• Dom. Mag 26th, 2024

Voce del NordEst

online 24/7

VENERDÌ 31 MARZO AL CONSERVATORIO TARTINI IL CONCERTO DEL CORO GIOVANILE «EMIL KOMEL» DIRETTO DA DAVID BANDELJ

DiRedazione

Mar 29, 2023

TRIESTE, VENERDÌ 31 MARZO NELL’AULA MAGNA DEL CONSERVATORIO TARTINI (ORE 20.30) IL CONCERTO DEL CORO GIOVANILE »EMIL KOMEL« DIRETTO DA DAVID BANDELJ. UNA FORMAZIONE CHE RIUNISCE 30 VOCI DI DIVERSO REGISTRO FRA SOPRANO, CONTRALTO, TENORE E BASSO. IN PROGRAMMA MUSICHE CHE SPAZIANO DAI CLASSICI PER CORO AI CONTEMPORANEI, IL CONCERTO, IN COLLABORAZIONE CON IL CENTRO SLOVENO DI EDUCAZIONE MUSICALE EMIL KOMEL, RIENTRA NELLE ATTIVITÀ DEL CENTRO STUDI MUSICALI SLOVENO ISTITUITO INTERNAMENTE AL CONSERVATORIO TARTINI.

TRIESTE – Evento musicale al Conservatorio Tartini, venerdì 31 marzo, nell’ambito delle iniziative concertistiche promosse dal Centro Studi Musicali Sloveno istituito internamente al Tartini per la valorizzazione e documentazione della cultura musicale slovena: alle 20.30, nell’Aula Magna del Tartini (Trieste, via Ghega 12), protagonista sarà il Coro Giovanile misto »Emil Komel« diretto da David Bandelj, una formazione forte di 30 voci di diverso registro fra soprano, contralto, tenore e basso. Il concerto, promosso dal Conservatorio in sinergia con il Centro Sloveno di Educazione Musicale Emil Komel di Gorizia, offrirà quindi un’occasione di approfondimento del vasto repertorio per coro, attraverso un florilegio di pagine classiche e contemporanee, e l’opportunità di conoscere e ascoltare una realtà di riferimento della scena musicale del territorio.  Il Centro Studi Musicali Sloveno opera in ambito nazionale e internazionale attraverso la promozione di convegni, registrazioni musicali, corsi d’interpretazione e, appunto, eventi musicali che si aprono alla città e al pubblico. In programma musiche di Jacobus Gallus Domine, Joseph Gabriel Rheinberger, Nana Forte, Marijan Lipovšek, Patrick Quaggiato, Lorenzo Donati, John Farmer, Johannes Brahms e Tadeja Vulc. L’ingresso al concerto è libero, con prenotazione presso Conservatorio Tartini tel. 040 6724911. www.conts.it.

Il Coro giovanile misto Emil Komel riunisce giovani cantanti provenienti da tutta la provincia di Gorizia, da Duino, Aquileia e dalla vicina Slovenia, rappresentando il gruppo più adulto nel processo pedagogico corale del Centro sloveno di educazione musicale Emil Komel in cui si sviluppa una piramide corale divisa in tre livelli: coro di voci bianche, giovanile e giovanile misto. Il coro ha iniziato la sua attività nel 2008 come coro di voci bianche sotto la direzione di Damijana Čevdek e ha ottenuto risultati significati- vi a livello locale e nazionale (targa d’oro al concorso Zlata grla/Ugole d’oro e al concorso nazionale sloveno di Zagorje nel 2010). Dal 2013 la direzione è stata assunta dal maestro David Bandelj. Da allora, il coro ha partecipato regolarmente a vari concorsi nazionali e internazionali ed è risultato sempre tra i premiati (Zagorje ob Savi, Milazzo, Malcesine, Vittorio Veneto, Arezzo). Tra i suoi successi spicca il nel 2019 il 1° premio nella categoria programma profano, il 2° premio nella categoria programma d’obbligo ed il premio speciale per la migliore esecuzione di un brano d’obbligo del periodo Romantico, nonchè la partecipazione al Grand Prix del Concorso Internazionale »Il Polifonico« di Arezzo. Durante la pandemia, ha ottenuto il 1° premio al concorso nazionale »Canto oltre la paura » con la registrazione di un coro virtuale tra sessanta cori provenienti da tutta Italia. Il coro ha anche segui- to diverse novità di compositori sloveni e italiani (Patrick Quaggiato, Tadeja Vulc, Roberto Brisotto, Andrei Makor) e si è esibito in prestigiose stagioni concertistiche, anche con orchestra. Ha partecipato a workshop con direttori di coro e vocalist di fama internazionale (Nina Kompare, Martina Burger, Barbara Kovačič, Barbara Tanze, Stephen Connolly, Stojan Kuret, Petra Grassi) e ha collaborato con rinomati solisti (Marko e Bernarda Fink). Ha inoltre pubblicato due CD e sta attualmente registrando due altri dischi. Nel maggio 2022 ha partecipato al 27° concorso nazionale sloveno “Naša pesem” a Maribor, ricevendo la targa d’oro, il terzo premio ex aequo, un premio speciale per la formazione corale che si è esibita per la prima volta al concorso e un premio speciale per la migliore esecuzione di una composizione slovena contemporanea. Durante il periodo natalizio ha partecipato all’esecuzione di un grande classico della letteratura corale, il Magnificat di Bach con solisti e l’orchestra Arsatelier. Attualmente si sta preparando per il concorso corale internazionale “J. Gallus” a Maribor.

Di Redazione

Direttore : SERAFINI Stefano Per ogni necessità potete scrivere a : redazione@vocedelnordest.it

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP Radio
WP Radio
OFFLINE LIVE