• Mer. Set 22nd, 2021

VNE

online 24 ore su 24

FESTIVAL DI MAJANO – Domani ERNIA in concerto, giovedì il Premio Pro Majano a ENZO CAINERO

DiRedazione

Ago 3, 2021

Zenit srl, in collaborazione con Pro MajanoRegione Friuli Venezia Giulia e PromoTurismo FVG,

presenta

FESTIVAL DI MAJANO – 61° EDIZIONE

STAR DELLA TRAP E DEL RAP ITALIANO, ERNIA IN CONCERTO DOMANI AL FESTIVAL DI MAJANO

GIOVEDÌ LA CONSEGNA DEL PREMIO PRO MAJANO AL MANAGER SPORTIVO ENZO CAINERO

#FestivalMajano61

ERNIA – Mercoledì 4 agosto ore 21.30

PREMIO PRO MAJANO A ENZO CAINERO – Giovedì 5 agosto ore 19.30

MAJANO (UDINE)

Il calendario completo del Festival di Majano su www.promajano.it

Enzo Cainero

Il Festival di Majano entra nel vivo con due fra gli eventi di punta della 61° edizione. Grande musica protagonista domani, mercoledì 4 agosto, con il concerto di Ernia, nuova star della trap e del rap italiano, live alle 21.30 sul palco dell’Area Concerti. I biglietti per il concerto saranno ancora disponibili alla cassa dalle 19.30, apertura porte alle 20.00. Giovedì 5 agosto, alle 19.30 in Piazza Italia, spazio alla cerimonia di consegna del Premio Pro Majano, riconoscimento che ogni anno viene conferito a un simbolo dell’eccellenza friulana nel mondo. Il premio verrà assegnato quest’anno a Enzo Cainero, dirigente sportivo e organizzatore di eventi, inventore della tappa del Giro d’Italia che si conclude sullo Zoncolan. Cainero seguirà nell’albo d’oro del premio: Contrammiraglio Paolo Treu (2011), Dante Spinotti (2012), Giorgio Di Centa (2013), le Frecce Tricolori (2014), Chiara Cainero (2015), la Cineteca del Friuli (2016), Don Domenico Zanier (2017), Bruno Pizzul (2018), Don Alessio Geretti (2019) e Pietro Pittaro (2020).

Ernia (all’anagrafe Matteo Professione) nasce a Milano nel 1993. Fin da giovanissimo stringe un sodalizio artistico e umano con alcuni dei nomi che oggi dominano la scena urban e le classifiche, come Tedua o Ghali. Con quest’ultimo fonda il gruppo Troupe D’Elite, con cui nel 2012, a soli 19 anni, fa il suo debutto. Dopo lo scioglimento del gruppo e un periodo artisticamente pieno di dubbi e ripensamenti, nel 2017 pubblica il suo primo album solista, “Come uccidere un usignolo”. Nel 2018 è la volta di “68”, il suo secondo lavoro, che prende il nome dall’unico autobus che attraversa il suo quartiere d’origine; l’album otterrà un disco di platino. “Gemelli”, pubblicato nel 2020, ha ottenuto un doppio disco di platino. Sul palco di Majano Ernia proporrà tutte le sue hit, tra cui “Supercalssico”, fra le canzoni più di successo della musica italiana degli ultimi anni.

Per aver rappresentato e dato lustro al Friuli Venezia Giulia, per aver valorizzato la gente, il territorio, la professionalità, per aver tenuto in primo piano sempre i valori umani, la laboriosità e la riservatezza“. Queste le motivazioni con le quali la Promo Majano ha deciso di assegnare il premio. Enzo Cainero (Tavagnacco, 23 agosto 1944) è un dirigente sportivo italiano. Commercialista di Udine, è noto soprattutto per la lunga carriera quale dirigente sportivo e di organizzatore di eventi. Alla fine degli anni sessanta ha iniziato una carriera agonistica nel calcio che l’ha portato fino in serie A, difendendo la porta del Varese. Smessa l’attività di portiere, è stato dirigente dell’Udinese Calcio e dell’APU Udine. Negli anni Duemila è stato il project manager delle Universiadi di Tarvisio 2003. Cainero è conosciuto in tutto il mondo per essere l’ideatore e organizzatore delle tappe del Giro d’Italia di ciclismo dello Zoncolan. A consegnare il premio ci sarà Barbara Zilli, assessore reginale alle Finanze; parteciperanno alla serata importanti esponenti della politica locale e dello sport regionale e nazionale, tra cui Gigi De Agostini, Edi Reja, Bruno Pizzul e il celebre direttore della fotografia Dante Spinotti.

Info e programma completo del Festival di Majano su www.promajano.it .

PER MAGGIORI INFO:

Zenit srl  tel. +39 0431 510393 – www.azalea.it – info@azalea.it

PRO MAJANO tel. +39 0432 959060 – www.promajano.it – promajano60@gmail.com

Redazione

Per ogni necessità potete scrivere a : redazione@vocedelnordest.it

Rispondi