• Sab. Lug 20th, 2024

Voce del NordEst

online 24/7

11° Concorso musicale internazionale Città di Palmanova – assegnate le prime borse di studio

DiRedazione

Mag 4, 2023

A PALMANOVA ASSEGNATE LE PRIME BORSE DI STUDIO DEL CONCORSO MUSICALE INTERNAZIONALE

nella categoria riservata alle scuole, le borse di studio vanno a diversi istituti friulani, sia nelle categorie solistiche che in quelle con orchestra

primo posto nella categoria Nuove Musiche per il compositore Fabio Cuccu, allievo del Conservatorio di Trieste 

la prime borse di studio dei Premi Unesco: 

premiato con 100/100 il talento del giovanissimo violinista sloveno David Avšič e con 99/100 il pianista italo-croato Mattias Antonio Glavinic

domenica 7 maggio alle 17 il Teatro G. Modena ospiterà la premiazione ufficiale e il concerto dei migliori laureati del Concorso una borsa di studio speciale sarà decisa dalla votazione in sala del pubblico

Il violinista David Avšič, borsa di studio Unesco con 100/100 – foto Marco Iacobelli

Arrivano i primi risultati sul tabellone del Concorso musicale internazionale Città di Palmanova, che sta richiamando in città più di 1100 concorrenti nelle varie categorie, dai prodigiosi talenti dei ragazzi fino a 10 anni ai giovani promettenti musicisti fino a 22 anni.

Le prime borse di studio, che vengono assegnate, come da regolamento, con un punteggio dai 98/100 in su, sono quelle della sezione dedicata alle Scuolel’Istituto Comprensivo di Tolmezzo vince la categoria B (fino a 14 anni) con una borsa di studio 400,00 €, mentre il Liceo Percoto di Udine si aggiudica la borsa di studio 600,00 € per la categoria C (fino a 16 anni) e anche quella di 800,00 € per la categoria D (fino a 19 anni). Migliore Orchestra scolastica è risultata quella del Liceo Classico Stellinidi Udine, vincitrice della borsa di studio di 1.000,00 €. Numerose quest’anno le orchestre in gara, ben 15 tra tutte le categorie, la più numerosa delle quali è stata quella della IC di Basiliano, con ben 64 elementi sul palco.

Premiati anche i concorrenti della sezione Nuove Musiche, che ha visto in lizza sia i compositori che gli esecutori di queste nuove partiture. Primo dei compositori Fabio Cuccu, allievo del Conservatorio Tartini di Trieste, mentre la violinista Sara Schisa, sua interprete, è risultata seconda nella sua categoria, vinta da Edoardo Casali, fagotto, allievo del Royal Northern College of Music di Manchester.

Nel frattempo proseguono fino a domenica 7 maggio le audizioni della sezione del Concorso dedicata ai Premi Unesco, come sempre aperta a qualsiasi strumento e formazione, dai solisti ai gruppi da camera alle orchestre. Una presenza festosa che nelle due settimane dell’evento riempie la città stellata di giovani e di musica con stime che tra concorrenti, accompagnatori, familiari, insegnanti, collaboratori e spettatori si attestano anche quest’anno intorno alle 2500 unità,in linea con i numeri del 2022, edizione per la quale PromoTurismoFVG attraverso la struttura “Valutazione dell’impatto eventi FVG” ha effettuato una specifica ricerca che ha permesso di calcolare l’impatto economico, occupazionale e fiscale dell’evento a partire dai profili di spesa del pubblico e dell’organizzazione. Il risultato mostra numeri molto significativi: l’effetto moltiplicatore del Concorso ha generato un impatto economico sul territorio pari a circa 388.500 euro, con un moltiplicatore pari a 6,10 euro (ovvero: ogni euro investito ha prodotto 6,10 euro). Altrettanto importante il dato dell’impatto fiscale sul territorio: circa 26.000 euro, con un moltiplicatore pari a 2,60 euro. 

La Giuria internazionale, presieduta da Franco Calabretto, ha già assegnato la prima borsa di studio Unesco a punteggio pieno di 100/100 al talento del giovanissimo violinista sloveno David Avšič di Brezovica, 9 anni, allievo della Glasbena šola di Logatec, mentre nella categoria superiore vince con 99/100 il pianista italo-croato Mattias Antonio Glavinic13 anni, residente in Veneto.

Domenica 7 maggio alle 17 il Teatro G. Modena di Palmanova ospiterà la consegna ufficiale di tutti i premi e il concerto finale con i migliori tra i laureati del Concorso. Un appuntamento nel quale anche il pubblico avrà un ruolo attivo: attraverso una votazione da smartphone sarà infatti assegnata una borsa di studio speciale al musicista che avrà ottenuto almeno 20 preferenze dagli spettatori in sala. 

Le audizioni e il concerto sono ad ingresso libero.

Calendario e classifiche sul web: www.concorsomusicalepalmanova.it

In copertin:Compositore Fabio Cuccu + violinista Sara Schisa, premiati sezione Nuove Musiche (foto Marco Iacobelli)

Di Redazione

Direttore : SERAFINI Stefano Per ogni necessità potete scrivere a : redazione@vocedelnordest.it

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP Radio
WP Radio
OFFLINE LIVE