• Mer. Set 22nd, 2021

VNE

online 24 ore su 24

TEATRO SIETE VOI, IL BRUTTO ANATROCCOLO VA IN STREAMING

DiRedazione

Giu 1, 2021

“IL BRUTTO ANATROCCOLO” DELLA SCUOLA MEDIA DI LENDINARA

“Il Teatro siete Voi” riapre il Ballarin e fa sold-out

LENDINARA (RO) – E’ online, in differita streaming, lo spettacolo “Il brutto anatroccolo”, risultato del laboratorio teatrale annuale della scuola media Alberto Mario di Lendinara, portato per la prima volta in scena al Teatro Ballarin lo scorso sabato 29 maggio 2021 nell’ambito della rassegna “Il teatro siete voi” con uno sold-out di pubblico, seppure nei limiti della riduzione Covid. Per rivederlo, basta collegarsi alla pagina FB /Il_Teatro_Siete_Voi o al canale YouTube /Associazione ViviRovigo.

La rassegna itinerante “Il teatro siete voi”, nella sua ripartenza tra le prime del suo genere in Veneto, dopo lo stop Covid, sta portando i primi spettacoli dal vivo con pubblico nei teatri del Polesine, aprendo la nuova stagione. Così, dopo il Teatro sociale Balzan di Badia, si è inaugurata anche la nuova apertura del Teatro comunale Ballarin di Lendinara. Fatto sottolineato dall’assessore alla Cultura Francesca Zeggio, che ha ringraziato per la resilienza e la caparbietà organizzativa, la project manager de “Il teatro siete voi” Irene Lissandrin e l’associazione ViviRovigo.

“Il brutto anatroccolo” è l’ultimo appuntamento della sezione “Scuole sul palco”. Risultato del laboratorio teatrale dei 37 alunni delle classi II e III media Alberto Mario di Lendinara, guidati dall’inossidabile operatore teatrale Emilio Milani. Nell’attività di quest’anno, la novità assoluta dell’introduzione del Forum Theatre, una tecnica del Teatro dell’Oppresso, nato in Brasile negli anni ’60 del Novecento, che consiste nel fornire spunti di cambiamento personale, sociale e politico a tutti coloro che si trovassero in situazioni di oppressione. Realizzando sei scene di bullismo, emarginazione e discriminazione a scuola, i piccoli attori dovevano cogliere i suggerimenti del pubblico per modificare degli elementi narrativi ed improvvisare le nuove conseguenze, in modo che i nuovi “brutti anatroccoli” ricevessero dalla comunità dei nuovi spunti di resilienza. Storie tristi dall’andamento prevedibile, prendono improvvisamente un altro risvolto e cambiano le dinamiche interpersonali, divenendo comiche e paradossali: come quando i bulli, fedeli alla loro ostilità, dovevano comunque diventare collaborativi in una spiazzante finta disponibilità o come quando il bullizzato, diventava il migliore della classe, trasformando la violenza in convenienza. Massimo e tangibile il divertimento dei 37 piccoli attori, che come in un esaltante gioco di ruolo, dovevano mantenere il carattere del loro personaggio e adattarlo all’imprevisto.

IL TEATRO SIETE VOI. Progetto di Irene Lissandrin per ViviRovigo Aps, sostenuto da Fondazione Cariparo (bando Eventi Culturali), il contributo di Regione del Veneto (programmazione 2020) e di Fondazione Banca del Monte di Rovigo, organizzato in collaborazione e partnership con Arteven e col Mibact; gode del patrocinio della Provincia di Rovigo e della Commissione Pari Opportunità del Comune di Rovigo; realizzato in partnership con i Comuni di Badia Polesine, Corbola, Costa di Rovigo, Fiesso Umbertiano, Lendinara, Porto Viro, Porto Tolle, Rovigo, San Martino di Venezze, Taglio di Po, Villanova del Ghebbo.

Ringraziamenti agli sponsor Asm Set, Baccaglini auto, Rotary club Badia-Lendinara-Altopolesine, Rotary club Porto Viro-Delta del Po, Emporio Borsari, Sabrina Silvestrini Fideuram banker, Ottica Toffoli, Banca del Veneto Centrale, Farmacia Tre Colombine delle dott.sse Zanetti, Avis Lendinara, Avis Villanova del Ghebbo, Le perle del Polesine

Grazie per la collaborazione a Il Circolo di Rovigo, Associazione Pettirosso e Protezione Civile di Villanova del Ghebbo.

Mascotte: Gatto Tomeo di Alberto Cristini. 

Redazione

Per ogni necessità potete scrivere a : redazione@vocedelnordest.it

Rispondi