• Mer. Lug 6th, 2022

Voce del NordEst

Il web magazine online 24 ore su 24

TRA VILLE E GIARDINI, IL 20 LUGLIO ARRIVA FRIDA BOLLANI MAGONI

DiRedazione

Lug 15, 2021

Tra ville e giardini 2021 – Costa di Rovigo, piazza Ss Giovanni e Rocco, 20 luglio 2021

A TRA VILLE E GIARDINI, IL TALENTO RIVELAZIONE 2021

Frida Bollani Magoni in tour nella terra dei nonni

COSTA DI ROVIGO (RO) – Tra ville e giardini 2021, con la direzione artistica di Claudio Ronda, regala al suo pubblico un evento assolutamente straordinario: una tappa del primo nuovo tour del talento rivelazione dell’anno, la giovanissima Frida Bollani Magoni, che si esibirà live con voce e piano. La data polesana è il 20 luglio 2021, alle 21.30 a Costa di Rovigo, in piazza Santi Giovanni e Rocco. Prenotazione su www.diyticket.it, info su www.enterovigofestival.it/tra-ville-e-giardini/.

Frida Bollani Magoni, classe 2004, studentessa di pianoforte al Liceo musicale Carducci di Pisa, ha l’orecchio assoluto ed i geni col pedigree: se il talento si ereditasse, lei lo avrebbe doppio, in quanto figlia d’arte del pianista Stefano Bollani e della cantante Petra Magoni. Campanilisticamente ci sarebbe da mettere in conto anche un pezzetto di Polesine, perché la sua bisnonna abitava (ed era originaria di) proprio a Costa di Rovigo.

Illuminata improvvisamente dai riflettori della ribalta, dopo una partecipazione televisiva alla trasmissione del padre “Via dei matti n° 0” della scorsa primavera, Frida Bollani Magoni in realtà vive di e con la musica da quando era in fasce, anzi, addirittura nella pancia della mamma, ai suoi concerti. Ha una voce angelica e suona il piano con grazia, strumento strimpellato fin dai due anni e poi, dai sette, imparato col maestro Paolo Razzuoli, che le ha insegnato la notazione musicale in Braille. Il fatto di essere ipovedente pare non toccarla nemmeno, anzi: le ha permesso di affinare l’udito. Ha suonato spesso ai concerti dei genitori, poi ha iniziato a tenerne di suoi, ha collaborato con la Jazz big band di Massimo Nunzi, ed ora è il momento del suo tour personale. Il 2 giugno Frida si è esibita al Quirinale per il 75mo anniversario della Repubblica ed ha incantato tutti con la sua versione dell’Inno di Mameli, ispirato ad un arrangiamento di Ennio Morricone, e cantando in modo emozionante “La cura”, omaggio allo scomparso maestro Franco Battiato, e “Caruso” di Lucio Dalla.

Il concerto di Tra ville e giardini sarà un tuffo in apnea emotiva nel mondo musicale di Frida e del suo modo personale di cantare e suonare, al di là dei generi e delle abitudini. In scaletta i classici del jazz, che è la sua prima passione, ma anche versioni esclusive di importanti brani italiani e stranieri, che chiamare cover sarebbe davvero svilente. A sorpresa anche un suo inedito originale.

Tra Ville e Giardini XXII è promossa ed organizzata da Provincia di Rovigo, co-finanziata da Regione del Veneto Reteventi, sostenuta da Fondazione Cassa di risparmio di Padova e Rovigo, con l’organizzazione tecnica di Ente Rovigo Festival, direzione artistica di Claudio Ronda, e la collaborazione dei Comuni di Adria, Ariano nel Polesine, Badia Polesine, Castelmassa, Ceneselli, Ceregnano, Costa di Rovigo, Ficarolo, Fratta Polesine, Lendinara, Lusia, Occhiobello, Porto Tolle, Rosolina, Rovigo, Trecenta, Villanova del Ghebbo.
______________________________

INFORMAZIONI

Provincia di Rovigo Servizio Cultura – tel. 0425.386381/386364 – e.mail servizio.cultura@provincia.rovigo.it – www.provincia.rovigo.it/cultura

Ente Rovigo Festival – tel. 346.6028609 – e.mail info@enterovigofestival.it – www.enterovigofestival.it

Associazione Balletto Città di Rovigo – tel. 329.8369238 – e.mail segreteria@fabulasaltica.com

UFFICIO STAMPA Beatrice Tessarin – tel. 329.1824754 – e.mail travillegiardini@gmail.com 

FB – Twitter – Instagram @TraVilleEGiardini @villegiardini #travillegiardini

Redazione

Direttore : Stefano SERAFINI Per ogni necessità potete scrivere a : redazione@vocedelnordest.it

Rispondi