• Gio. Mag 30th, 2024

Voce del NordEst

online 24/7

Udine: “La leggenda del pianista sull’oceano” con il Santucci Quintet mercoledì 21 al Palamostre

DiRedazione

Feb 19, 2024

102° STAGIONE AMICI DELLA MUSICA

UDINE, PALAMOSTRE

MERCOLEDI’ 21 FEBBRAIO ALLE ORE 19:22

CICCI SANTUCCI, LEGGENDA DEL JAZZ ITALIANO

La leggenda del pianista sull’oceano

Il trombettista che ha inciso la colonna sonora del film di Morricone è ospite degli Amici della Musica con il suo quintetto, per un viaggio nella musica del ‘900.

“La Leggenda del Pianista sull’Oceano” è un omaggio a Ennio Morricone da parte di uno dei pionieri del jazz italiano: Cicci Santucci. Il trombettista e compositore è noto, tra l’altro, per aver dato voce alla tromba che si ascolta nel pluripremiato film di Tornatore. Il musicista abruzzese, che da tempo vive a New York, è quindi l’atteso protagonista del concerto organizzato dagli Amici della Musica di Udine, mercoledì prossimo 21 febbraio al Palamostre, alle ore 19:22.

A 84 anni, Santucci è una leggenda del jazz italiano e ha lavorato con i più grandi compositori. Le sue performance rappresentano un ponte tra la musica e il grande schermo, e così sarà all’appuntamento udinese. 

Con lui, sul palco, ascolteremo Fabiana Rosciglione (voce), Alessandro Bonanno (pianoforte), Lorenzo Mancini (contrabbasso) e Davide Pentassuglia (batteria), in un programma imperniato in particolare sulle colonne sonore del cinema italiano, ma che comprenderà diverse escursioni in altri generi, da Piazzolla a Chaplin. La scaletta prevede anche brani di Rota, Adele, Weill e Arlen, con l’indimenticabile Over the Rainbow.

Il Santucci Quintet si è esibito anche in occasione del Premio alla Carriera consegnato al regista Martin Scorsese, nell’ambito del Festival del Cinema di Roma, mentre il repertorio di musiche da film è stato inciso nel cd “Film Favorites”, registrato nel 2000. 

Cicci Santucci proporrà al Palamostre il linguaggio improvvisativo della tromba attingendo all’eredità del be-bop, mettendo allo stesso tempo in luce uno straordinario lirismo, così tanto apprezzato da grandi maestri quali Armando Trovajoli, Lionel Hampton, Gato Barbieri e Gil Evans, per citarne alcuni.

Ennio Morricone ha scritto di lui: «Ha suonato per me in maniera indimenticabile. Sempre all’altezza di una prestazione artistica unica. Dovrò sempre ringraziarlo, quando lo incontrerò». 

La centoduesima Stagione degli Amici della Musica è realizzata con il contributo del Ministero della Cultura, della Regione, della Fondazione Friuli e del Comune di Udine, grazie al sostegno della BCC Banca di Udine, Confindustria Udine, NordGroup e Oro Caffè (che offre a tutti i presenti un caffè prima di ogni concerto), accanto alle già consolidate sinergie con Università di Udine, ERT, Fondazione Renati, ABAU Accademia Tiepolo, Società Filologica Friulana e Club per l’Unesco di Udine. 

Info www.amicimusica.ud.it.

Di Redazione

Direttore : SERAFINI Stefano Per ogni necessità potete scrivere a : redazione@vocedelnordest.it

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP Radio
WP Radio
OFFLINE LIVE