• Mar. Apr 16th, 2024

Voce del NordEst

online 24/7

PREMIO STREGA POESIA, a PORDENONELEGGE 2023 faranno tappa i cinque FINALISTI della 1^ edizione

DiRedazione

Mag 19, 2023

Poco fa la proclamazione al Salone del Libro di Torino: sono Silvia Bre, Umberto Fiori, Vivian Lamarque, Stefano Simoncelli e Christian Sinicco, tutti protagonisti della 24^ edizione della Festa del Libro con gli Autori, a Pordenone dal 13 al 17 settembre

PORDENONE, 19 maggio Faranno tappa alla 24^ edizione di pordenonelegge i cinque finalisti del Premio Strega Poesia proclamati poco fa al Salone Internazionale del Libro di Torino: sono Silvia Bre per Le campane, Einaudi; Umberto Fiori per Autoritratto automatico, Garzanti; Vivian Lamarque conL’amore da vecchia, Mondadori; Stefano Simoncelli con Sotto falso nome, Pequod; e Christian Sinicco con Ballate di Lagosta, Donzelli. Il Premio Strega Poesia è promosso da Fondazione Maria e Goffredo Bellonci e Strega Alberti Benevento, in collaborazione con Gabinetto Vieusseux, BPER Banca e Parco archeologico del Colosseo, sponsor tecnico IBS.it. Ha condotto l’incontro Neri Marcorè. Il Comitato scientifico è composto da Maria Grazia Calandrone, Andrea Cortellessa, Mario Desiati, Elisa Donzelli, Roberto Galaverni, Valerio Magrelli, Melania Mazzucco, Stefano Petrocchi, Laura Pugno, Antonio Riccardi, Enrico Testa e da Gian Mario Villalta, direttore artistico di pordenonelegge. I finalisti sono stati scelti fra i 135 candidati, un’ampia giuria composta da personalità della cultura determinerà l’opera vincitrice. Il premio verrà assegnato il prossimo 5 ottobre, a Roma, presso il Tempio di Venere e Roma all’interno del Parco archeologico del Colosseo.

La cinquina finalista del Premio Strega Poesia, quest’anno alla sua prima edizione, farà dunque tappa a pordenonelegge 2023, dal 13 al 17 settembre, nell’ambito del cartellone Poesia della Festa del Libro che proporrà, come sempre, un centinaio di eventi con protagonisti italiani e internazionali, diventando un vero “festival nel festival”. «Ospitare i cinque finalisti del Premio Strega Poesia, proprio nel rush finale e a tre settimane dalla proclamazione del primo vincitore – sottolinea il direttore artistico di pordenonelegge, Gian Mario Villalta – è una novità importante e che sottolinea l’attenzione da sempre centrale per la poesia al nostro festival. Nei cinque giorni di settembre, ma con eguale impegno per tutto l’anno, offriamo con entusiasmo vetrine e spazi di incontro fra lettori e autori per dire e ascoltare la parola poetica, dai Maestri alle nuove generazioni del nostro tempo. Per questo siamo certi che il Premio Strega Poesia diventerà uno dei momenti di riferimento di pordenonelegge 2023, e stiamo lavorando alla definizione degli incontri che immaginiamo fra i più attenzionati dal pubblico del festival». Da sempre pordenonelegge è la casa della poesia e ad ogni edizione del festival di settembre rinnova la magia di un cartellone, probabilmente il più vasto in Italia dedicato alla poesia, con tante voci italiane e internazionali. Da questa vocazione è nato un luogo permanente di incontro e confronto, lo spazio web pordenoneleggepoesia.it ma anche le due collane, la Gialla e la Gialla Oro, promosse da Fondazione Pordenonelegge.it in veste di editore con Samuele. E tante altre iniziative comela Libreria della poesia con oltre 3mila titoli inclusi gli “introvabili” e i contest I poeti di vent’anni e Esordi.

Di Redazione

Direttore : SERAFINI Stefano Per ogni necessità potete scrivere a : redazione@vocedelnordest.it

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP Radio
WP Radio
OFFLINE LIVE