• Lun. Feb 6th, 2023

Voce del NordEst

Il web magazine online 24 ore su 24

SOSTEGNO ALLA RICERCA, IL 17 E 18 DICEMBRE TORNANO A JESOLO I CUORI DI TELETHON

DiRedazione

Dic 5, 2022

Anche quest’anno la città supporta l’iniziativa di beneficenza e diventa “Comune del cuore”. Il banchetto accoglierà i visitatori dello Jesolo Sand Nativity

L’amministrazione comunale ha approvato la proposta di adesione all’iniziativa “I Comuni del cuore” promossa da Fondazione Telethon anche per l’anno 2022. Attraverso il via libera a specifica delibera, la giunta sosterrà l’iniziativa ospitando nell’area dedicata allo Jesolo Sand Nativity il banchetto dei volontari che solitamente trovava posto tra le casette del Villaggio di Natale. Qui, nelle giornate di sabato 17 e domenica 18 dicembre, saranno in vendita i cuori di cioccolato e si potrà aiutare la fondazione con una donazione libera. Fondazione Telethon, che da oltre 30 anni opera a sostegno della ricerca nel campo delle malattie genetiche rare, sarà inoltre tra i soggetti beneficiari di una quota dei fondi raccolti con le donazioni dei visitatori del presepe di sabbia.

La vendita dei cuori di cioccolato è uno dei tanti progetti messi in campo da Fondazione Telethon per sostenere la propria attività. Tutto il denaro raccolto verrà utilizzato per finanziare la ricerca necessaria a individuare la cura per gravi patologie o, in taluni casi, per migliorare la qualità della vita delle persone affette da malattie genetiche e restituire un futuro a molti bambini con lo stesso tipo di patologie. L’amministrazione, nell’approvare la delibera che consente l’attività di volontariato nelle due giornate con la presenza di un banchetto allo Jesolo Sand Nativity, ha sottolineato di “riconoscere e condividere i valori universali da cui nasce la missione Telethon, come l’unicità di ogni vita e l’importanza di mettere in atto tutte le strategie di cura per consentire ai malati di vivere una vita dignitosa”.

Da molti anni, inoltre, RAI supporta Fondazione Telethon con una maratona televisiva e in occasione del 17 e 18 dicembre le telecamere del servizio pubblico saranno presenti a Jesolo per raccontare l’iniziativa e il suo legame con lo Jesolo Sand Nativity. Lo scorso marzo il Comune di Jesolo è stato inserito, primo in Veneto, tra i “Comuni del cuore”, l’elenco degli enti locali che da anni si schierano con azioni concrete al fianco di chi lotta ogni giorno contro una malattia genetica rara.

“Jesolo è una città dal cuore grande, lo ha dimostrato in più occasioni – dichiara il sindaco della Città di Jesolo, Christofer De Zotti -. Residenti e ospiti, in particolare i visitatori dello Jesolo Sand Nativity, hanno sempre risposto positivamente alle iniziative benefiche organizzate e siamo sicuri che sarà così anche quest’anno. Un grazie particolare va rivolto ai volontari che, oltre a sostenere economicamente l’iniziativa, donano il loro tempo. Tra i primi e più impegnati su questo fronte, lo sottolineo con orgoglio, ci sono proprio i dipendenti del Comune che si fanno carico dell’organizzazione dell’iniziativa o aiutano attraverso gli acquisti”.

Redazione

Direttore : SERAFINI Stefano Per ogni necessità potete scrivere a : redazione@vocedelnordest.it

Rispondi