• Dom. Mar 3rd, 2024

Voce del NordEst

online 24/7

TIARE SHOPPING: TIARE SHOPPING INAUGURA POP ECO, LA PRIMA AREA ECO-FRIENDLY DEL GORIZIANO

DiRedazione

Nov 23, 2023

TIARE SHOPPING INAUGURA POP ECO, LA PRIMA AREA ECO-FRIENDLY DEL GORIZIANO

POP ECO offrirà diversi servizi green alla comunità e al territorio: da un punto di raccolta per i rifiuti, fino a un’innovativa casa dell’acqua che permetterà di limitare le emissioni di CO2 


Tiare Shopping inaugura oggi POP ECO, la nuova area ecologica del Meeting Place di Villesse realizzata in collaborazione con IKEA, Isontina Ambiente, società che gestisce i servizi pubblici locali in materia ambientale, e BBTec Srl, impresa di progettazione e installazione di attrezzature per impianti di spillatura che fornisce assistenza e manutenzione su tutto il territorio del Friuli-Venezia Giulia. Presente all’inaugurazione di POP ECO, insieme ai partner del progetto, anche la sindaca del comune di Villesse, Flavia Viola.

L’iniziativa ha l’obiettivo di offrire ai visitatori di Tiare Shopping servizi gratuiti di pubblica utilità, che vanno dalla raccolta dei rifiuti, all’erogazione di acqua fino a una stazione di ricarica delle e-bike. 

POP ECO è stata costruita interamente in WPC o legno composito 100% riciclato e riciclabile, grazie al supporto di Inocram, azienda del territorio di Udine specializzata nel trattamento e nel riutilizzo di materiali compositi che opera nel settore della green economy, e resterà aperta h24 per tutti i giorni dell’anno. 

POP ECO presenta tre diversi spazi, destinati rispettivamente a:

  • RACCOLTA DI RIFIUTI. L’area, realizzata con Isontina Ambiente, ha l’obiettivo di “disincentivare l’indifferenziato”, grazie a una divisione in due sezioni, una destinata ai rifiuti, l’altra ai beni il cui ciclo di vita non si è ancora concluso. 

La prima sezione, presenta diversi pannelli dove sarà possibile depositare abiti, di cui verranno riciclate le parti tessili, RAEE (Rifiuti di Apparecchiature Elettriche ed Elettroniche) di piccole dimensioni e pile, da cui verranno recuperati metalli preziosi da riutilizzare nella produzione altre apparecchiature; un pannello sarà dedicato anche allo smaltimento dei farmaci, che verranno raccolti separatamente rispetto agli altri rifiuti per poi essere destinati alla termovalorizzazione. 

La seconda sezione dell’area di raccolta avrà invece due pannelli: il primo destinato a tappi di plastica e sughero, che verranno consegnati a diverse onlus che a loro volta li venderanno a impianti in grado di rigenerare i granuli della plastica; il ricavato delle vendite verrà successivamente donato dalle onlus a realtà che sviluppano iniziative con finalità sociali. Il secondo pannello raccoglierà invece scarpe da ginnastica, i cui lacci verranno gestiti dalla stessa filiera che si occupa dei tessuti, mentre la parte in gomma delle suole verrà riciclata per realizzare la pavimentazione di parchi giochi sportivi. 

  • DISTRIBUZIONE DI ACQUA. Grazie alla collaborazione con IKEA e BBTEC srl, la “Casa dell’Acqua” di POP ECO sarà dotata di uno tra i più evoluti sistemi di sicurezza alimentare, che permetterà ai visitatori in possesso della card IKEA FAMILY di usufruire gratuitamente di quattro tipologie di acqua: Natyva, acqua microfiltrata disponibile naturale e frizzante, Clarys, un’acqua osmotizzata a basso residuo fisso, e Hydra, un’acqua affinata, idrogenata e antiossidante in grado di ottimizzare i livelli energetici dell’organismo. L’innovativo impianto realizzato da BBTec srl permetterà di ridurre l’utilizzo di imballaggi di plastica, diminuendo in modo significativo le emissioni di CO2: ogni litro di acqua erogato dalla “Casa dell’Acqua” permetterà di risparmiare una quantità di anidride carbonica equivalente a quella assorbita da un albero in un bosco. Inoltre, l’acqua utilizzata per il risciacquo automatico dell’impianto, non verrà dispersa, ma raccolta in un abbeveratoio per gli amici a quattro zampe.
  • RICARICA DELLE E-BIKE, con diverse prese elettriche da esterno universali da utilizzare con il proprio caricabatterie per il tempo necessario ad alimentare il veicolo. 

