiano. Inoltre, ha partecipato a numerosi altri concorsi nazionali e internazionali e ha vinto importanti primi premi e premi speciali, tra cui: Concorso Internazionale “Interfest” e Premio Speciale “F. Trevisan”, Concorso Internazionale “Ars Nova”, Concorso Internazionale per giovani pianisti (Vranje, Serbia), Concorso Internazionale “G. Pecar” (Gorizia), Concorso Internazionale per giovani musicisti “A. Salieri” (Legnago), Concorso Crescendo (Padova), “Città di Cervignano” (Cervignano), “Città di Piove di Sacco” (Piove di Sacco), XXXV concorso internazionale “Paolo Neglia” 2 premio, Premio Pianistico Stefano Marizza 3 premio, concorso internazionale di Radovljica 3 premio. Teodora ha avuto l’onore di ricevere una borsa di studio dalla Fondazione americana “WFM”. È inoltre stata accettata come studentessa effettiva presso i Corsi Estivi con il Maestro Alexander Romanovsky, Verao Classico con il Maestro Milana Chernyavska, International Musical Artistry Goslar con il Maestro Arie Vardi e il Maestro Gerrit Zitterbart e Eppan 2022 con il Maestro Andrea Bonatta, il Maestro Dmitry Alexeev e il Maestro Johaved Kaplinsky.

“Estate in Musica 2024”, è organizzata dalla Società dei Concerti Trieste e resa possibile grazie al MIC-Direzione Generale dello Spettacolo, alla Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia e realizzata con la collaborazione del Comune di Muggia, del Museo Storico e il Parco del Castello di Miramare e della Azienda Agricola Barbieri Adele – Tenuta Della Casa insieme al sostegno della Fondazione Benefica Kathleen Foreman Casali, di Mecenati Artbonus e sponsor privati. 

I biglietti si acquistano presso la Segreteria della SdC, online su Vivaticket oppure la sera stessa del concerto direttamente alla biglietteria presente in loco.

Di Redazione

Direttore : SERAFINI Stefano Per ogni necessità potete scrivere a : redazione@vocedelnordest.it

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP Radio
WP Radio
OFFLINE LIVE