• Sab. Giu 22nd, 2024

Voce del NordEst

online 24/7

Teatro Pasolini Cervignano: “Donne che cambiano il Mondo” in occasione della Giornata Internazionale della Donna – 8 marzo

DiRedazione

Mar 6, 2023

una stagione ideata e promossa da

Associazione Culturale Teatro Pasolini

Cooperativa Bonawentura / CSS Teatro stabile di innovazione del FVG / Euritmica

con il sostegno di

Regione Friuli Venezia Giulia / Comune di Cervignano del Friuli / Fondazione Friuli

DONNE CHE CAMBIANO IL MONDO

In occasione della Giornata Internazionale per i Diritti delle Donne

Mercoledì 8 marzo 2023 ore 20.45

Teatro Pasolini Cervignano del Friuli (Ud)

Stagione Musica 2022-2023 a cura di Euritmica

Biglietti online su Vivaticket e alla biglietteria del Teatro

(anche la sera del concerto, dalle ore 19.30)

Cervignano del Friuli, 5 marzo 2023 – In occasione della Giornata Internazionale dei Diritti delle Donne, Euritmica, curatrice della sezione musica nell’ambito della stagione artistica del Teatro Pasolini Cervignano – ideata e promossa dall’Associazione Culturale Teatro Pasolini, con il sostegno e il contributo della Regione Friuli Venezia Giulia, del Comune di Cervignano del Friuli e della Fondazione Friuli – propone mercoledì 8 marzo, con inizio alle 20.45, lo spettacolo “DONNE CHE CAMBIANO IL MONDO”.

Protagoniste dello spettacolo sono l’attrice e musicista Aida Talliente, la cantante e compositrice Elsa Martìn e Giulia Spanghero, illustratrice, grafica e performer di light show: tre donne, tre artiste, tre protagoniste nei rispettivi percorsi d’arte, riunite per un viaggio narrativo e musicale che si sviluppa attraverso storie provenienti da varie parti del mondo. Voci e grida di lotta, di impegno, di memoria, passione, e bellezza. Esperienze che si mischiano per comporre un tessuto sociale più umano e attento, fatto di solidarietà, incontri e collaborazioni; da quelle delle piantatrici di alberi nel deserto del Tatacoa in Sud America, alla storia di Malalai Joya deputata alla Camera bassa in Afghanistan, alle lettere dal carcere di Nassrim Sotoudeh, l’avvocatessa iraniana che lotta per i diritti degli oppressi, alle parole di Liliana Segre che ci inchiodano davanti alla storia drammatica della Seconda Guerra Mondiale e all’Europa dei giorni nostri. E ancora: le voci dalle seminatrici in Ruanda, quelle delle straordinarie combattenti Kurde e l’ultima voce quella di Joumana Haddad, poetessa libanese.


Parole, canto e sonorità evocative e visionarie, sono gli strumenti che disegnano paesaggi emotivi all’interno di questo viaggio denso di umanità che vuole essere un doveroso omaggio a tutte quelle donne che, giorno dopo giorno, con amore e forza, continuano a lottare rendendo possibile ciò che, altrimenti, resterebbe solo illusione.

Biglietti online su Vivaticket e circuito collegato o alla Biglietteria del Teatro (anche la sera del concerto, dalle ore 19.30)

tel. +39 0431 370273 – biglietteria@teatropasolini.it  / www.teatropasolini.it

www.euritmica.it  

Di Redazione

Direttore : SERAFINI Stefano Per ogni necessità potete scrivere a : redazione@vocedelnordest.it

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP Radio
WP Radio
OFFLINE LIVE