• Lun. Lug 22nd, 2024

Voce del NordEst

online 24/7

Tre occhiali in edizione unica all’asta per celebrare i 100 anni della vittoria del Tour de France di Ottavio Bottecchia

DiRedazione

Giu 21, 2024

Realizzati interamente in Cadore, saranno battuti telematicamente dalla casa d’aste trevigiana Aste33 dal 29 giugno al 4 luglio: ciò che li rende unici ed esclusivi è la personalizzazione all’interno del terminale dell’asta, dove è stato inserito il frammento di una maglia gialla del Tour de France 1923 appartenuta al celebre campione.

La casa d’aste trevigiana Aste33* in collaborazione con la Pro Loco Colle Umberto e i pronipoti Franco e Domenico Bottecchia celebra un mito del ciclismo di Marca, Ottavio Bottecchia (San Martino di Colle Umberto, Treviso 1° agosto 1894 – Gemona del Friuli, Udine 15 giugno 1927): fu il primo ciclista italiano a vincere il Tour de France nel 1924 (il 20 luglio) e in occasione del centenario di questo primato saranno battuti telematicamente all’asta dal 29 giugno al 4 luglio tre paia di occhiali in edizione unica, realizzati da Borca Occhiali interamente in Cadore, patria dell’occhiale, e donati al Museo Ottavio Bottecchia, istituito dalla Pro Loco e dall’amministrazione comunale di Colle Umberto.

Nell’anniversario dei 100 anni dalla vittoria al Tour de France del corridore Ottavio Bottecchia, originario di San Martino di Colle Umberto, dove si trova un punto vendita della nostra azienda, – spiega Roberta Laguna, titolare di Borca Occhiali abbiamo pensato di realizzare tre occhiali in edizione unica per onorare questo grande atleta e di donarli al Museo Ottavio Bottecchia, che li venderà all’asta avvalendosi dell’esperienza e della professionalità di Aste33”.

I tre pezzi sono stati realizzati interamente in Cadore in acetato di cellulosa e montano lenti colorate in materiale plastico, prestandosi ad essere indossati sia da sole, come vengono presentati, sia da vista con opportuna correzione. 

Ciò che rende unici ed esclusivi questi tre pezzi è la personalizzazione all’interno del terminale dell’asta dove è stato inserito un frammento di una sua maglia gialla del Tour de France del 1923, fissato con della resina in modo da poter essere apprezzato in trasparenza”, chiarisce Franco Bottecchia, pronipote di Ottavio Bottecchia e proprietario della maglia gialla.

L’estrazione dei frammenti di tessuto è avvenuta durante un momento ufficiale, alla presenza di Tiziana Gottardi e Ivano Piccin, rispettivamente presidente e socio della Pro Loco Colle Umberto, che è stata la promotrice dell’iniziativa.

Ciò che caratterizza i tre paia di occhiali sono anche altri preziosi dettagli: all’interno dell’asta è stata incisa con caratteri dorati una celebre frase di Bottecchia, “Perseverai, resistetti. Soprattutto volli, e all’esterno il nome dell’atleta; all’interno del ponte è riportata la sua data di nascita e morte, 1894-1927, e sull’altra asta, sempre internamente, il nome dell’azienda, Borca Occhiali e la caratterizzazione “Edizione limitata”. Vengono accompagnati da un astuccio e da una pellina in microfibra che riproduce un’immagine storica dell’atleta.

Non si tratta di una semplice asta, – spiega Gianluca De Stefani, cofondatore di Aste33 e responsabile dell’area mobiliare bensì della possibilità di aggiudicarsi un oggetto unico, celebrativo della storica vittoria di Ottavio Bottecchia. Il ricavato sarà devoluto al Museo Ottavio Bottecchia, inaugurato lo scorso febbraio, per sostenere gli eventi dedicati al campione italiano che scandiranno tutto il 2024, anno in cui Colle Umberto lo omaggerà e ne terrà vivo il ricordo”.

All’asta si potrà accedere collegandosi al sito di Aste33 dalle 9.30 di venerdì 29 giugno alle 16.00 di giovedì 4 luglio, la base d’asta è di 200 euro.

Info: aste33.com

*Aste33 è una casa d’aste nata nel 2016 che si occupa di vendite e dismissioni di patrimoni mobiliari e immobiliari provenienti principalmente da procedure concorsuali, pignoramenti, eredità giacenti e liquidazioni. È nata dall’incontro tra due professionisti nel campo delle vendite concorsuali, Andrea Massarotto, responsabile del settore immobiliare, e Gianluca De Stefani, responsabile del settore mobiliare. Dal 2022 gestisce Aste tra Privati, la modalità alternativa di vendere o acquistare in modo sicuro e rapido.

Di Redazione

Direttore : SERAFINI Stefano Per ogni necessità potete scrivere a : redazione@vocedelnordest.it

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP Radio
WP Radio
OFFLINE LIVE