“Siamo particolarmente orgogliosi di inaugurare oggi un progetto importante come POP ECO. L’iniziativa si inserisce all’interno del più ampio progetto People Of Planet di Ingka Centres – società presente sul territorio friulano attraverso il nostro Meeting Place –, volto a promuovere la circolarità economica e sociale attraverso diverse iniziative a tutela delle persone e dell’ambiente. Ci impegniamo a lungo termine per lo sviluppo dell’economia locale, coinvolgendo la comunità e sviluppando progetti che abbiano un impatto sociale positivo sul territorio. POP ECO è un esempio tangibile di come la sostenibilità sia sempre al centro delle iniziative di Tiare Shopping, all’interno e, in questo caso, anche all’esterno, del Meeting Place”. – dichiara Joakim Hoegsander, direttore del Tiare Shopping.

“Siamo felici di essere oggi qui all’inaugurazione di questo importante progetto dedicato alla sostenibilità, un tema molto sensibile su cui il Comune di Villesse si impegna da anni. Ringraziamo Tiare Shopping per la realizzazione della nuova area ecologica POP ECO, che può contribuire a veicolare importanti messaggi a un numero significativo di cittadini su tutto il territorio regionale. Garantire la sostenibilità ambientale significa tenere in equilibrio il nostro ecosistema naturale. Dobbiamo tutti insieme lottare contro l’inquinamento, prendere provvedimenti in tema di emissioni nocive e produzione di rifiuti, attivare circoli economici virtuosi e improntati all’innovazione come driver per ottimizzare, riciclare o riusare le risorse. Molte volte ci dimentichiamo come il vero cambiamento possa arrivare dal “basso”, mettendo in pratica piccole ma preziose azioni quotidiane che possono nel tempo salvaguardare l’ambiente e il pianeta che ci ospita”. – dichiara Flavia Viola, sindaca del comune di Villesse.

“Isontina Ambiente è stata fin da subito entusiasta di essere al fianco di TIARE Shopping in un progetto che ha un’importante valenza non solo per gli aspetti legati al recupero dei materiali che sicuramente confluiranno al POP ECO, ma soprattutto per il messaggio culturale che il progetto ha in sé, più che mai in linea con le problematiche ambientali odierne, che, per essere risolte ed avere una speranza di vittoria, devono essere affrontate da tutti con impegno e consapevolezza”. – dichiara Giuliano Sponton, Direttore Generale di Isontina Ambiente. 

“La nuova area POP ECO di TIARE Shopping permetterà al territorio di fare un passo in più nell’impegno per la salvaguardia dell’ambiente. In sinergia con il Meeting Place di Villesse, abbiamo deciso di caratterizzare questo spazio con un innovativo sistema di spillatura in grado di erogare quattro diverse tipologie di acqua, per andare incontro alle esigenze e ai gusti di ogni consumatore.” – dichiara Livio Busana, Amministratore BBTEC SRL.

“Siamo davvero entusiasti della nostra collaborazione con TIARE Shopping per la realizzazione di POP ECO. Questa innovativa area ecologica rappresenta l’importanza e il potere del riciclo a 360 gradi: oltre a configurarsi come un nuovo importante punto di raccolta per il territorio, POP ECO si caratterizza per i suoi componenti in WPC realizzati da Inocram utilizzando materiale made in Italy riciclato al 100%”. –  dichiara Jonatan Garzitto, titolare di Inocram.

Per maggiori informazioni visitare il sito www.tiareshopping.com.

Di Redazione

Direttore : SERAFINI Stefano Per ogni necessità potete scrivere a : redazione@vocedelnordest.it

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP Radio
WP Radio
OFFLINE LIVE