• Dom. Mar 3rd, 2024

Voce del NordEst

Il web magazine online 24/7

Teatro Pasolini Cervignano: Canto Libero apre la nuova stagione di musica curata da Euritmica il 7 novembre 2023

DiRedazione

Ott 31, 2023

La stagione musicale ideata da Euritmica inizia il 7 novembre con
Canto Libero, un omaggio a Battisti e Mogol

La stagione musicale del Teatro Pasolini, curata dall’Associazione Euritmica, si caratterizza nuovamente con un programma di ampio respiro: otto appuntamenti di musica – più un evento condiviso con il CSS Teatro stabile di innovazione del FVG – a comporre un universo musicale variegato, attento a quando di più interessante si muova sulla scena, in un cartellone che da sempre coniuga qualità e innovazione.


Il sipario si alza martedì 7 novembre alle 20:45 con Canto Libero, un tuffo nelle canzoni di Battisti e Mogol, sodalizio artistico che ha cambiato la storia della musica italiana, interpretate magistralmente da una band di 10 elementi per uno spettacolo curato nei minimi particolari. Non un semplice concerto ma un grande spettacolo che omaggia il periodo d’oro dello storico duo. Sul palco, un ensemble di musicisti affiatati e rodati, che portano avanti questo progetto con grande determinazione: la band propone uno spettacolo che omaggia sì Battisti e Mogol, ma che va ben oltre la semplice esecuzione dei grandi successi del loro repertorio: Canto Libero, rilegge gli originali mantenendo una certa aderenza, mettendoci la propria personalità e sensibilità musicale e facendo emergere tutta l’anima blues e rock che dentro Lucio Battisti pulsava con forza e straordinaria genialità. In ogni tour si propone uno spettacolo diverso dal precedente e studiato nei minimi dettagli: arrangiamenti curatissimi, scenografie dinamiche e videoproiezioni, per una vera e propria festa collettiva.

Prodotto da Good Vibrations Entertainment, lo spettacolo approda al Teatro Pasolini di Cervignano dopo aver riempito piazze e teatri in giro per l’Italia (e anche in Slovenia, Croazia e Montenegro), sul palco  Fabio “Red” Rosso alla voce, il pianoforte e la direzione musicale di Giovanni Vianelli, le chitarre di Emanuele “Graffo” Grafitti e Luigi Di Campo, Alessandro Sala al basso e alla programmazione computer, la batteria di Jimmy Bolco, le percussioni e la batteria di Marco Vattovani, Luca Piccolo alle tastiere, le splendide voci di Joy Jenkins e Michela Grilli, i video di Francesco Termini e Giulio Ladini.

Spiega Fabio “Red” Rosso, frontman della band: «Dopo aver studiato molto la sua musica, Battisti mi ha sorpreso ancor di più. Secondo me, è stato il più grande artista che abbia mai attraversato il panorama musicale italiano, per quantità e qualità di brani. “Un genio della melodia” come l’ha definito David Bowie. E poi, io amo anche la sua voce. Quando sono sul palco, ho grande rispetto per quel che faccio, intendo nei suoi confronti, e spero sempre di farlo al meglio. Di certo ci metto tutto me stesso. E spero di trasmetterlo al pubblico».

I biglietti per il concerto (intero € 26,00/ridotto € 22,00/studenti €12,00) sono disponibili presso la biglietteria del Teatro Pasolini, piazza indipendenza 34 a Cervignano del Friuli (tel. 0431.370273) e online sul sito vivaticket.it.

Di Redazione

Direttore : SERAFINI Stefano Per ogni necessità potete scrivere a : redazione@vocedelnordest.it

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP Radio
WP Radio
OFFLINE LIVE